15°

25°

Parma

Travolta e uccisa sulle strisce

Travolta e uccisa sulle strisce
Ricevi gratis le news
32

Doveva essere una serata spensierata, un paio d'ore di relax e sorrisi. In  fondo, anche se piove, anche se è solo lunedi una pizza nel solito locale (...)
E invece la sera di ieri è finita in tragedia (...)
Marina Tansini, 65 anni di Langhirano, ieri sera si era fermata a mangiare una pizza con il marito alla Pignatta di via Langhirano, un locale affacciato sulla strada a Fontanini.
Verso le 21, poi, era arrivata l'ora di tornare a casa: il conto pagato, bastava attraversare la strada e salire sulla Range Rover parcheggiata giusto di fronte. Ma Marina Tansini alla sua auto non è mai arrivata.
Proprio mentre stava attraversando sulle strisce, infatti, è stata centrata in pieno da una Renault Clio che viaggiava verso Langhirano. E non c'è stato nulla da fare.
L'urto è stato  violentissimo: la donna ha sfondato il parabrezza della vettura e poi è stata sbalzata a diversi metri di distanza. Uccisa sul colpo. (...)

L'articolo completo è sulla Gazzetta di Parma in edicola oggi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • giuliano

    10 Novembre @ 11.54

    l'unico commento è rivolto a chi da anni in quella zona non ha provveduto a mettere dei dissuasori di velocita ,favorendo di fatto gli incidenti anche mortali.

    Rispondi

  • sabcarrera

    09 Novembre @ 13.51

    Le strisce pedonali non vengono rispettate in Itlia e la spiegazioneè semplice. Gli italiani sono dei maleducati, cioè non esiste nessun altro più importatnte del individuo stesso. La maleducazione dietro il volante diventa letale. Dobbiamo essere più capillari con le multe, sopassi a riga continua, mancato uso delle frecce, parcheggio sul marciapiede, e poi facciamo meno concessioni alle automobili.

    Rispondi

  • luca

    09 Novembre @ 08.21

    io l'avevo già segnalato in un commento precedente a questo intervento, comunque lo ribadisco, quasi tutti i giorni attraverso viale duca alessandro in presenza di dossetto che dovrebbe fare rallentare le auto eppure non c'è mai nessuno che si ferma. sarebbe veramente bello vedere i vigili multare gli automobilisti che non si fermano.

    Rispondi

  • andrea

    09 Novembre @ 07.53

    Se uno procede ad alta velocità , quando si vedono i fanali in lontananza con un colpo d'occhio si calcola che la distanza tra noi e il veicolo ci permetta di compiere l'attraversamento in tempo utile.Ma se il veicolo che avanza va a forte velocità i nostri piani saltano e confidiamo che almeno ci veda ! Il conducente dell'auto che ha investito la signora non ha nemmeno toccato il freno e visto e considerato che davanti alla signora deceduta , la precedeva il marito, che ha attraversato appena in tempo , il conducende non ha visto nemmeno lui che agitava le braccia per dirgli di rallentare.Allora ,o il conducente era distratto dal telefono per inviare un messaggio o per telefonare,o lascio le considerazioni sul suo tasso alcolico al vaglio degli inquirenti.....

    Rispondi

  • andrea

    09 Novembre @ 07.53

    Se uno procede ad alta velocità , quando si vedono i fanali in lontananza con un colpo d'occhio si calcola che la distanza tra noi e il veicolo ci permetta di compiere l'attraversamento in tempo utile.Ma se il veicolo che avanza va a forte velocità i nostri piani saltano e confidiamo che almeno ci veda ! Il conducente dell'auto che ha investito la signora non ha nemmeno toccato il freno e visto e considerato che davanti alla signora deceduta , la precedeva il marito, che ha attraversato appena in tempo , il conducende non ha visto nemmeno lui che agitava le braccia per dirgli di rallentare.Allora ,o il conducente era distratto dal telefono per inviare un messaggio o per telefonare,o lascio le considerazioni sul suo tasso alcolico al vaglio degli inquirenti.....

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bellezze...mondiali (sugli spalti) Gallery

tifo e tifose

Bellezze...mondiali (sugli spalti) Gallery

Traversetolo: calici e musica sul tramonto

FESTE PGN

Traversetolo: calici e musica sul tramonto Foto

Morto Vinnie Paul, batterista e co-fondatore Pantera

musica

E' morto Vinnie Paul, batterista dei Pantera

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

CHICHIBIO

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Salsomaggiore: Fritelli vince per 100 voti

Fritelli esulta alla notizia della vittoria

Ballottaggi

Salsomaggiore: Fritelli vince per 100 voti

Chiusi i seggi a Salso. Affluenza in calo: ha votato il 49,6% dei salsesi

Violenza

La gelosia come ossessione: in carcere il partner-aguzzino

Anteprima gazzetta

Incidente nel Reggiano, grave un motociclista parmigiano Video

football americano

Panthers battuti dai Giants Bolzano nella semifinale scudetto

La sconfitta arriva al Tardini per 30-25

Cantieri

Opere incompiute: le date del taglio del nastro

3commenti

pericolo

Voragine in via Volturno, via Musini La foto

1commento

appuntamenti

Dopo la rugiada, una domenica di eventi nel Parmense Agenda

cus parma

Triathlon Campus e Duathlon Francigeno Guarda chi c'era

evento

Il dj set di Digitalism, ha chiuso il Cittadella Music festival Gallery

2commenti

Turismo

Pochi wc pubblici. Botta e risposta fra Comune e Confesercenti

7commenti

calcio e tribunale

Caso whatsapp-Parma (e match Frosinone), il Palermo: "Siamo parte lesa"

10commenti

Rapina

Incappucciato aggredisce una donna per rubarle l'auto: arrestato

12 tg parma

Disabili e lavoro: a Parma numeri in crescita ma liste d'attesa ancora lunghe Video

1commento

FIDENZA

Sicurezza, in arrivo 84 «occhi intelligenti»

Fontanellato

Morto il direttore della banda

BENECETO

L'abbraccio della maestra e dell'ex allieva

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Come potranno motivare una condanna?

di Michele Brambilla

LA PEPPA

Fusilli estivi, pasta fredda protagonista

ITALIA/MONDO

belluno

Turista si lancia dalla cima di un monte con tuta alare e muore

REGGIO EMILIA

Urla in casa, arrivano i carabinieri e sequestrano marijuana

SPORT

calcio

Giappone e Senegal, gol e spettacolo: finisce 2-2

RUSSIA 2018

Colombia travolgente: la Polonia è già fuori

SOCIETA'

cani

Sos per Tito, uno splendido esemplare di bracco ungherese

cina

Il bus si ribalta e i passeggeri volano fuori dal finestrino

MOTORI

MOTORI

Hyundai i20: restyling di sostanza

RESTYLING

La nuova Jeep Renegade in 5 mosse