15°

24°

Parma

Arrestato a Roma il boss Gambino: era stato scarcerato a Parma

Ricevi gratis le news
2

Gli agenti della Squadra Mobile della Questura di Roma hanno catturato il noto boss della mafia italo-americana Rosario Gambino. Gambino, 69enne, è stato sorpreso all’interno di una clinica della capitale, dove aveva chiesto alcuni accertamenti per problemi clinici. A suo carico pendeva un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dalla Corte di Appello di Palermo in seguito alla sua recente scarcerazione dall’Istituto di Prevenzione di Parma.

L'AVVOCATO DIFENSORE: "UN CALVARIO GIUDIZIARIO". «Quello che sta accadendo al mio assistito Rosario Gambino, arrestato nella notte mentre si trovava ricoverato in una clinica privata romana per gravi condizioni di salute è l’ultima puntata di un calvario giudiziario che sta subendo ormai da 30 anni». Lo dice l'avvocato Daniele Lelli, difensore di Rosario Gambino.
La controversa vicenda giudiziaria ruota intorno alla sentenza di condanna a 20 anni per Gambino emessa dal Tribunale di Palermo nel 1983, riguardante un’associazione per delinquere finalizzata al traffico di stupefacenti e possesso di ingente quantitativo di droga, poi ridotti a 16 in appello. «Tutti fatti - dice Lelli - per i quali Gambino era stato in precedenza assolto dalla Corte distrettuale di New York nel febbraio 1983». Con una legge del 2005 i processi fatti in contumacia (Gambino si trovava negli Usa) possono ritornare alla fase di appello.
La terza sezione della corte di appello di Palermo dopo aver raccolto la richiesta di Lelli, nel 2006, di rimessione nei termini per presentare appello, «non potendosi considerare Gambino come latitante - puntualizza il difensore - ed essendo stato giudicato in contumacia», ha emesso, dopo quattro anni sentenza di inammissibilità dell’atto di impugnazione. Gambino quindi rimase condannato a 20 anni. Su questo processo si pronuncerà la Cassazione il 4 aprile.
In attesa della Cassazione, mentre per il Tribunale della Libertà sono scaduti i termini di custodia cautelare, la Corte di appello palermitana ha emesso l’ordinanza di carcerazione per pericolo di fuga. 
«E' una vicenda paradossale - spiega l’avvocato -. Basti pensare che dopo ben quattro annullamenti della Cassazione il Trbunale della Libertà lo scorso 24 ottobre aveva finalmente scarcerato il mio assistito dichiarandone illegittima la detenzione subita finora in Italia, visto che i termini di custodia cautelare, anche considerando il periodo detentivo negli Stati Uniti, erano ampiamente scaduti. A questo punto, Gambino, assolutamente libero dopo una detenzione ininterrotta di 30 anni, si è fatto ricoverare in clinica».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Gio

    28 Ottobre @ 09.07

    I famigliari sono a Parma adesso ? Hanno spezzato la continuità a delinquere e lavorano ?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Traversetolo: calici e musica sul tramonto

FESTE PGN

Traversetolo: calici e musica sul tramonto Foto

Bellezze...mondiali (sugli spalti) Gallery

tifo e tifose

Bellezze...mondiali (sugli spalti) Gallery

Morto Vinnie Paul, batterista e co-fondatore Pantera

musica

E' morto Vinnie Paul, batterista dei Pantera

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

CHICHIBIO

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Salsomaggiore: Fritelli vince per 100 voti

Fritelli esulta alla notizia della vittoria

Salsomaggiore

Fritelli rieletto sindaco: vince per 101 voti dopo un lungo testa a testa

Affluenza in calo: ha votato il 49,6% dei salsesi

INCIDENTE

Si schianta contro un suv: motociclista in Rianimazione

Carabinieri

In manette il «ras» dei pusher nordafricani

Lavoro

Donne in divisa, quattro storie di coraggio

LUTTO

Busseto e Polesine piangono Elisabetta Ferrari: aveva 51 anni

BILANCIO

Salso calcio, è dei tanti giovani il «miracolo» dell'Eccellenza

STORIE DI EX

Veron: «Il Parma merita la A»

Nuoto

Ghiretti, pioggia di medaglie a Palermo

Strumento

Da Parma un «naso elettronico» per scovare le bombe

POLITICA

Selfie con Fritelli per il sindaco di Sorbolo: "Si riparte dai giovani e bravi amministratori"

Post su Facebook di Nicola Cesari

Violenza

La gelosia come ossessione: in carcere il partner-aguzzino

evento

Il dj set di Digitalism, ha chiuso il Cittadella Music festival Gallery

2commenti

football americano

Panthers battuti dai Giants Bolzano nella semifinale scudetto

La sconfitta arriva al Tardini per 30-25

Cantieri

Opere incompiute: le date del taglio del nastro

3commenti

pericolo

Voragine in via Volturno, via Musini La foto

1commento

30 GIUGNO

"Mia madre non lo deve sapere": Chiara Francini presenta il suo libro a Parma

Incontro con Chiara Cabassi alla Corale Verdi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Come potranno motivare una condanna?

di Michele Brambilla

LA PEPPA

Fusilli estivi, pasta fredda protagonista

ITALIA/MONDO

politica

Ballottaggi: crollo del Pd, trionfo del centrodestra. Avellino e Imola ai 5 Stelle, Di Maio: "Straordinario"

terremoto

Grecia: scossa di magnitudo 5.5 vicino alla costa del Peloponneso

SPORT

CALCIO

Alicia Piazza convoca i tifosi: "Non iscriviamo la Reggiana al campionato"

RUSSIA 2018

Colombia travolgente: la Polonia è già fuori

SOCIETA'

cani

Sos per Tito, uno splendido esemplare di bracco ungherese

cina

Il bus si ribalta e i passeggeri volano fuori dal finestrino

MOTORI

MOTORI

Hyundai i20: restyling di sostanza

RESTYLING

La nuova Jeep Renegade in 5 mosse