18°

Parma

Bambine escluse dalla mensa. La scuola: "Paghiamo noi"

Bambine escluse dalla mensa. La scuola: "Paghiamo noi"
Ricevi gratis le news
2

Enrico Gotti
Sarà la scuola elementare, con il fondo di istituto, a pagare la mensa per le due bambine che pranzavano a scuola, ma con il cibo portato da casa. La mamma, sola con tre figli, aveva scoperto di non avere più diritto ai pasti gratis nella mensa scolastica: «Guadagno settecento euro, vogliono obbligarmi a spendere 100 euro di mensa al mese. - aveva spiegato la donna, argentina, da quindici anni a Parma - Quest’estate il Comune mi aveva detto che la spesa per la mensa era zero».
 E invece il 30 agosto, per far quadrare il bilancio comunale, addio esenzioni totali per le famiglie con i redditi bassi. Al loro posto, le quote minime: 2,2 euro per pasto a scuola. Dopo la protesta della madre, è arrivata la solidarietà di molti parmigiani, disposti a pagare la mensa delle bambine.
 Un signore settantenne di Collecchio, aveva detto di volere aiutare la mamma in difficoltà, perché aveva vissuto la stessa esperienza, quando a scuola gli altri bambini mangiavano e lui, che non poteva permetterselo, stava a guardare. «Dare voce alla mia denuncia è stato un atto di grande coraggio da parte della Gazzetta di Parma - dice la madre - Mi hanno commosso le parole di quelli che si sono offerti di aiutarmi. Ma non voglio che la gente paghi il mangiare delle mie figlie. - dice la donna - Io difendo un diritto, non solo pensando alle mie bambine o ai bambini di oggi, ma ai bambini di ieri, a quei figli di partigiani, a quelli che hanno pagato con la loro vita e il loro dolore i diritti che adesso con così poca fatica ci stanno togliendo».
La settimana scorsa le bambine si sono portate il cibo da casa, preparato dalla mamma, ma non hanno potuto mangiare in mensa assieme ai compagni di classe. Regole igieniche da rispettare: non si può introdurre cibo esterno e così hanno mangiato di fianco alle bidelle. La preside dell’istituto, una scuola elementare di Parma, ha convocato la dirigente scolastica e le ha detto che le aiuterà. «Questa settimana, la preside, una persona squisita, insieme a la vicepreside anche lei una donna deliziosa, mi hanno convocato e hanno cercato di risolvere la situazione nel modo meno dannoso per le bambine, coprendo loro stessi come scuola, con il fondo di istituto, la spesa della mensa fino a quando il comune non dia una risposta o soluzione al problema».
 Una soluzione di emergenza, quindi, per evitare di sgretolare la funzione della mensa di spazio educativo per tutti. Una soluzione che dovrà essere discussa in consiglio di istituto. La mamma ha parole di affetto per chi lavora nella scuola: «Le maestre sono le uniche che tengono viva e con un cuore la scuola di oggi, sono loro quelle che vedono tutto e subiscono tutto». «Io posso capire che il Comune non abbia soldi, ma adesso ci sono altre famiglie nella mia situazione - dice la mamma argentina - adesso con la rateizzazione della mensa ci sono genitori che cominciano a portare i bambini a mangiare a casa, spaccando, come già detto, un lavoro di anni dei docenti di Parma».
«Intanto questa settimana altri genitori si sono rivolti a un sindacato perché vadano in Comune per questo problema, perché anche loro hanno difficoltà a pagare la mensa». «Quando il 14 ottobre mi è arrivata la lettera che dovevo pagare a partire del 1º settembre la mensa, mi è caduta come un secchio di acqua gelata in testa, perché prima dicevano che era gratis. E non è tutto, ci sono persone alle quali ancora non è arrivata nemmeno la lettera».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • lele

    26 Ottobre @ 00.19

    Tutti a mangiare a casa Bernini!

    Rispondi

  • mauro

    25 Ottobre @ 21.04

    questi sono piccoli grandi segnali che l'intolleranza potrebbe anche non avere futuro. auguri

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Zanza

Maurizio Zanfanti, detto "Zanza"

RIMINI

Malore fatale con una ragazza: è morto "Zanza", re dei playboy

Mirco Levati "paparazzato" con Belen

GOSSIP

Mirco Levati "paparazzato" con Belen Foto

Harlem Gospel Choir

Auditorium Paganini

Arriva l'Harlem Gospel Choir

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

LA CURIOSITA'

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

di David Vezzali

4commenti

Lealtrenotizie

Blitz nei centri massaggi, dalle tenutarie ai personaggi tuttofare: ecco i retroscena

L'INCHIESTA

Blitz nei centri massaggi, dalle tenutarie ai personaggi tuttofare: ecco i retroscena

1commento

CALCIO

Napoli-Parma: turnover leggero per i crociati, confermati Gervinho e Inglese Diretta dalle 21 

Segui gli aggiornamenti minuto per minuto a partire dalle 21

FIDENZA

Stazione, 23enne aggredita da un extracomunitario

3commenti

LAUREA

La farfalla Giulia è diventata dottoressa

3commenti

CONTROLLI

Polizia a cavallo nei parchi cittadini

1commento

Fontevio

Choc anafilattico, vivo per miracolo. La farmacista: "Ecco come l'ho salvato" Video

LUTTO

Addio ad Armido Guareschi, ex patron della Lampogas

PARMA

Scontro auto-bici in via Zarotto: un ferito

Fuga di gas nella notte: vigili del fuoco in via Gobetti

PARMA

Lavori in Cittadella: arrivano operai e ponteggi Foto

LANGHIRANO

Castello di Torrechiara chiuso, rabbia e proteste

2commenti

FIDENZA

Vandalismo: distrutto il lunotto di una Lancia Y

Corniglio

Sesta diventa un set per il film di Giovanni Martinelli

12 TG PARMA

Rifugiati: il Ciac lancia una petizione sul web contro il decreto Salvini Video

EXPORT

A Parma boom nel secondo trimestre: +13%

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

3commenti

Teatro Due

Jeffery Deaver presenta stasera il nuovo romanzo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I «like», la morte e il valore della vita

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

Borgo Casale - Chef giovane, con qualità ed equilibrio

ITALIA/MONDO

mafia

Aemilia, il procuratore generale di Bologna: "Usare l'aula bunker anche per l'appello"

CHIETI

Violenta rapina a Lanciano: arrestati tre romeni. E si cerca il capobanda italiano

SPORT

procura

Moto, Fenati ora è indagato per violenza privata

sport

D'Aversa: "Napoli fortissimo, ma nella vita niente è impossibile" Video

SOCIETA'

GUSTO LIGHT

La ricetta "green" - Vellutata delicata ai cannellini

PARMA

Il pubblico della fiera come i piloti Ferrari: l'emozione del pit-stop a "Mercanteinauto"

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel