17°

29°

Parma

"Diga di Marano: sicurezza totale per la città"

"Diga di Marano: sicurezza totale per la città"
Ricevi gratis le news
0

di Chiara Pozzati

Cala il livello della Parma, si rivede qualche pallido raggio di sole e la città dimentica l’emergenza maltempo. Anche gli esperti, pur mantenendo alta l’allerta, si dicono positivi: «La diga di Marano ha dimostrato anche ultimamente la propria efficacia». Esiste il rischio che la città finisca sott'acqua? «Si tratta di esondazioni catastrofiche che in media si verificano ogni mille anni. Calendario alla mano, dunque, abbiamo ancora trecento anni di bonus». A parlare, cauto e cortese, è Fabrizio Giuffredi, responsabile Aipo per l’Emilia Romagna. Con lui Sergio Bandieri, ingegnere, socio del Lions club Parma host e direttore tecnico della Pizzarotti all'epoca in cui l'impresa ha realizzato l'opera, inaugurata nel 2005. I due hanno guidato i soci del club in visita alla diga. 
È accaduto ieri mattina ed entrambi hanno ribadito «l'importanza di quel “paracadute” artificiale che protegge città e provincia e garantisce sicurezza totale». E fa bene sentirlo dire, specialmente dopo il disastro ligure che riempie cronache e pensieri. Le zone più a rischio: «Sicuramente l’Oltretorrente e l’area di Colorno, Mezzani, Torrile, ma la presenza della diga garantisce totale sicurezza anche qui». La notte tra mercoledì e giovedì il grande bacino, capace di contenere fino a 12 milioni di metri cubi d’acqua, si è riempito fino a sfiorare i due milioni. Si parla di una piena «di una certa entità - spiega ancora Giuffredi -:  niente a che vedere con quella del 2000 che ha fatto tremare l’Oltretorrente, ma comunque da monitorare». 
Il picco massimo di portata, pari a 380 metri cubi al secondo, è stato registrato mercoledì attorno a mezzanotte. Ma l’apertura delle tre «bocche» ha decisamente attutito la potenza del torrente: «La portata in uscita - aggiunge il responsabile dell’Aipo - non superava i 120 metri cubi al secondo». L’obiettivo, è proprio il caso di dirlo, è calmare le acque. «Abbiamo pensato questa struttura con tutti i crismi - questa volta a parlare è Bandieri -: dal profilo curvilineo della sommità della diga, ai due prolungamenti obliqui ai lati (i cosiddetti “becchi d’anatra”) che fanno sì che l’acqua si riversi gradualmente nell’alveo». 
Il gruppo si addentra per i cunicoli proprio sopra le tre bocche, prima di concedersi una passeggiata vista Parma. Le acque del torrente scorrono tranquille ma le tracce della piena sono ancora ben visibili: accanto alla diga spicca una distesa di tronchi d’albero che sono stati trascinati a valle da Corniglio. L’ipotesi di un bacino permanente è ancora irrealizzabile: «Ci stiamo lavorando - conclude Giuffredi - ma dobbiamo combattere contro l’inquinamento delle acque». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Incidente Autocisa

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

Tizzano

La Regione risponde su Capriglio: "Nessun ritardo, lavori per 1,2 milioni"

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella" Video

2commenti

12 tg parma

Presto il via libera al taser anche a Parma. Ma la polemica sicurezza continua Video

1commento

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

colorno

Botte e minacce alla moglie per costringerla a rapporti sessuali: arrestato Video

1commento

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

storia

C'era una volta Parma sul tram (e sui primi bus): inaugurato l'Archivio storico Tep Foto

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

SERIE A

Parma, che tour de force

arte

Complesso della Pilotta, apre la nuova biglietteria: e i primi 100 entrano gratis

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

Lentigione

Piena dell'Enza, risarcimenti e polemiche

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

13commenti

GAZZAREPORTER

Via Roncoroni, collage di rifiuti abbandonati... Foto

2commenti

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le Olimpiadi dei litigi nel Paese dei campanili

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

sentenza

Caso Maugeri, in appello si aggrava la condanna a Formigoni per corruzione: 7 anni e 6 mesi

ROMA

Detenuta lancia dalle scale i figli: avviato l'iter della morte cerebrale per il secondo bimbo

SPORT

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

SOCIETA'

migranti

Thuram: "Se fossi italiano mi vergognerei di Salvini"

natura

Sarà un autunno da record per la raccolta di funghi in tutta Italia

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design