11°

18°

Parma

In quattro anni Consiglio comunale "rivoluzionato"

In quattro anni Consiglio comunale "rivoluzionato"
Ricevi gratis le news
0

Gian Luca Zurlini
L'ingresso di Paolo Poletti , che ha partecipato a una sola seduta, al posto di Francesco Arcuri è soltanto l'ultima delle variazioni avvenute nella composizione e nei gruppi del Consiglio comunale durante i suoi 4 anni e 4 mesi di vita.
I cambiamenti nei gruppi
 All'inizio della legislatura i gruppi consiliari rappresentati erano 7: Per Parma con Ubaldi, con 24 consiglieri più il sindaco, l'Ulivo per Parma con 8 consiglieri, Insieme con  Peri con 2 più lo stesso Peri, Altra politica con 2 e quindi 3 monogruppi con un solo componente, vale a dire Alleanza nazionale (Moine), Italia dei Valori (Biacchi) e Rifondazione comunista (Ablondi). E proprio quest'ultimo è l'unico a non aver cambiato nome né componenti.   Il «gruppone» di maggioranza ha infatti cambiato denominazione da «Per Parma con Ubaldi» a «Impegno per Parma», mentre An è diventata Pdl (Popolo della libertà) in occasione della fusione tra Forza Italia e Alleanza nazionale.  Anche il gruppo di Maria Teresa Guarnieri  ha cambiato nome da Altra politica a «Altra politica-Altri valori» quando Gabriella Biacchi ha lasciato l'Italia dei valori. Infine, l'Ulivo per Parma è diventato Pd nel momento della costituzione del partito.  Due, invece, i gruppi che sono «spariti» strada facendo, entrambi di minoranza: sono l'Idv, confluita nel gruppo della Guarnieri, e «Insieme con Peri», confluito nel Pd. Due, per contro, i nuovi gruppi che si sono costituiti, lasciando così il totale inalterato a quota 7: sono l'Udc, fondato da 3 ex consiglieri di «Impegno per Parma» (Agoletti, Libè e Taliani) e il Misto, formato da Carmelo La Mantia, anch'egli uscito, ma molto tempo prima, dal «gruppone» di maggioranza.
 Consiglieri al posto di assessori
Molti subentri, per la precisione 9,  ci sono stati nel gruppone di maggioranza da subito. Infatti, la nomina ad assessori di numerosi eletti del «listone» (che aveva 40 persone) ha portato all'ingresso immediato in consiglio comunale  dei candidati con preferenze dal venticinquesimo posto in poi. In particolare,  in ordine di subentro,  Dante Tedeschi (25esimo) è subentrato a Giampaolo Lavagetto, Matteo Agoletti (26esimo) a Giovanni Paolo Bernini, Roberto Agnetti (28esimi) al vicesindaco Paolo Buzzi, Benito Sergio Boscarato (29esimo) a Costantino Monteverdi, Giovanna Michelotti (30esima) a Paolo Zoni, Mario Taliani (31esimo) a Paola Colla, Mario Benecchi (32esimo) a Carletto Nesti, Maria Vittoria Valdrè (33esima) a Lorenzo Lasagna e Stefano Bianchi (34esimo) a Vittorio Adorni.
I subentri nella legislatura
 Sono soltanto due, invece, le dimissioni in maggioranza durante la legislatura. Il primo è stato il capogruppo Vittorio Guasti, uscito nel gennaio del 2009. Guasti è stato sostituito nel ruolo da Gianfranco Zannoni, mentre il suo seggio è stato occupato proprio da quel Francesco Arcuri che si è dimesso nel settembre scorso lasciando così il posto a Paolo Poletti, che ha però potuto partecipare a un solo consiglio.   Tre sono invece stati i cambiamenti nella minoranza:  uno nel Pd (ex Ulivo per Parma) dove nel dicembre 2009 si è dimessa Natalia Borri (seconda più votata dopo il capogruppo Giorgio Pagliari) . lasciando il seggio a Pierpaolo Scarpino. Due invece le dimissioni nel gruppo  Insieme con Peri, poi confluito nel Pd: nel febbraio 2008 l'assessore regionale Alfredo Peri (e candidato sindaco per il centrosinistra nel 2007)  cui è subentrato il primo dei non eletti  della lista Ulivo per Parma Giuseppe Massari e quindi nel febbraio del 2011 Danilo Amadei, cui è subentrata Vincenza Pellegrino, prima dei non eletti nella lista «Insieme con Peri».  Per quanto riguarda la maggioranza, che all'inizio poteva contare su 26 consiglieri,  nell'ultima seduta è diventata di fatto «minoranza», in quanto contava solo sui 20 consiglieri che non hanno partecipato all'ultimo Consiglio comunale della legislatura.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Le bellezze dell'Eicma 2018: foto

MILANO

Le bellezze dell'Eicma 2018: foto

Suora salta i tornelli ed entra in metropolitana

ROMA

Suora salta i tornelli ed entra in metropolitana senza biglietto Video

La Egonu si consola con Skorupa, dopo la sconfitta bacia la fidanzata a bordocampo

Foto dalla Gazzetta dello Sport

PALLAVOLO

Paola Egonu bacia la fidanzata Kasha Skorupa a bordo campo

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gomme da neve dal 15 novembre

PNEUMATICI

Gomme invernali: tutto quello che devi sapere. Dal 15 il cambio

Lealtrenotizie

Aversa si dimette da Ateneo e Ospedale, ma deve restare ai domiciliari

CONQUIBUS

Aversa si dimette da Ateneo e Ospedale, ma deve restare ai domiciliari

VACCINI

Parma, gli studenti non in regola sono 7mila

FIDENZA

Scuolabus, nuovi disagi. Il Comune: «Sostituiamo la ditta che ha in appalto i trasporti»

URZANO

Cerva uccisa da un bracconiere

Zibello

Raid all'alba in una villetta : rubato anche il liquore

ICT

Cdm: con l'ingresso in Lutech si rafforza la nostra identità

Calcio dilettanti

Simone Pompini, il gol nel sangue

Collecchio

Vandali al Mainardi se la prendono con un cestino e un estintore

carabinieri

Denunciato il giorno prima per spaccio, cambia zona ma non "mestiere": (ri) arrestato

BUSSETO

Bimbo di 8 mesi si ustiona con l'acqua bollente Video

Incidente domestico: sul posto ambulanza, automedica ed elicottero del 118. Il video del 12 TgParma

PARMA

Auto parcheggiata male blocca gli autobus: ingorgo in stazione Video

3commenti

Parma

E' cominciato l'abbattimento degli alberi sullo Stradone Video

gazzareporter

Il Natale si avvicina: tornano le luminarie (in via Cavour) Foto

Il fatto del giorno

November Porc, a Zibello protagonisti Piovani e il "dream team" di ospiti della Bassa

PARMA

In fiamme il tetto di una villetta: lungo intervento dei vigili del fuoco Video

Pilastrello

Il pusher? Ha il permesso umanitario e la droga nel controsoffitto

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La politica ha perso il significato delle parole

di Paolo Ferrandi

PENSIONI

Con quota 100 assegno ridotto. Ecco perché

ITALIA/MONDO

Lavoro

Il giudice dà ragione a Ikea: licenziata la mamma con un figlio disabile a casa

Roma

Arbitro pestato dopo due espulsioni, interviene il governo, Salvini: "300 in un anno, follia"

SPORT

gazzatifosi

Un "Forza Parma" anche alla Bombonera per Boca-River Foto

germania

Bayern Monaco, Ribery perde la testa: schiaffo a un giornalista

SOCIETA'

"Respiro libero"

I bambini della Corridoni recitano in inglese contro lo smog

verona

Fanno sesso su una panchina in un parco pubblico, arrestati

MOTORI

MOTORI

La Hyundai i20? Si compra su Amazon. Ma solo a novembre

MOTORI

Skoda Connect: la quotidianità è digitale