18°

28°

Parma

"A Parma classi troppo numerose"

"A Parma classi troppo numerose"
Ricevi gratis le news
0

 Enrico Gotti

Parma è fra le prime città in Italia per classi numerose. E' quanto emerso ieri nel convegno della Provincia al centro congressi di Salsomaggiore. Studenti per classe: nelle scuole elementari italiane la media è 19,3. In Emilia-Romagna, la media è di 20,5, la più alta fra le regioni. A Parma è ancora più alta: 20,7. Questi sono i dati del 2009-2010 presentati dal servizio scolastico provinciale.
I numeri - Quest’anno, i numeri sono cresciuti ancora: la media di alunni per classe nelle elementari della nostra provincia, da 20,7 è salita a 20,9.
«I dati dimostrano che Parma è più virtuosa rispetto ad altre realtà, all’interno della razionalizzazione della scuola» si limita a dire il provveditore Armando Acri. Mentre Luigi Ughetti, alla guida dell’Asapa, l’associazione che riunisce i presidi, attacca: «Bisogna cambiare rotta. I tagli non devono essere uguali e indistinti. Bisogna premiare le regioni e le province virtuose. Se non cambia questa logica è un disastro». 
In dieci anni, in Emilia-Romagna, gli alunni sono aumentati del 25%. Il convegno di ieri è stato aperto dal saluto del sindaco di Salsomaggiore Giovanni Carancini. 
Il direttore Acri - Subito dopo Armando Acri, direttore dell’ufficio scolastico provinciale, ha illustrato i dati della popolazione scolastica, che è arrivata al record di 53.130 alunni. Sono 4.629 i bambini delle scuole dell’infanzia di Parma. 17.145 sono gli alunni delle elementari, divisi in 818 classi. 10.548 gli studenti delle medie, con 457 classi. 17.808, infine gli studenti delle superiori, suddivisi in 757 aule.
L'assessore Romanini - Giuseppe Romanini, assessore provinciale alla scuola, ha fatto il punto sui nuovi percorsi di studio post riforma delle superiori: «I nuovi indirizzi professionali, il turistico a Salso, il gastronomico a Bedonia, il logistico a Parma e Fidenza hanno avuto buoni livelli di iscrizioni. Non ci sono state iscrizioni al nuovo liceo di scienze applicate e Langhirano e Fornovo». 
«Il prossimo anno - continua Romanini - manterremo gli indirizzi esistenti. Abbiamo la necessità di dare stabilità all’offerta formativa e in più c'è il problema delle aule. I soldi per l’edilizia scolastica da regione e Stato da un milione di euro del 2009 sono passati a 455 mila euro del 2010 e nel 2011 le risorse ancora sono incerte». «Per la nuova sede del Bocchialini - aggiunge l’assessore, riferendosi al progetto di nuovo edificio a San Pancrazio, vicino all’azienda sperimentale Stuard - le risorse ci sono. Penso a un avvio dei lavori nei prossimi mesi». I dirigenti scolastici sono stati ospiti dell’istituto Alberghiero di Salsomaggiore, retto dalla preside Lucia Avalli, con gli studenti guidati dallo chef Daniele Persegani in prima fila. Nell’occasione sono stati salutati i dirigenti scolastici andati in pensione: Paola Capanni, Donata Donati, Tarcisio Zatti e Maurizio Dossena, quest’ultimo non preside, ma dirigente dell’ufficio scolastico provinciale. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Verdi Off - La danza verticale “Full Wall” e l'installazione “Macbeth”

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Lealtrenotizie

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

Montechiarugolo

Addio a Carboni, il sindaco che amava la sua terra

Meteo

Settembre da record: dall'11 al 20 i giorni più caldi in 140 anni. E la pioggia non arriva.

COLLECCHIO

Polemica sui bus vecchi, il Comune: «In arrivo nuovi mezzi»

Emergenza

Droga: consumatori insospettabili e sempre più giovani

Colorno

Tortél Dóls: ora è guerra tra confraternita e sindaco

CRAC

Spip, chiesti 2 anni e 10 mesi per Buzzi. Frateschi e Costa rischiano 2 anni e mezzo

Scuola

Cattedre vuote: a Parma mancano 1.260 insegnanti. E 300 bidelli

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

anteprima gazzetta

"Visiti siti porno, paga o diciamo tutto": anche a Parma la truffa on line del momento

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

consorzio di tutela

Bertinelli: "Troppo falso Parmigiano vogliamo una 'legge autenticità' "''

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

PIACENZA

Si ribalta il trattore, grave un agricoltore di Alseno

SPORT

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"