17°

27°

Parma

Bridge: Sementa bronzo ai campionati del mondo. Il campione parmigiano protagonista in Olanda

Bridge: Sementa bronzo ai campionati del mondo. Il campione parmigiano protagonista in Olanda
Ricevi gratis le news
0

Laura Ugolotti
Continua a collezionare risultati importanti Antonio Sementa, il campione parmigiano di bridge che nei giorni scorsi si è aggiudicato la medaglia di bronzo ai campionati mondiali che si sono svolti in Olanda, a Veldhoven, dal 15 al 29 ottobre.
A bloccare  la strada della medaglia d’oro alla squadra italiana, arrivata comunque in semifinale, solo l’Olanda (mentre il secondo posto è andato ad una delle due squadre statunitensi).
«Sulla carta  eravamo tra i favoriti - spiega - ma non è mai così semplice e comunque la medaglia di bronzo è pur sempre un ottimo risultato».
Antonio Sementa, nato a Salsomaggiore 46 anni fa, gioca a bridge da quando non era ancora ventenne: «Ho iniziato seguendo le orme di papà - dice - e poi mi sono appassionato».
«Non è così  immediato avvicinarsi al bridge. Solo per apprendere le regole del gioco, che è ancora più complesso degli scacchi, servono dai 6 agli 8 mesi; poi bisogna imparare a giocare, e giocare bene. Per questo molte persone si lasciano scoraggiare e scelgono altri sport. E’ un po' come il golf, che pure pratico: difficile avvicinarsi, ma una volta che accade ci si appassiona subito».
E così  è stato per Sementa; dalle partite al Circolo di lettura negli anni '90, passando per il circolo di Valera è approdato al professionismo, che lo ha portato a diventare campione del mondo a squadre nel 1995 (secondo, a San Paolo, nel 2009), ad aggiudicarsi il titolo di campione mondiale individuale nel 2000 ad Atene, la medaglia d’oro alle Olimpiadi di Pechino del 2008 e a vincere 7 campionati europei dal 2005 al 2011, oltre a numerosi altri titoli a livello nazionale e internazionale.
«Il bridge  non è un semplice gioco di carte, anche se è con le carte che si gioca; è matematica, è statistica, perché ci sono percentuali da calcolare, almeno a certi livelli».
E per Sementa  si parla di alti, altissimi livelli, tanto che per lui il bridge è diventato una professione. «Mi "alleno" costantemente, ogni anno trascorro 170 giorni fuori casa, tra tornei italiani ed internazionali. Nonostante sia uno sport (il Coni lo ha inserito tra gli «sport per la mente», ndr) relativamente di nicchia, la Federazione Italiana Gioco Bridge, che fa parte del Coni, ha 50 mila iscritti, senza contare gli appassionati non tesserati».
«La speranza  - conclude Sementa - è che un giorno il bridge possa arrivare ad essere considerato uno sport a tutti gli effetti».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella"

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella"

SICUREZZA

L'amarezza di Pizzarotti e Casa: «Poliziotti in più solo grazie a Minniti»

8commenti

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

TIZZANO

Frana di Capriglio, l'ira del sindaco Bodria: «I lavori subito o evacuo il paese»

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

SERIE A

Parma, che tour de force

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

Lentigione

Piena dell'Enza, risarcimenti e polemiche

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

12commenti

GAZZAREPORTER

Via Roncoroni, collage di rifiuti abbandonati... Foto

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

6commenti

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

3commenti

gazzareporter

"Acqua alta" in un vagone del treno Bologna-Milano

centro

Ponte Romano, lavori finiti: apertura confermata il 7 ottobre Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

USA

Coppia insospettabile "drogava e stuprava donne": forse centinaia di casi

scosse

Terremoto di magnitudo 2.5 e replica a Pozzuoli

SPORT

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

gossip

Il re delle notti? "Troppo noioso", la moglie lascia Bob Sinclar

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design