-1°

Parma

Addio a Giancarlo Vitali, dal campo alla panchina

Addio a Giancarlo Vitali, dal campo alla panchina
Ricevi gratis le news
0

Andrea Del Bue
E' morto mercoledì, a 85 anni, Giancarlo Vitali, originario di Medesano, ex giocatore di Serie A e della Nazionale prima, allenatore poi. Il suo cuore  lo ha tradito nella casa di Sanguinaro, dove viveva con la figlia Stefania, il genero Ernesto e i due nipoti, Gian Mario e Carlo Maria.
Aveva lo sport che gli scorreva nelle vene e fino all’ultimo ha cercato di praticarlo. Da giocatore inizia a metà anni Quaranta, nel Parma Vecchia, ma nel ’46 viene adocchiato dal Genoa, che lo porta nella massima serie: al debutto si mette subito in mostra segnando una rete.
L’anno successivo passa al Padova, dove rimane tre anni, l’ultimo dei quali impreziosito dal suo record personale di 19 reti. Un bottino che gli vale, nel ’50, la maglia della Fiorentina per due stagioni, prima di traslocare al Napoli di Achille Lauro, storico proprietario del club partenopeo - e al tempo anche sindaco della città - che lo vuole ai piedi del Vesuvio insieme a Hasse Jeppson, il campione pagato una cifra stratosferica per quei tempi: 105 milioni di lire.
Qui Vitali segna tanto quanto il gioiello svedese, mentre l’anno successivo fa coppia in avanti con Ottavio Bugatti. Dopo tre presenze in Nazionale giovanile, e una in Nazionale B, arriva anche la convocazione in Nazionale maggiore; un infortunio durante il ritiro, però, gli nega l’esordio nella massima selezione azzurra. Nel ’57 si accasa alla Spal, dove gioca due stagioni discrete, sempre da titolare; a 33 anni, nel ’59, una serie di infortuni lo obbliga ad abbondare la serie A, dove totalizza 89 reti in 300 partite.
Chiude la carriera in serie C, ala Pistoiese, nel 1961. Dopo averlo fatto sul campo, Vitali si fa valere anche in panchina. Ed è proprio Parma a lanciarlo. Nel ’67-’68 allena il Parma A.S., poi fallito. Dopo un anno di inattività, siede sulla panchina del Parma della rinascita, allora chiamato A.C. Parmense, che conduce alla conquista, nella stagione ’69-’70, dell’allora quarta serie e della finale di Coppa Italia, persa a Roma contro i padroni di casa dell’Almas.
Presidente di quel Parma è Ermes Foglia, direttore sportivo Michele Zampiccinini, dirigente Giorgio Orlandini, allora anche direttore dell’Unione Parmense degli Industriali: «Con lui facemmo il primo campionato della nuova società - racconta -. Si rivelò persona molto seria e responsabile». Il riferimento è alla stagione ’70-’71: i risultati, in avvio, scarseggiano. Vitali presenta alla società le dimissioni, ma le due parti si vengono incontro, trovando un accordo consensuale. La squadra è affidata all’ex mediano della Juventus, Stefano Angeleri e, con una serie di oltre venti risultati utili consecutivi, arriva la promozione in serie C. Vitali trova fortuna al Sorrento, dove conquista la Serie B nel 1971. Poi tanti altri club, fino alla pensione. Nel ’90 la tragedia: l’incidente stradale che gli porta via il figlio Gianluca, di soli 34 anni. Dolore superato grazie alla vicinanza della famiglia, con cui ha vissuto fino all’ultimo. «Era una persona molto a modo, schiva, pacata - è il ricordo del giornalista Gianfranco Bellè -. Un uomo sempre disponibile e, nonostante avesse giocato ad alti livelli, di un’umiltà eccezionale: un vero parmigiano».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dopo il Grande Fratello: Benedetta Mazza torna in studio con Stefano Sala. E a Milano ritrova Veronica Ruggeri

TELEVISIONE

Benedetta Mazza torna in studio con Stefano. E a Milano ritrova Veronica Ruggeri Foto

Bagno di folla per Laura Pausini in piazza Duomo a Milano: foto

MUSICA

Bagno di folla per Laura Pausini in piazza Duomo a Milano Foto

Sanremo Giovani: esclusa Laura Ciriaco, troppe somiglianze con una canzone di Jason Mraz

Foto dalla pagina Facebook di Laura Ciriaco

MUSICA

Sanremo Giovani: esclusa Laura Ciriaco, troppe somiglianze con una canzone di Jason Mraz

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Top10 delle nostre classifiche: Teodoro sempre al comando

WORLD CAT

Ecco la Top10 delle nostre classifiche: Teodoro sempre al comando

Lealtrenotizie

Sirene spiegate e adrenalina: una notte sulla volante a caccia di ladri

REPORTAGE

Sirene spiegate e adrenalina: una notte sulla volante a caccia di ladri

CENTRO STORICO

Furti e pedinamenti ai danni delle commesse di via Mistrali

weekend

Il trionfo di mercatini di Natale, presepi in mostra e cori: l'agenda della domenica

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

LO SFOGO

«Parma non sa gestire l'accesso alle ztl in modo intelligente»

Personaggio

Matteo Vezzani, lo stilista delle supercar

Provocazione

Quel cartello con le corna

Colorno

Dobermann attaccano la colonia felina: un gatto morto, 2 feriti e 5 spariti

Sorbolo

Demolita la casa abusiva di Bogolese

ATTENTATO

I colleghi parmigiani del giornalista ucciso: «Antonio, uno di noi»

MUSICA

Mario Biondi al Regio con i Quintorigo Foto Guarda chi c'era

PARMA

Legionella, controlli serrati dopo i nuovi 5 casi in città Video

carabinieri

Il gestore della palestra si insospettisce: incastrato il ladro seriale degli spogliatoi

12tgparma

Meteo, arriva la neve. Notte con gelate e minime sotto lo zero Video

vincita

La dea bendata fa una super tappa in via Monsignor Colli: "grattati" 500.000 euro

incidenti

Due auto fuori strada a pochi minuti di distanza: due feriti, uno è grave

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ma in famiglia il nemico è lo smartphone, non i compiti

di Patrizia Ginepri

NATALE

Due mesi di Gazzetta digitale con lo sconto del 50%

ITALIA/MONDO

Austria

Triplice omicidio in un castello: arrestato un conte

RETROSCENA

Brexit, e adesso? Ecco i 6 scenari possibili

SPORT

SERIE A

Il derby di Torino alla Juve. Decide CR7 su rigore

SONDAGGIO

La punizione più bella della storia recente del Parma? E' quella di Bruno Alves Video

SOCIETA'

TECNOLOGIA

Regali di Natale: ecco quelli smart

CURIOSITA'

La cometa di Natale oggi "sfiorerà'' la Terra: tutti a naso all’insù

MOTORI

SUV

Audi Q3, 5 stelle (e 4 nuovi motori)

IL TEST

Honda CR-V diventa ibrida E cambia le regole