12°

24°

Parma

Addio a Giancarlo Vitali, dal campo alla panchina

Addio a Giancarlo Vitali, dal campo alla panchina
Ricevi gratis le news
0

Andrea Del Bue
E' morto mercoledì, a 85 anni, Giancarlo Vitali, originario di Medesano, ex giocatore di Serie A e della Nazionale prima, allenatore poi. Il suo cuore  lo ha tradito nella casa di Sanguinaro, dove viveva con la figlia Stefania, il genero Ernesto e i due nipoti, Gian Mario e Carlo Maria.
Aveva lo sport che gli scorreva nelle vene e fino all’ultimo ha cercato di praticarlo. Da giocatore inizia a metà anni Quaranta, nel Parma Vecchia, ma nel ’46 viene adocchiato dal Genoa, che lo porta nella massima serie: al debutto si mette subito in mostra segnando una rete.
L’anno successivo passa al Padova, dove rimane tre anni, l’ultimo dei quali impreziosito dal suo record personale di 19 reti. Un bottino che gli vale, nel ’50, la maglia della Fiorentina per due stagioni, prima di traslocare al Napoli di Achille Lauro, storico proprietario del club partenopeo - e al tempo anche sindaco della città - che lo vuole ai piedi del Vesuvio insieme a Hasse Jeppson, il campione pagato una cifra stratosferica per quei tempi: 105 milioni di lire.
Qui Vitali segna tanto quanto il gioiello svedese, mentre l’anno successivo fa coppia in avanti con Ottavio Bugatti. Dopo tre presenze in Nazionale giovanile, e una in Nazionale B, arriva anche la convocazione in Nazionale maggiore; un infortunio durante il ritiro, però, gli nega l’esordio nella massima selezione azzurra. Nel ’57 si accasa alla Spal, dove gioca due stagioni discrete, sempre da titolare; a 33 anni, nel ’59, una serie di infortuni lo obbliga ad abbondare la serie A, dove totalizza 89 reti in 300 partite.
Chiude la carriera in serie C, ala Pistoiese, nel 1961. Dopo averlo fatto sul campo, Vitali si fa valere anche in panchina. Ed è proprio Parma a lanciarlo. Nel ’67-’68 allena il Parma A.S., poi fallito. Dopo un anno di inattività, siede sulla panchina del Parma della rinascita, allora chiamato A.C. Parmense, che conduce alla conquista, nella stagione ’69-’70, dell’allora quarta serie e della finale di Coppa Italia, persa a Roma contro i padroni di casa dell’Almas.
Presidente di quel Parma è Ermes Foglia, direttore sportivo Michele Zampiccinini, dirigente Giorgio Orlandini, allora anche direttore dell’Unione Parmense degli Industriali: «Con lui facemmo il primo campionato della nuova società - racconta -. Si rivelò persona molto seria e responsabile». Il riferimento è alla stagione ’70-’71: i risultati, in avvio, scarseggiano. Vitali presenta alla società le dimissioni, ma le due parti si vengono incontro, trovando un accordo consensuale. La squadra è affidata all’ex mediano della Juventus, Stefano Angeleri e, con una serie di oltre venti risultati utili consecutivi, arriva la promozione in serie C. Vitali trova fortuna al Sorrento, dove conquista la Serie B nel 1971. Poi tanti altri club, fino alla pensione. Nel ’90 la tragedia: l’incidente stradale che gli porta via il figlio Gianluca, di soli 34 anni. Dolore superato grazie alla vicinanza della famiglia, con cui ha vissuto fino all’ultimo. «Era una persona molto a modo, schiva, pacata - è il ricordo del giornalista Gianfranco Bellè -. Un uomo sempre disponibile e, nonostante avesse giocato ad alti livelli, di un’umiltà eccezionale: un vero parmigiano».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Giallo, trovata morta nella sua casa l'ex miss Gran Bretagna Sophie Gradon  Gallery

newcastle

Giallo, trovata morta nella sua casa l'ex miss Gran Bretagna Sophie Gradon Gallery

Melania in Texas, ma scoppia il caso della giacca

USA

Melania in Texas, ma scoppia il caso della giacca

Dogana opening party al Best: ecco chi c'era Foto

FESTE PGN

Dogana opening party al Best: ecco chi c'era Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ritorna bambino: dai cartoni ai super eroi il meglio dei nostri quiz

GAZZAFUN

Cartoni che passione! Scegli il miglior cartone animato degli anni '80 e '90

Lealtrenotizie

Molesta e tenta di violentare una 14enne a Parma. Arrestato 41enne a Monza

carabinieri

Molesta e tenta di violentare una 14enne a Parma. Arrestato 41enne a Monza

nel pomeriggio

Incidente a Pontetaro sulla tangenziale cispadana: due feriti Gallery

anteprima gazzetta

Il mistero dei cartelli contro i clienti dei pusher di viale Vittoria scomparsi nella notte Video

Parma

Gdf: in un anno e mezzo scoperti 64 evasori fiscali totali per 55 milioni di euro Il bilancio dell'attività

REGGIO EMILIA

80mila euro di coca arrivano via posta, i Nas di Parma arrestano un trafficante

Viale Vittoria

«Se compri la droga ti fotografo»: (Sono già spariti) i cartelli sugli alberi - Gallery

14commenti

BLITZ

Confiscati beni per oltre 2 milioni a un imprenditore a Gela

L'uomo aveva trasferito l'attività a Parma

L'evento dell'anno

Ennio Morricone incanta Parma e la Cittadella Gallery - Video

2commenti

12 tg parma

Amministrative: a Salsomaggiore si sceglie fra Fritelli e Volpicelli Video

L'INTERVISTA

Malmesi: «Faremo la A»

4commenti

bufera

Caso whatsapp-Parma, lo Spezia: "La nostra condotta ispirata a rigore e rispetto"

Il presidente Upi

Annalisa Sassi: «Legame col territorio sempre più forte» - Videointevista

NOCETO

Matilde, la youtuber che insegna ad amare i libri

METEO

Maltempo: forti temporali (e calo delle temperature) in arrivo al Nord

TIZZANO

Restituito al proprietario il Ciao rubato 31 anni fa

1commento

Dramma

Superchi, il dolore dell'amico medico: «Se n'è andato un combattente»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Contro il Parma il più assurdo dei processi

di Michele Brambilla

SONDAGGIO

Estate, tempo di musica e tormentoni: vota la tua hit Anni '80 preferita

ITALIA/MONDO

RAVENNA

Donna uccisa a bastonate: ergastolo al marito

ROMA

Incidente, morti lo chef stellato Narducci e la sua assistente

SPORT

12 tv parma

Domani alle 17 al Tardini in campo le leggende del calcio Video

RUSSIA 2018

La Svizzera piega la Serbia in rimonta: 2-1

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

MODENA

L'Osteria Francescana di Massimo Bottura è ancora il ristorante migliore del mondo

2commenti

MOTORI

RESTYLING

La nuova Jeep Renegade in 5 mosse

ANTEPRIMA

Ecco la nuova S60, la prima Volvo costruita negli Usa