13°

23°

Parma

La statua del David rubata 32 anni fa tornerà in cattedrale

La statua del David rubata 32 anni fa tornerà in cattedrale
Ricevi gratis le news
0

La statua del David rubata in Duomo 32 anni fa è tornata a Parma. Ieri mattina nel salone dei vescovi del vescovado, si è tenuta la cerimonia di restituzione alla presenza del cardinal Gianfranco Ravasi, presidente del Pontificio consiglio della cultura. «Sono partecipe della gioia della città di Parma per la restituzione di questa opera - ha affermato Ravasi - che potrà così tornare al suo posto come parte di un corpo vivente». La statuetta (che misura circa 66,5 cm e risale al XV secolo), raffigura il profeta Davide ed era stata rubata dal ciborio in marmo e oro della Cattedrale nel febbraio del 1979, durante le celebrazioni del mercoledì delle ceneri. Recuperata sul mercato dell’antiquariato a Lugano dai Carabinieri per la Tutela del Patrimonio Culturale - grazie all’aiuto della gendarmeria svizzera e al contributo della storica dell’arte Alessandra Talignani - , fino alla fine di quest’anno sarà esposta nei locali del Museo diocesano. A tal proposito, è stato allestito uno spazio ad hoc con pannelli illustrativi per spiegare nei dettagli le caratteristiche dell’opera. 

Il Museo diocesano è aperto tutti i giorni, domenica compresa, dalle 9 alle 12,30 e dalle 15 alle 18,30. A partire dal 2012 invece, l’opera di Alberto Maffioli verrà ricollocata nello spazio in cui si trovava in origine, ossia nel ciborio della Cattedrale, che tornerà così ad essere visibile in tutta la sua bellezza ed integrità. Il David, il cui valore ammonterebbe a poco meno di un milione di euro, è stato ritrovato questo giugno a Lugano in possesso di un collezionista ticinese, mentre tentava di venderlo sul mercato dell’antiquariato, dopo averlo acquistato nel 1984 da un commerciante toscano del settore, per circa 50 milioni di lire. I Carabinieri sono riusciti a ritrovare il David analizzando la documentazione ed i registri del commerciante, deceduto nel 1993. Le operazioni di ritrovamento sono state molto lunghe e complesse anche perché non esisteva una foto dell’opera d’arte, ma soltanto delle descrizioni. Alla cerimonia di restituzione, organizzata dall’Ufficio diocesano per i beni culturali ecclesiastici, sono intervenuti il generale Pasquale Muggeo, Comandante dei Carabinieri per la Tutela del Patrimonio Culturale, e Mariangela Giusto (Soprintendenza per il Patrimonio Storico, Artistico ed Etnoantropologico di Parma e Piacenza). Il primo ha illustrato nei dettagli le operazioni che hanno portato al ritrovamento dell’opera, la seconda invece le sue caratteristiche artistiche. «Questa giornata - ha rimarcato Muggeo - rappresenta un momento di grande gratificazione per noi tutti. Ringrazio Nicola Respini, procuratore capo di Lugano, e Bruno Ongaro, commissario della Polizia cantonale, per aver contribuito al ritrovamento della statua e averne favorito la restituzione in tempi brevi alla città di Parma». «Si tratta di un momento importante per la diocesi e la città - ha osservato Mariangela Giusto - perché la statua fa parte di un complesso scultoreo di grande importanza e qualità tecnica, che ora tornerà ad essere completo e visibile in tutta la sua bellezza».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

DOMENICA 1

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

1commento

anteprima

Una domenica di incidenti sulle strade (e non) del Parmense

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

8commenti

meteo

L'autunno debutta col caldo, ma da martedì temperature in calo

Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

5commenti

viabilità

Chiuso per un giorno il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

12commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

6commenti

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

LA PEPPA

La ricetta - Mini budini salati

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

TENDENZE

Nuovi alimenti: presto i primi prodotti sul mercato. Ma non vedremo i grilli nel piatto

MOTORI

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno