-5°

Parma

In quattro anni Consiglio comunale "rivoluzionato"

In quattro anni Consiglio comunale "rivoluzionato"
Ricevi gratis le news
0

Gian Luca Zurlini
L'ingresso di Paolo Poletti , che ha partecipato a una sola seduta, al posto di Francesco Arcuri è soltanto l'ultima delle variazioni avvenute nella composizione e nei gruppi del Consiglio comunale durante i suoi 4 anni e 4 mesi di vita.
I cambiamenti nei gruppi
 All'inizio della legislatura i gruppi consiliari rappresentati erano 7: Per Parma con Ubaldi, con 24 consiglieri più il sindaco, l'Ulivo per Parma con 8 consiglieri, Insieme con  Peri con 2 più lo stesso Peri, Altra politica con 2 e quindi 3 monogruppi con un solo componente, vale a dire Alleanza nazionale (Moine), Italia dei Valori (Biacchi) e Rifondazione comunista (Ablondi). E proprio quest'ultimo è l'unico a non aver cambiato nome né componenti.   Il «gruppone» di maggioranza ha infatti cambiato denominazione da «Per Parma con Ubaldi» a «Impegno per Parma», mentre An è diventata Pdl (Popolo della libertà) in occasione della fusione tra Forza Italia e Alleanza nazionale.  Anche il gruppo di Maria Teresa Guarnieri  ha cambiato nome da Altra politica a «Altra politica-Altri valori» quando Gabriella Biacchi ha lasciato l'Italia dei valori. Infine, l'Ulivo per Parma è diventato Pd nel momento della costituzione del partito.  Due, invece, i gruppi che sono «spariti» strada facendo, entrambi di minoranza: sono l'Idv, confluita nel gruppo della Guarnieri, e «Insieme con Peri», confluito nel Pd. Due, per contro, i nuovi gruppi che si sono costituiti, lasciando così il totale inalterato a quota 7: sono l'Udc, fondato da 3 ex consiglieri di «Impegno per Parma» (Agoletti, Libè e Taliani) e il Misto, formato da Carmelo La Mantia, anch'egli uscito, ma molto tempo prima, dal «gruppone» di maggioranza.
 Consiglieri al posto di assessori
Molti subentri, per la precisione 9,  ci sono stati nel gruppone di maggioranza da subito. Infatti, la nomina ad assessori di numerosi eletti del «listone» (che aveva 40 persone) ha portato all'ingresso immediato in consiglio comunale  dei candidati con preferenze dal venticinquesimo posto in poi. In particolare,  in ordine di subentro,  Dante Tedeschi (25esimo) è subentrato a Giampaolo Lavagetto, Matteo Agoletti (26esimo) a Giovanni Paolo Bernini, Roberto Agnetti (28esimi) al vicesindaco Paolo Buzzi, Benito Sergio Boscarato (29esimo) a Costantino Monteverdi, Giovanna Michelotti (30esima) a Paolo Zoni, Mario Taliani (31esimo) a Paola Colla, Mario Benecchi (32esimo) a Carletto Nesti, Maria Vittoria Valdrè (33esima) a Lorenzo Lasagna e Stefano Bianchi (34esimo) a Vittorio Adorni.
I subentri nella legislatura
 Sono soltanto due, invece, le dimissioni in maggioranza durante la legislatura. Il primo è stato il capogruppo Vittorio Guasti, uscito nel gennaio del 2009. Guasti è stato sostituito nel ruolo da Gianfranco Zannoni, mentre il suo seggio è stato occupato proprio da quel Francesco Arcuri che si è dimesso nel settembre scorso lasciando così il posto a Paolo Poletti, che ha però potuto partecipare a un solo consiglio.   Tre sono invece stati i cambiamenti nella minoranza:  uno nel Pd (ex Ulivo per Parma) dove nel dicembre 2009 si è dimessa Natalia Borri (seconda più votata dopo il capogruppo Giorgio Pagliari) . lasciando il seggio a Pierpaolo Scarpino. Due invece le dimissioni nel gruppo  Insieme con Peri, poi confluito nel Pd: nel febbraio 2008 l'assessore regionale Alfredo Peri (e candidato sindaco per il centrosinistra nel 2007)  cui è subentrato il primo dei non eletti  della lista Ulivo per Parma Giuseppe Massari e quindi nel febbraio del 2011 Danilo Amadei, cui è subentrata Vincenza Pellegrino, prima dei non eletti nella lista «Insieme con Peri».  Per quanto riguarda la maggioranza, che all'inizio poteva contare su 26 consiglieri,  nell'ultima seduta è diventata di fatto «minoranza», in quanto contava solo sui 20 consiglieri che non hanno partecipato all'ultimo Consiglio comunale della legislatura.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Emma e il post sessista,"Non saro' mai come chi mi ha offesa"

ancona

Emma dopo gli insulti sessisti, in lacrime sul palco: "Non odierò come voi" Video

La vera festa é sempre in cucina Federer e Oldani Scaldano il party nel nuovo spot Barilla con una travolgente “spaghettata” improvvisata

Gusto

Federer-Oldani (e la Shiffrin): quando una spaghettata accende la festa (Nuovo spot Barilla) Video

Porno online nel mirino degli hacker: raddoppiano gli utenti sotto attacco

INTERNET

Porno online nel mirino degli hacker: raddoppiano gli utenti sotto attacco

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Mulino di casa Sforza" Tanta tecnica e ottima qualità in cucina

CHICHIBIO

"Mulino di Casa Sforza": tanta tecnica e ottima qualità in cucina

Lealtrenotizie

Cagnolino rischia di morire in Po: lo salva un labrador

CANE EROE

Cagnolino rischia di morire in Po: lo salva un labrador

LEGA

«Perché il Comune non si è costituito parte civile per lo stupro in via Testi?»

Anziani

Regole più stringenti per le case-famiglia

VERDI MARATHON

«Spino» Chittolini: «Quelle notti insonni e quelle grandi gioie»

Fidenza

Sottopasso di via Mascagni pronto entro il 2020

Ponte Verdi

La protesta: «Quando iniziano i lavori?»

CERIMONIA

All'Ospedale dei Bambini rinasce la scultura dedicata a Maria Godi

La proposta

«E se il paese si chiamasse Medesano Gandolfi?»

Bassa

Revocati i domiciliari all'ex sindaco di Polesine Zibello Censi Video

CARABINIERI

Controlli con 100 carabinieri, due arresti. Inseguimento nella Bassa: recuperato fuoristrada rubato Video

1commento

Domani

Parma-Napoli, al Tardini si entra solo con il "segnaposto" - Video

1commento

gazzareporter

C'è da pulire il parcheggio? Qualcuno "ci mette" l'aspirapolvere ma non la civiltà

GAZZAREPORTER

Camioncino in fiamme: traffico in tilt in via Emilio Lepido e tangenziale nord in tarda mattinata Foto

Code anche in via Emilia Est dopo le 11

Baganzolino

Incendio in strada Moletolo tetto semidistrutto: soccorsa una donna - Le foto

INCIDENTE MORTALE

Parmigiano investito in A22 dopo il maxi-incidente: due indagati per omicidio stradale Foto

Il numero degli indagati sembra destinato ad aumentare: sulle due carreggiate sono avvenuti 22 incidenti

Alpe di Succiso

Abbattuta la croce del monte Casarola con un seghetto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il mondo come vorremmo che fosse e come invece è

di Michele Brambilla

NOVITA'

"Breaking News": ora puoi riceverle anche via WhatsApp. Ecco come Video

ITALIA/MONDO

Piacenza

Salvini in carcere dall'imprenditore condannato. L'Anm: "Ci delegittima"

Usa

(Abusi sessuali) Cauzione da 1 milione dollari per il rapper R.Kelly

SPORT

Rugby

Belfast amara per le Zebre

serie A

Il Toro strapazza l'Atalanta e sente il profumo d'Europa - La classifica

SOCIETA'

MODENA

Fotografa le atlete nello spogliatoio, denunciato un allenatore

teatro

Brachetti incanta il Regio con la magia del suo "Solo" Ecco chi c'era: foto

MOTORI

IL TEST

Ecco la nuova Mazda3. In 5 mosse

AL VOLANTE

Skoda Kodiaq RS: il Suv con 240 Cv