13°

28°

Parma

Garbi: "Entro dicembre i candidati alle primarie"

Garbi: "Entro dicembre i candidati alle primarie"
Ricevi gratis le news
1

Gian Luca Zurlini

Il conto alla rovescia verso l'arrivo del commissario che guiderà la città fino alle prossime elezioni è ormai avviato. E di conseguenza per il Pd è di fatto iniziata la «lunga marcia» che, nelle intenzioni del partito di Bersani, dovrebbe portare alla riconquista del governo del capoluogo a 14 anni di distanza dal trionfo di Elvio Ubaldi su Stefano Lavagetto.
Ma se sulla carta la strada appare in discesa, vista la fine anticipata dell'era-Vignali e i problemi giudiziari che hanno travolto la sua amministrazione, il segretario provinciale del Pd, Roberto Garbi, non ha nessuna intenzione di sottovalutare la competizione elettorale che lo attende.  E così è lui stesso a tracciare il percorso e gli obiettivi che dovranno portare a individuare con lo strumento delle primarie il candidato sindaco che guiderà la coalizione di centrosinistra nella prossima primavera: «Il punto di partenza è che le dimissioni di Vignali rappresentano l'atto finale di un fallimento complessivo dell'amministrazione uscente di centrodestra che è però soprattutto il fallimento di un modello di civismo che con Vignali si è accodato alle posizioni del Pdl, puntando solo sul protagonismo personale, sui progetti faraonici e allontanandosi dai cittadini. Insomma, l'esatto contrario di quello che doveva essere».
E per Garbi 3 sono i progetti-simbolo del fallimento amministrativo della giunta civico-polista: «La metropolitana, cavallo di battaglia della campagna elettorale e poi abbandonata senza dare alcuna risoluzione ai problemi della mobilità cittadina, il Wcc, idea irrealizzabile che però ha fermato tutti gli interventi nelle altre strutture che ora sono obsolete e non ha dato nessuna alternativa all'assistenza agli anziani e infine la firma della carta di Parma, “suggellata” dalle condanne per il pestaggio del povero Bonsu».
Parma, però, per Garbi «può ripartire. E noi come Pd sentiamo la responsabilità di valorizzare le forze vive di questa città che ha bisogno, dopo questi anni bui, di un governo, efficace, trasparente e responsabile».  Un governo che, per individuare il candidato sindaco passerà attraverso le primarie: «E' uno strumento previsto dallo statuto del Pd e stiamo lavorando al tavolo assieme alle forze della coalizione, vale a dire Sel, Idv, Ps e Verdi, per l'individuazione delle regole». L'idea è però quella di un candidato che scaturisca «da una scelta allargata al maggior numero possibile di cittadini». E, per l'alleanza «Rifondazione si è chiamata fuori, ma noi puntiamo anche al coinvolgimento delle vere forze civiche e dei movimenti sia di sinistra che di centro moderato, ma con “paletti” ben precisi contro l'antipolitica e il qualunquismo».
Strali che  sembrano escludere la possibilità di escludere accordi con i «grillini», ma che non chiudono la porta a nessuno: «Noi vogliamo confrontarci con tutti, ma deve essere chiaro che la città ha bisogno di essere governata con saggezza ed equilibrio e il programma va costruito senza veti e vincoli, altrimenti non si va da nessuna parte».
Parole che chiudono di fatto la collaborazione ai «No inceneritore»: «Per quanto riguarda il termovalorizzatore - prosegue Garbi - sono in corso procedimenti giudiziari e noi ovviamente rispetteremo qualunque decisione sarà assunta. Però deve essere chiaro che la scelta dell'impianto è già stata fatta in passato e non è un tema del futuro. Diverso è invece pensare a come sviluppare sempre più la differenziata e il tema della raccolta dei rifiuti, ma senza prescindere da decisioni che sono già state prese».  Infine, il segretario del Pd scandisce i tempi del percorso da fare: «Inizieremo a breve una fase di ascolto e di consultazione di tutte le associazioni produttive e del volontariato cui seguiranno assemblee pubbliche nei principali quartieri della città per capire le richieste dei cittadini.  Quindi, organizzeremo entro fine novembre un incontro pubblico per presentare alla città le nostre idee e il nostro programma».   Entro metà dicembre, poi, dovrebbe esserci la presentazione delle candidature per le primarie «a cui auspico che il Pd si presenti con un candidato unitario che potrebbe anche non essere espressione diretta del partito ma della società civile».  Entro febbraio, infine, si terranno le primarie. Con un'idea ben chiara sullo sfondo: «Noi non vogliamo essere da soli, ma essere aperti a tutta la città - conclude Garbi -. E a chi paventa il ritorno al passato in caso di nostro successo, dico che i tempi sono cambiati e che a Parma possiamo ridare quella trasparenza e quella legalità che in questi ultimi tempi sono purtroppo mancate».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • marco

    06 Ottobre @ 18.17

    Io voto per il più marxista-leninista-stalinista-castrista ke si presenta, che di LIBERALI... ne ho già votati (Ubaldi) con DANNI incalcolabili !

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Rocco Casalino

TELEVISIONE

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

Si è attivato anche l'elicottero del 118

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolta anche una squadra di basket di Parma

16 indagati e sequestro per 25 milioni. Come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

IL FATTO DEL GIORNO

Lavori in viale Europa: molti disagi

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

INTERVISTA

I fotografi svelano i "segreti" delle chiese di Colorno. In attesa del "PhotoLife"... 
Video Foto

L'associazione Color's Light compie 30 anni e propone la mostra "Le chiese di Colorno" in Reggia

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Golf

Molinari presenta la Ryder Cup che si gioca questa settimana a Parigi Video

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Incendio in una ditta di luminarie natalizie. Il Comune: "Chiudete le finestre"

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno