17°

29°

Parma

Mense ed esenzioni: ancora polemiche

Ricevi gratis le news
0

Enrico Gotti

«E' indecente. Con tutto quello che è successo, dovevano almeno non toccare i servizi essenziali per le fasce più basse».
Roberta Roberti, del gruppo «La scuola siamo noi», critica la decisione di far pagare asili nido e mense scolastiche anche a chi ha un reddito vicino allo zero. Una novità che ha provocato proteste nei genitori. Una madre, con tre figli, ha scritto al Comune e all’Unicef dicendo che non sarebbe riuscita la mensa per le sue due bambine iscritte alle elementari. L’anno scorso era gratis, mentre quest’anno dovrebbe pagare circa 100 euro al mese. «Il rientro per il Comune è ridicolo e va a colpire davvero chi fa più fatica - sostiene la pasionaria dei movimenti della scuola -. La scelta di togliere la gratuità nei servizi si poteva evitare. La mamma ora cosa deve fare? Deve mandare i figli alla mensa dei poveri, che accolgono sempre più persone?».
Dal primo settembre di quest’anno, le famiglie nella fascia di reddito più bassa (Isee da 0 a 6.360 euro ) non hanno più l’esenzione totale. Devono pagare una tariffa minima: 2,2 euro per pasto se hanno bambini nelle mense scolastiche e 50 euro (il 10% dell’imposta massima mensile)  per i figli al nido. «Se una famiglia non ha reddito, o guadagna 600 euro al mese, sono cifre alte. In una città che ha sbandierato le politiche per la famiglia, poi ci sono politiche che le colpiscono - dice Roberta Roberti, che fa parte del laboratorio, il movimento cresciuto nella protesta della Piazza, sotto i portici del grano contro il Comune, e che è tentato dalle prossime elezioni amministrative. «In questo momento dobbiamo preparare un elenco di priorità per la città - dice lei -. Ci sono tante questioni che hanno un’attenzione bipartisan, da destra e da sinistra, come il festival Verdi. Ma le priorità dei cittadini sono altre, come ad esempio bloccare queste spese per le famiglie che non ce la fanno. Qui da noi i servizi sono diventati sempre più cari. Abbiamo bisogno di tornare ad essere una città solidale».
E sulla questione interviene anche Maria Teresa Guarnieri, consigliere comunale di Altra Politica Altri Valori che chiede a sindaco e Giunta «di ripristinare l’esenzione del pagamento dei pasti nelle scuole e negli asili per le fasce di reddito più basse. Sapete che in Consiglio ci siamo fortemente opposti a quel provvedimento, ritenendolo profondamente ingiusto, anche se motivato con l’equilibrio di bilancio. Dopo l'appello della mamma che non ce la fa a pagare per la mensa dei suoi figli ed è costretta a toglierli, non si tratta di stabilire chi aveva ragione e chi no:  siamo tutti parimenti perdenti. E’ drammatico pensare che ci sono persone in città - e sono più di quante immaginiamo -  per le quali due euro al giorno fanno la differenza».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

Il caso

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

1commento

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

6commenti

Crédit Agricole

Giampiero Maioli insignito Cavaliere della Legione d’Onore dall'Ambasciata Francese

anteprima gazzetta

Sicurezza a Parma, il caso ora è politico: "Ma ai parmigiani interessa che si faccia qualcosa"

1commento

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Si comincia con la danza verticale "Full Wall" e l'installazione "Macbeth"

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

carabinieri

Salumi contraffatti: sequestri a Parma (Reggio e Piacenza) Video

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

5commenti

visita

Ferrero, il presidente "esplosivo" a Parma

incontro

Nando Dalla Chiesa: "Criminalità, mai abbassare la guardia" Video

trasporti

Campari (Lega) richiama Ferrovie: "Alta velocità, collegamenti con Parma carenti"

QUARTIERE TAMBURI

Fondazione Pizzarotti e Parole di Lulù onlus insieme per i bambini di Taranto

gazzareporter

Bici e pure la borsetta sotto il ponte

PARMA

Riporta il carrello dopo la spesa e la borsa sparisce dall'auto: denunciato un 29enne

INCIDENTE

Auto sbanda e finisce contro un albero: muore un 69enne a San Polo d'Enza

Montechiarugolo

E' morto Mino Bruschi, fu psicoterapeuta nella clinica di Monticelli

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

GAZZAFUN

10 piazze della nostra provincia: in quale comune siamo?

ITALIA/MONDO

MILANO

Pedofilia: 6 anni e 4 mesi a don Galli

OMICIDIO-SUICIDIO

Uccide la madre e si getta da un ponte nel Reggiano

SPORT

EUROPA LEAGUE

Zampata di Higuain: il Milan stende il Dudelange

Serie C

Sospese fino a data da destinarsi le gare dell'Entella

SOCIETA'

STATI UNITI

Aragoste sedate con la marijuana prima di finire in pentola

dublino

Aereo tenta l'atterraggio: il vento costringe a riprendere il volo

MOTORI

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse