19°

Parma

Bernini interrogato nove ore. Parla di mense. E non solo

Bernini interrogato nove ore. Parla di mense. E non solo
Ricevi gratis le news
0

Jeans, giubbottone blu con lo stemma «azzurro» e le  quattro stelle che simboleggiano i  mondiali di calcio vinti, volto tirato, Giovanni Paolo Bernini è tornato in città da detenuto. Sceso dal cellulare della polizia penitenziaria intorno alle 9 è stato accompagnato in procura dai «baschi blu». E' durato nove ore il faccia a faccia con il pm Paola Dal Monte. Ma dal computo finale  vanno tolte le ore utilizzate per la verbalizzazione e un paio di pause. Di certo, però, Bernini non è stato sentito solo sulle accuse  contenute nell'ordinanza di custodia cautelare. A più di due settimane dal suo arresto l’ex assessore ai Servizi educativi del Comune, è stato interrogato fino alle 18 sui reati di corruzione e peculato che gli vengono imputati nell’ambito dell’inchiesta sulle presunte tangenti per l’appalto delle mense scolastiche.
Bernini è apparso molto provato dalla misura di custodia cautelare in carcere e stando al suo legale, Mario Bonati che difende l'ex assessore con l'avvocato Nicoletta Marassi, «ha risposto a tutte le domande che gli sono state poste dagli inquirenti».
Da quanto emerge il pm e la Guardia di Finanza hanno voluto chiarimenti da Bernini non solo sulle ipotesi di reato contestate nell’ordinanza di custodia cautelare, ma hanno chiesto riscontri anche su altre vicende  che emergerebbero dalle intercettazioni telefoniche cui l’ex assessore è stato sottoposto nel corso del lungo periodo di indagine. L’ex assessore, sempre stando al suo legale, avrebbe «fornito elementi soddisfacenti» anche in relazione a tali fatti e circostanze. L'interrogatorio del componente della Giunta del sindaco Pietro Vignali, che ha rassegnato le dimissioni da primo cittadino nei giorni successivi all’arresto del suo assessore, è solo l’ultimo di una lunga serie avviata dalla Procura fin dalla scorsa settimana. Negli uffici del Palazzo di Giustizia parmigiano sono passati molti degli indagati nelle inchieste «Green Money II» (presunte tangenti per il verde pubblico, definita a giugno) e «Easy Money» (quella in cui è coinvolto Bernini). Dopo  l’interrogatorio di Carlo Iacovini, dirigente del Comune, finito in manette nel blitz della Gdf del 24 giugno scorso (nel corso del quale furono arrestate altre 10 persone, tra cui un altro dirigente comunale e il capo della polizia municipale di Parma). Iacovini è rimasto negli uffici della Procura per circa otto ore e tornerà a farsi sentire, dopo oltre tre mesi e mezzo di carcerazione preventiva, il prossimo 17 ottobre. È uno dei personaggi «chiave» dell’inchiesta «Green Money II» assieme ad Emanuele Moruzzi, dirigente del settore Ambiente considerato dagli inquirenti la «mente» del giro di fatture gonfiate o per lavori inesistenti scoperto dalla Gdf. Moruzzi sarà sentito per la prima volta oggi dagli inquirenti che attendono dall’indagato conferme e riscontri alle accuse di corruzione. Secondo la Procura i dirigenti arrestati, in concorso con alcuni imprenditori, avevano architettato un sistema di assegnazione degli appalti che consentiva di «drenare» dalle casse del Comune consistenti somme di denaro. Il giro ammonterebbe a circa 500mila euro. L'inchiesta che, ha detto il procuratore Gerardo La Guardia, sta continuando ancora dopo gli arresti di giugno ha aperto scenari inquietanti sulla diffusione della corruzione nella città emiliana e, di fatto, è costata la poltrona al sindaco Pietro Vignali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Rocco Casalino

TELEVISIONE

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

Si è attivato anche l'elicottero del 118

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolto anche il Basket Parma

Fra i 16 indagati c'è l'ex presidente Bertolazzi. Sequestro per 25 milioni. Ecco come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

FATTO DEL GIORNO

Lavori in viale Europa: molti disagi

2commenti

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

INTERVISTA

I fotografi svelano i "segreti" delle chiese di Colorno. In attesa del "PhotoLife"... 
Video Foto

L'associazione Color's Light compie 30 anni e propone la mostra "Le chiese di Colorno" in Reggia

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Golf

Molinari presenta la Ryder Cup che si gioca questa settimana a Parigi Video

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

1commento

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Tentò di stuprare la figlia di 11 anni: condannato a 4 anni e 8 mesi

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno