12°

26°

Parma

Dal 29 settembre di Bonsu al 29 settembre dell'addio

Ricevi gratis le news
8

29 settembre 2008-29 settembre 2011.

Qualcuno parlerà di nemesi, qualcuno di semplice coincidenza. Ma effettivamente è curioso che il calendario accomuni in queste due date l'inizio e la fine della parte negativa della giunta Vignali.

Sul caso Bonsu, ovviamente, la parola spetta ai giudici (che, altra coincidenza, emetteranno a giorni il loro verdetto, così come domani - altra curiosità - uscirà nelle sale il film che, a torto o a ragione, si disse voluto a Parma proprio per ripulire l'immagine della città e della sua Polizia municipale). Ma al di là degli importantissimi risvolti penali, che appunto saranno trattati in altra sede, il caso Bonsu sollevò molti dubbi anche sulla gestione della parte politica e della comunicazione, con quelle scuse che non arrivavano mai (tanto più doverose dopo i primi dubbi sulla versione del ragazzo) e con quella visita pre-natalizia alla famiglia di Emmanuel, ma che non scaldò molti cuori.

E il 29 settembre è anche la data che, tre anni dopo, segna la conclusione ufficiale (con la lettura in Cionsiglio comunale delle dimissioni annunciate ieri sera) di questa gestione politica. Anche oggi, come si vede, nello spazio commenti dei vari articoli, le parole, le scuse e i toni del congedo del più giovane sindaco di Parma sono valutate in modo vario.

Noi, nello speciale dedicato a questi 4 anni, abbiamo inserito anche un forum, riservato proprio ai lettori, con il titolo "Ai posteri...", per una analisi un po' più a freddo su tutto ciò che ha caratterizzato, nel bene e nel male, questi 4 anni. A voi la parola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • marco

    30 Settembre @ 10.47

    Il caso Bonsu è una vergogna per l'amministrazione e la FINTA SICUREZZA di una città superficiale e inadeguata ai PROBLEMI SOCIALI. Il caso Doris è la BANDIERINA sulla PUNTA DELL'ICEBERG di una situazione di sfruttamento delle VITE UMANE che non hanno confini nazioni colori della pelle o nomi di strade come VIA DEL TRAGLIONE... il signor DIOMA che dona il vestito africano al SINDACO VIGNALI pochi giorni dopo che i vigili hanno assalito Bonsu dimostra che di IPOCRITI ne siamo proprio piene. io sono con ANDY

    Rispondi

  • pier luigi

    30 Settembre @ 09.43

    è vero, la maledizione di Cam è ricaduta su di noi!

    Rispondi

  • davide

    29 Settembre @ 20.46

    Lasciate in pace l'africano, non cercare di umiliarlo.La macumba non perdona. Parola di un Africano che ne sa Qualcosa . A bon entendeur salut

    Rispondi

  • giuliano

    29 Settembre @ 20.35

    VERGOGNATEVI siete delle persone che nella vostra vita non farete mai niente e mai niente avete fatto.

    Rispondi

  • Elbano Bagnoli

    29 Settembre @ 12.53

    @Andy, non è la prima volta che su questo e su altri Forum fai illazioni o addirittura lanci infami calunnie in modo generalizzato ai vigili per il caso della prostituta nigeriana. Vedi un po' di fare una cortesia per rendere giustizia a Doris: se sai qualcosa vai a fare una denuncia in Procura e falla finita di spalare fango perché mi hai sinceramente stufato. Credo che la nostra Procura apprezzerà il tuo contributo, vista la bassa considerazione che hanno dei vigili di Parma; oppure se non hai il coraggio di farti avanti fammi il piacere personale di darci un taglio perché mi hai sinceramente stufato. Se la signora tua protetta ha scelto di fare quel lavoro pericoloso e disonorevole, il minimo che può aspettarsi è di fare una nottata in cella dove starà certamente più al sicuro (almeno per una notte) che non in mezzo alla strada in via Del Traglione davanti alla casa degli altri.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Traversetolo: calici e musica sul tramonto

FESTE PGN

Traversetolo: calici e musica sul tramonto Foto

Morto Vinnie Paul, batterista e co-fondatore Pantera

musica

E' morto Vinnie Paul, batterista dei Pantera

Giallo, trovata morta nella sua casa l'ex miss Gran Bretagna Sophie Gradon  Gallery

newcastle

Giallo, trovata morta nella sua casa l'ex miss Gran Bretagna Sophie Gradon Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

CHICHIBIO

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Ladri scatenati a Felino, settimana di furti in paese

12Tg Parma

Ladri scatenati a Felino: settimana di furti in paese

CALCIO

Asprilla, Veron, Apolloni e gli altri: la giornata "Parma Legends" al Tardini Foto

La partita è finita 5-2

SORBOLO

Si sente male in casa, salvato da sindaco e carabinieri Video

PARMA

Lauryn Hill entusiasma la Cittadella: le foto della serata

agenda

E' il sabato di San Giovanni, ecco tutte le tortellate (e non solo)

LUTTO

Addio a Benecchi, storico oste di borgo dei Grassani

3commenti

PARMA CALCIO

Caso sms, la rabbia di Lucarelli: "Danno pesantissimo all'immagine del club" Video

1commento

PARMA

Spaccio in Oltretorrente, i residenti: "Chiediamo l'identificazione dei clienti" Video

7commenti

Processo

Public money, le difese: «Assolvete Costa e Villani»

3commenti

brescello

Spray urticante in faccia al venditore per non pagare l'iPhone: in carcere 26enne

Il giovane aveva risposto a un annuncio online

Ambiente

Le Guardie ecologiche: «Non possiamo più tutelare la natura come prima»

2commenti

BORGOTARO

Addio a Maria Rosaria Brugnoli, colonna del volontariato

PARMA

Proges, positivo il bilancio 2017. Michela Bolondi alla presidenza

Traversetolo

Musulmani, la polemica sul cambio di sede

1commento

Collecchio

Rompono i vetri ma nell'auto non c'è niente

1commento

BEDONIA

Addio alla maestra Maria Luisa Serpagli

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Censimento dei rom e schedature più urgenti

di Filiberto Molossi

5commenti

EDITORIALE

Contro il Parma il più assurdo dei processi

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

LUBIANA

Il corpo trovato in un fiume in Slovenia è di Davide Maran, 26enne di Ferrara

cattolica

Ceffone al figlio che fuma uno spinello: padre denunciato

SPORT

FORMULA UNO

Mercedes davanti a tutti: non è solo questione di gomme

calcio

Mondiali, Puyol censurato dalla tv iraniana: ha i capelli lunghi

SOCIETA'

SOS ANIMALI

Cani da adottare Foto

Piacenza

Capriolo incastrato fra le sbarre: lo liberano i vigili del fuoco Video

MOTORI

MOTORI

Hyundai i20: restyling di sostanza

RESTYLING

La nuova Jeep Renegade in 5 mosse