17°

27°

Parma

La ricerca sul cancro coinvolge gli studenti

Ricevi gratis le news
1

Laura Ugolotti
Si chiama «Airc entra nelle scuole», il progetto con cui l’associazione per la ricerca sul cancro intende coinvolgere e avvicinare gli studenti delle scuole superiori. Nell’ambito del progetto, in occasione delle Giornate per la ricerca sul cancro (dall’8 all’11 novembre), prenderanno il via gli «Incontri con la ricerca», un’iniziativa che coinvolgerà oltre 60 scuole italiane, tra cui il Liceo classico Romagnosi di Parma. L'iniziativa, dedicata ai ragazzi del triennio, ha lo scopo di avvicinare i giovani al tema della ricerca sul cancro e di coinvolgerli attraverso incontri con gli stessi ricercatori. I progressi compiuti dalla scienza in campo oncologico hanno dimostrato il ruolo fondamentale della ricerca, che negli ultimi 10 anni ha accorciato le distanze tra gli studi di laboratorio e il loro impatto sulla diagnosi e sulla cura della malattia. Non a caso lo slogan scelto per la prossima giornata per la ricerca sul cancro è «Dal menoma alla cura. La ricerca corre». I progressi concreti, di cui spesso sono protagonisti sulla scena internazionale ricercatori italiani sostenuti da Airc, sono un volto positivo del nostro Paese, che deve essere un incoraggiamento per tutti. Promuovere la ricerca significa anche investire sulle persone, creando un vivaio di giovani talenti che possono formarsi e crescere fino a diventare leader di progetti di alto profilo scientifico, assicurando l’indispensabile ricambio generazionale.Per rendere il cancro sempre più curabile, insomma, serve l’aiuto di tutti; la scuola, che è la realtà in cui si formano i ricercatori, i medici, i tecnici, i volontari del futuro, è il luogo privilegiato dove costruire questa consapevolezza. Gli «Incontri con la ricerca» non sono lezioni, ma dialoghi aperti con i ricercatori, che possono raccontare la loro esperienza professionale e di vita, ma anche rispondere alle curiosità dei ragazzi su un tema, il cancro, che è risultato essere una delle loro maggiori di preoccupazioni per futuro. A Parma l’appuntamento è per venerdì 11 novembre, alle 10.45, nell’aula Magna del Liceo Romagnosi, ma in tutta Italia - e non solo nelle scuole - sono previste importanti iniziative.Per conoscere tutti i dettagli, www.airc.it.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • stefano

    07 Novembre @ 08.36

    Sinceramente non sono d'accordo, bisognerebbe prima parlare di prevenzione però non si fa mai. Si parla solo di ricerca e raccolta fondi. Considerate che il 30% dei tumori dipende da fattori alimentari, un'altra percentuale importante da modelli comportamentali (fumo, droghe, vita sedentaria...). Purtroppo queste cose non vengono dette, o forse nessuno ha interesse a dirle. Per me questi incontri che fanno al Romagnosi sono quasi privi di utilità.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella"

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella"

SICUREZZA

L'amarezza di Pizzarotti e Casa: «Poliziotti in più solo grazie a Minniti»

8commenti

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

TIZZANO

Frana di Capriglio, l'ira del sindaco Bodria: «I lavori subito o evacuo il paese»

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

SERIE A

Parma, che tour de force

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

Lentigione

Piena dell'Enza, risarcimenti e polemiche

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

12commenti

GAZZAREPORTER

Via Roncoroni, collage di rifiuti abbandonati... Foto

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

6commenti

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

3commenti

gazzareporter

"Acqua alta" in un vagone del treno Bologna-Milano

centro

Ponte Romano, lavori finiti: apertura confermata il 7 ottobre Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

USA

Coppia insospettabile "drogava e stuprava donne": forse centinaia di casi

scosse

Terremoto di magnitudo 2.5 e replica a Pozzuoli

SPORT

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

gossip

Il re delle notti? "Troppo noioso", la moglie lascia Bob Sinclar

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design