18°

28°

Parma

Censimento, lunghe code alle Poste

Censimento, lunghe code alle Poste
Ricevi gratis le news
5

Enrico Gotti

Lunghe code alle Poste e poi l’invito: «Portate il censimento un’altra volta». Ieri mattina il sistema informatico dell'Istat è andato in tilt. Un’altra volta, dopo la figuraccia del sito internet aperto domenica e andato in panne per i troppi accessi. Nel pomeriggio il sistema è tornato alla normalità, ma prima che ripartisse, molti hanno ripiegato sugli uffici comunali.
«Gli uffici postali li hanno mandati via, gli hanno detto che il software dell’Istat non era ancora in funzione  - dice  Umberto Gnocchi, responsabile dell’ufficio censimento del Comune di Parma -. Così ci hanno spiegato le tante persone che sono venute da noi. In un giorno avremmo ricevuto 500 questionari». Verso le 11 c’è stato il picco: con una fila di oltre venti persone nel centro di raccolta comunale principale, all’interno del Parco Ducale, dalle ex aule universitarie di fianco al Teatro al Parco. «Non c’è urgenza - tranquillizza Gnocchi -. Sul modello del censimento c’è scritto che va consegnato entro il 19 novembre. Questo termine non è per niente perentorio, il Comune di Parma continuerà la raccolta attraverso i suoi centri e con i suoi rilevatori fino al 29 febbraio. Porta a porta. La multa, casomai, sarà per chi non ha consegnato il questionario entro il 29 febbraio. L’invito è a non precipitarsi tutti subito». Per il censimento di quest’anno è mancata, secondo il responsabile comunale, un’adeguata informazione ai cittadini. «L’Istat aveva preso l’impegno di fare pubblicità su mass media nazionali, di informare, sulla Rai, ad esempio. Non si è visto niente». Ogni dieci anni, l’istituto nazionale di statistica, raccoglie informazioni sulla popolazione e sulle abitazioni.
Ieri era il primo giorno utile per consegnare i questionari negli uffici postali e in Comune. In tutta Italia gli uffici postali hanno raccolto 80.000 plichi. Ma molti si sono sentiti dire: «Tornate domani». L’Istat ha parlato di «grande affluenza», per giustificare disagi provocati dal sistema informatico, come se il numero degli italiani fosse ancora una variabile ignota. La distribuzione dei questionari da compilare da parte di Poste Italiane è cominciata il 12 settembre scorso e proseguirà fino al 22 ottobre prossimo. La consegna dei moduli, oltre alle Poste e alla sede del Comune all’interno del Parco Ducale, si può fare in sette centri di raccolta comunali: nelle sedi dei quartieri Molinetto (via Argonne 4), Pablo (via Emilia Ovest 37), Golese (strada Baganzola – dal 17 ottobre), San Leonardo-Cortile San Martino (via San Leonardo 47), Cittadella (via Bizzozero 13), Montanara (via Carmignani 7), Vigatto (piazzale Municipio a Corcagnano). Le sedi di quartiere sono aperte da lunedì a venerdì, dalle 8.30 alle 12.30.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giuseppe

    12 Ottobre @ 11.51

    Leggendo le varie peripezie a cui sono andate incontro le persone che sono alle prese con la consegna del modello "censimento 2011", devo reputarmi davvero fortunato ! Ieri mi sono collegato al sito, in pochi minuti ho compilato il questionario, l'ho inviato e ho salvato la ricevuta. Tutto in pochi minuti comodamente seduto a casa mia.

    Rispondi

  • Filippo

    12 Ottobre @ 10.03

    Ieri ho chiamato il numero verde...dopo tre tentativi a vuoto..al quarto dopo due minuti di attesa ero in linea...centralinista gentilissima che mi ha chiarito un paio di dubbi che avevo, poi ho compilato due censimenti on-line in pochissimo tempo e la procedura è semplice e guidata, non ci si può sbagliare. Già fatto.

    Rispondi

  • mamma esausta

    12 Ottobre @ 08.26

    Ma che senso ha un censimento nel 2011? Chi è già "schedato", al catasto, per la mutua ecc non aggiunge niente di nuovo. Gli invisinilii rimarranno tali. Di me ormai gli manca solo di sapere di che colore compro i ciclamini in autunno! ! ! Trovo già uno spreco i soldi spesi per stampare i moduli !!!

    Rispondi

  • catia

    11 Ottobre @ 23.56

    e per fortuna che non c'è fretta. ieri una incaricata del Comune che rispondeva al centralino mi ha detto che c'è tempo per la consegna entro e NON oltre il 15 di Novembre. Considerato il fatto che ancora non o ricevuto il benedetto plico....ho tempo da vendere!!!

    Rispondi

  • Gio

    11 Ottobre @ 17.20

    Oggi ho provato a chiamare il numero verde. Perfettamente inutile. Non tutti i casi sono uguali e qualcuno può aver necessità di chiarimenti. Alla fine tutti dal consulente.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

L'amarezza di Pizzarotti e Casa: «Poliziotti in più solo grazie a Minniti»

SICUREZZA

L'amarezza di Pizzarotti e Casa: «Poliziotti in più solo grazie a Minniti»

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

Lentigione

Piena dell'Enza, risarcimenti e polemiche

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

TIZZANO

Frana di Capriglio, l'ira del sindaco Bodria: «I lavori subito o evacuo il paese»

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

SERIE A

Parma, che tour de force

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

5commenti

anteprima gazzetta

"La (poca) sicurezza a Parma sta diventando un caso nazionale"

2commenti

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

5commenti

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

2commenti

gazzareporter

"Acqua alta" in un vagone del treno Bologna-Milano

centro

Ponte Romano, lavori finiti: apertura confermata il 7 ottobre Video

Parma (e regione)

Ondate maltempo 2016-2107, entro il 23 ottobre le domande di risarcimento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

MONZA

Portata in Pakistan con l'inganno chiede aiuto (con una lettera) a scuola

rebibbia

Detenuta tenta di uccidere i due figli nell'asilo del carcere: la più piccola è morta

SPORT

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

gossip

Il re delle notti? "Troppo noioso", la moglie lascia Bob Sinclar

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design