17°

29°

Parma

Dossier pendolari I viaggiatori della Parma-Milano: "Problemi di orari per chi torna alla sera"

Dossier pendolari I viaggiatori della Parma-Milano: "Problemi di orari per chi torna alla sera"
Ricevi gratis le news
1

di Andrea Violi

Per pendolari che viaggiano in treno fra Parma e Milano i problemi si concentrano alla sera. A metà settembre l'Intercity in partenza dal capoluogo lombardo alle 19,50 è stato cancellato, creando nell'orario «un “buco” inspiegabile», dice Massimo Sabatini, portavoce del Movimento Pendolari Parma-Milano. Un "buco" che costringerebbe parte dei pendolari a tornare a casa almeno un'ora più del previsto.
Il sodalizio si era mobilitato a fine 2009, quando i pendolari denunciavano di essere penalizzati dal cambio stagionale degli orari fra le 7 e le 9 del mattino. Ora i pendolari della Parma-MIlano lamentano il problema opposto: un peggioramento dell'offerta ferroviaria nelle fasce serali, quando è ora di rincasare. Ci sono un Frecciabianca alle 18,35 a Milano e un regionale alle 19,20 (arriva a Parma alle 20,55). Chi perde questo treno, deve aspettare oltre un'ora e prendere il Frecciabianca delle 20,35; fino a poche settimane fa invece avrebbe potuto partire mezz'ora dopo.
«C'è una nutrita comunità di parmigiani che viaggiano sulla Parma-Milano - spiega Sabatini -. Ci hanno tolto il treno delle 19,50 senza preavviso e senza compensazioni. Pensiamo che le Ferrovie dovrebbero riequilibrare gli orari. Nessuno ha spiegato il motivo della soppressione di quel treno». Ora, aggiunge il portavoce del Movimento, «la programmazione del servizio EurostarCity nella tratta Milano-Parma al momento in vigore è la seguente: 17,35 - 18,35 - 20,35. Per anni il servizio Intercity, che avrebbe avuto poi un'evoluzione nel servizio EurostarCity, ha coperto adeguatamente la fascia oraria tra le 19 e le 20, con una domanda sostenuta soprattutto dai pendolari di Piacenza, Parma e Reggio Emilia».
Sabatini formula alcune proposte per migliorare il servizio: «Dalla prospettiva dell'azienda, la programmazione di un EurostarCity (la soluzione ideale) o di un Intercity (il “minimo sindacale”) permetterebbe di:
1) colmare i disagi che molti pendolari vivono quotidianamente, dovendo rincasare a tarda ora (a titolo di esempio: l'EurostarCiry delle 20,35 da Milano arriva a Parma alle 21,48)
2) offrire un servizio di qualità sulla tratta a media percorrenza Milano - Bologna - Rimini (e Ancona), tratta che per l'azienda è sulla carta piuttosto ricca, considerata la clientela “business” che quotidianamente si muove nel Nord Italia».

LE FERROVIE: «POCHI BIGLIETTI E COSTI ELEVATI PER L'INTERCITY CANCELLATO». Il treno Intercity che partiva dalle 19,50 è stato eliminato per motivi di costi. Le Ferrovie hanno monitorato gli Intercity 608 (in partenza alle 6,13 da Rimini per Milano) e 629 (Milano-Rimini alle 19,50) e hanno scoperto che ogni giorno venivano prenotate poche decine di posti su 600 per ogni convoglio. L'azienda sa che anche alcuni pendolari utilizzavano quei treni - soprattutto nella tratta Rimini-Bologna al mattino - ma i costi superavano di gran lunga i ricavi. Da qui la decisione di cancellarlo a partire dal 13 settembre.
È stato possibile perché i due Intercity in questione non facevano parte di contratti di servizio (cioè non erano organizzati in base alle richieste della Regione o dello Stato) ma erano treni “a mercato”. I treni “a mercato” devono mantenersi con i biglietti venduti; se viaggiano in passivo possono essere eliminati perché in quella fascia oraria il pubblico si concentra su altri convogli. «Chi aveva la carta “Mi muovo” e un abbonamento soltanto per usare i treni 608 e 629 ha avuto i rimborsi - spiegano le Ferrovie -. Si tratta soprattutto di pendolari romagnoli che andavano a Bologna ma la procedura (concertata con l'organismo dei pendolari Crufer, ndr) resta valida per tutti».
Chi voglia chiedere informazioni e avanzare lamentele sui treni e gli orari - dicono le Ferrovie - può compilare i moduli disponibili in biglietteria oppure visitare il sito www.trenitalia.it. Nella sezione Area Clienti ci sono i numeri del call center (199 e 892 a pagamento, però è indicato un numero alternativo: 06-3000), un link “Assistenza clienti” e “Inoltra un reclamo”.

PRESIDIATA LA FASCIA MATTUTINA. LAMENTELE SUL TRENO DELLE 8,11. Per quanto riguarda il mattino, anche grazie all'interessamento della Regione la fascia oraria 6 - 8 è presidiata in modo abbastanza soddisfacente, secondo il portavoce dei pendolari. La qualità dei convogli è abbastanza buona, anche se non manca qualche eccezione: ci sono segnalazioni di problemi con il regionale che parte da Parma alle 8,11 che avrebbe «ha carrozze vecchie e non sempre pulite». La società Trenord, attiva sul territorio lombardo, gestisce questo treno e replica che per rinnovare i vagoni sono in corso investimenti. Al Movimento Pendolari sono giunte anche segnalazioni riguardo alla cancellazione improvvisa del treno delle 8,11 ma da un mese e mezzo a questa parte a Trenord e Rfi risulta solo una cancellazione il 18 settembre, per sciopero. La società inoltre spiega di aver lanciato un programma di investimenti per migliorare la pulizia e la manutenzione dei propri convogli (leggi la scheda)

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • carpooling.it

    19 Ottobre @ 12.00

    Il Comune di Parma promuove il carpooling! Per organizzarsi in caso di scioperi o semplicemente per recarsi sul luogo di lavoro condividendo i posti vuoti nella vostra auto, inserite la vostra offerta su: http://www.infomobility.pr.it/carpooling.php Oppure cercate l´offerta che fa per voi... Il servizio è sicuro e gratuito! Buon viaggio! ;)

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Belen Iannone

VIP

Belen ha lasciato Iannone: sul web impazza il gossip

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso

PGN

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

57 annunci di lavoro

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

Lealtrenotizie

Incidente Autocisa

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

AUDITORIUM PAGANINI

"Il meglio di noi": 12 TvParma presenta le novità, dal palinsesto ai nuovi studi

2commenti

FATTO DEL GIORNO

Parma Europa, lo sport, "Parma-Reggio A/R" e altri programmi: ecco come cambia 12 TvParma

CARABINIERI

Minaccia l'ex compagna e pretende sempre più denaro: arrestato 33enne di Polesine 

L'uomo è accusato di estorsione. E' stato arrestato dai carabinieri dopo l'ultima richiesta: 300 euro da consegnare in un parcheggio

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella" Video

5commenti

12 tg parma

Presto il via libera al taser anche a Parma. Ma la polemica sicurezza continua Video

5commenti

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

storia

C'era una volta Parma sul tram (e sui primi bus): inaugurato l'Archivio storico Tep Foto

colorno

Botte e minacce alla moglie per costringerla a rapporti sessuali: arrestato Video

1commento

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

Tizzano

La Regione risponde su Capriglio: "Nessun ritardo, lavori per 1,2 milioni"

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

3commenti

SERIE A

Parma, che tour de force

FIERA

Il Salone del Camper di Parma si è chiuso con 130mila visitatori

arte

Complesso della Pilotta, apre la nuova biglietteria: e i primi 100 entrano gratis

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le Olimpiadi dei litigi nel Paese dei campanili

di Aldo Tagliaferro

2commenti

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

ITALIA/MONDO

WASHINGTON

Usa: sparatoria in Wisconsin, bilancio è di quattro feriti

AVELLINO

15enne a scuola con la marijuana: arrestato in classe

1commento

SPORT

CHAMPIONS

Manata a un avversario, espulso Cristiano Ronaldo

Serie A

Samp e Fiorentina, un pareggio (1-1) nel recupero

SOCIETA'

nuoto

Federica Pellegrini: "Credo ancora all'amore ma con meno paranoie"

natura

Sarà un autunno da record per la raccolta di funghi in tutta Italia

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design