17°

28°

Parma

Aiello: "Insieme per realizzare ciò che si può"

Aiello: "Insieme per realizzare ciò che si può"
Ricevi gratis le news
1

Francesco Bandini

Ora che il sindaco Pietro Vignali si è dimesso e che giunta e consiglio comunale verranno sciolti, saranno parecchi i progetti e le iniziative in cantiere che subiranno un inevitabile stop. Ogni assessorato ha la propria lista di cose che non andranno avanti. Ma in realtà i venti giorni che separano le dimissioni del primo cittadino dall'effettivo arrivo del commissario prefettizio potrebbero anche consentire di avviare qualcosa di ciò che è già pronto per partire, visto che sono in arrivo i quasi 72 milioni di euro di fondi dell'ex metropolitana, con i quali si possono finanziare una serie di interventi che erano stati temporaneamente accantonati per mancanza di fondi.
È ciò in cui spera l'assessore ai Lavori pubblici Giorgio Aiello, che auspica in questo senso un accordo bipartisan fra maggioranza e opposizione per far partire tutto ciò che è possibile, e soprattutto far sì che vengano pagate le imprese fornitrici in sofferenza che aspettano quanto loro dovuto. «Io sono ancora propenso a credere - spiega Aiello - che, contrariamente a quanto avvenuto giovedì in consiglio comunale, i consiglieri tutti, di maggioranza e minoranza, posti davanti a pochi problemi concreti e urgenti che sono ancora purtroppo presenti e che potrebbero comportare ritardi inaccettabili per imprese e società interessate, possano trovare fin da subito la volontà e la disponibilità responsabile per ricercare  quella coesione che, seppure difficile, consentirebbe, nel brevissimo tempo a disposizione, di deliberare alcuni atti fondamentali per salvare imprese, artigiani e società della nostra amata città. Io insieme al sindaco e ad altri assessori competenti, mi muoverò per cercare di verificare se questa strada è percorribile».
L'elenco delle opere pubbliche attualmente in stand-by per difficoltà economiche di bilancio, ma di cui sono già pronti i progetti, è lungo: Parma social house, nuova stazione ferroviaria, potenziamento del trasporto pubblico e della mobilità sostenibile, centro socio sanitario Lubiana, centro sportivo di Vicofertile, cittadella del rugby, piste ciclabili di via Volturno e via Montanara, nuove «tangenziali» di Corcagnano, Botteghino e San Prospero, collegamento viario Vicofertile-tangenziale ovest, completamento dell'ostello della Cittadella, interventi sulla segnaletica stradale e sugli attraversamenti pedonali, manutenzione straordinaria del verde. E poi tutta la partita del pagamento delle fatture alle imprese di Parma che hanno eseguito lavori di manutenzione fra il 2010 e il 2011.
Forse l'unico ad aver avuto la possibilità di fare tutto ciò che ci si era prefissati dopo il terremoto giudiziario del 24 giugno scorso, è l'assessore al Bilancio Gianluca Broglia. «Ci eravamo posti l'obiettivo - spiega - di sistemare il bilancio 2011, e l'abbiamo raggiunto. Come pure quello, insieme all'assessore ai Lavori pubblici, di completare opere strategiche, come ad esempio le scuole Parmigianino e Acquerello, che sono state terminate. Ma anche l'obiettivo di continuare nell'attività di pagamento di fornitori di opere pubbliche: una strada che è stata intrapresa in modo assolutamente positivo». Certo, non si è fatto in tempo ad approvare gli equilibri di bilancio, «ma è comunque tutto pronto per il commissario». E poi, ovviamente, manca il bilancio preventivo 2012. E questo è l'unico vero cruccio di Broglia, «perché lì si sarebbe concentrata la strategia dell'Amministrazione per gli esercizi successivi». 
C'è comunque in Broglia la grande soddisfazione che, con l'arrivo dei fondi ex metro, «si potranno risolvere in modo pressoché definitivo i problemi dei ritardati pagamenti ai fornitori». E per quei quasi 72 milioni che sono in arrivo da Roma, tiene a evidenziare l'assessore, «credo che tutta la città dovrebbe rendere merito a Vignali, perché se abbiamo potuto ottenerli dobbiamo ringraziare solo lui. E non era per nulla una cosa scontata, anzi... In un momento di difficoltà come questo, portare a casa quasi 72 milioni, al netto dei soldi per Metroparma e dell'indennizzo per l'impresa, è stato un fatto senza precedenti». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Fabio

    03 Ottobre @ 22.09

    L'assessore dice "portare a casa quasi 72 milioni..... è stato un fatto senza precedenti". Io credo si potrebbe definire anche una sorta di raggiro allo Stato. 1) Portare avanti un progetto che in tanti hanno, fin dall'inizio, definito inutile. 2) Trovare a Roma qualcuno che approvi ed è disposto a finanziare. 3) Disegnare qualche progetto dell'indispensabile metropolitana (addirittura 2 linee) 4) Stipulare un contratto 5) Bloccare tutto perchè ora si pensa che non sia più un'opera indispensabile. 6) Dallo Stato però si pretende una sorta di indennizzo (fondi ex-metro) per rimborsare impresa che ha vinto l'appalto, Metroparma e Comune di Parma. Alla fine l'unico che paga è lo Stato Italiano che (con le tasse dei cittadini italiani, anche quelli di Parma) investe in una cosa che non ci sarà mai. Noi a Parma ci gongoliamo perchè arriveranno questi 72 milioni, ma dovremmo chiederci quante altre volte è successo, o potrebbe succedere ancora, tutto questo (magari con altri comuni o enti pubblici). Ogni volta lo Stato attingerà sempre dal solito posto (le tasche degli italiani) per restituirci ........ niente. Non mi resta che ringraziare Vignali. Grazie mille, ex-sindaco.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

SERIE A

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

2commenti

parma calcio

D'Aversa promuove Gervinho: "Per Parma fa la differenza" Video

viabilità

Domani chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati Video

ricerche in corso

Albareto, soccorsi attivati per un altro fungaiolo disperso

APPENNINO

E' morto il fungaiolo colto da malore nei boschi di Albareto

Si tratta di un 80enne di Bergamo

12 TG PARMA

Controlli dei carabinieri in piazza della Pace, un 34enne arrestato Video

parma

Lavoro nero: sospesa la licenza a un kebab di via D'Azeglio. Multati altri locali

Controlli interforze in diverse zone della città

1commento

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

3commenti

NUOTO

Commenti beceri verso Giulia Ghiretti: denuncia (e tanto sostegno) via Facebook

L'atleta paralimpica pubblica la schermata con alcuni commenti per i quali si definisce "disgustata"

3commenti

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery Video

sicurezza stradale

Massese, allarme per quelle righe orizzontali ormai "fantasma"

politica

Pizzarotti sulla vicenda Casalino: "Le minacce sono il metodo 5 Stelle"

1commento

Verdi Off

Danza verticale e giochi di luce: pubblico con il fiato sospeso in piazza Duomo Foto Video

ECONOMIA

Rinnovato il contratto integrativo in Barilla: previsto premio da 10.800 euro in 4 anni

PARMA

Viale Vittoria: cartello anti-spaccio già strappato e gettato nella campana del vetro Foto

6commenti

WEEKEND

Tra street food in Ghiaia, sport in Cittadella e mercatini: l'agenda del sabato

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

E' Berlusconi l'arma anti Di Maio di Salvini

di Vittorio Testa

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Medicina

Primo trapianto di faccia in Italia. E' su una donna

governo

Pensioni: ipotesi quota 100 con 36-37 anni contributi

1commento

SPORT

Pallavolo

L'Italia perde con la Russia al quinto set, ma è già in final-six Foto

Moto

Super pole di Lorenzo, pasticcio Valentino Rossi: 18esimo

SOCIETA'

gazzareporter

Quando il fungo pesa 2,5 kg...

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"