21°

Parma

Comune: Parma Progresso spera in un rinnovamento radicale nei programmi e negli amministratori

Comune: Parma Progresso spera in un rinnovamento radicale nei programmi e negli amministratori
Ricevi gratis le news
2

Rossano Rinaldi per Parma Progresso interviene sulla politica locale, auspicando che oltre a un candidato sindaco di alto profilo emerga "un programma di rinnovamento condiviso e innovativo" e una "coalizione coesa" che governi la città. Purché non si tratti delle "solite facce". Rinaldi indica alcuni comportamenti virtuosi che il prossimo governo cittadino a suo giudizio dovrà tenere.
Ecco il testo integrale dell'intervento:

Da giorni leggiamo sulla stampa locale proposte di candidature e autocandidature alla poltrona di nuovo Sindaco di Parma. Comprendiamo che per la stampa è importante un nome. E’ il nome che attira l’attenzione della gente e la citazione, peraltro, lusinga il nominato.
Siamo alla ricerca di un candidato Sindaco di alto profilo. Ma questo non basta. Prima vorremmo un programma di rinnovamento condiviso e innovativo. Poi auspichiamo una coalizione coesa che faccia proprio questo programma e che sostenga un sindaco  così come abbiamo indicato.
Programma, Coalizione e Sindaco: sono questi gli strumenti che stiamo contribuendo a costruire per aprire la stagione della buona politica a Parma.
Noi appoggeremo e/o promuoveremo direttamente la candidatura di un Sindaco che faccia propri questi principali impegni che pubblicamente assumiamo.
Cambiare radicalmente il modo di amministrare; innanzitutto TRASPARENZA:
assumere e praticare la trasparenza degli atti e delle decisioni. Affinché questo non sia un vuoto enunciato, si assume l’obbligo di pubblicazione sul sito del Comune di tutte le deliberazioni che adotterà la nuova Giunta, mettendo particolarmente in evidenza gli atti di spesa, gli incarichi, le assunzioni, le consulenze ecc. La città dovrà sapere compiutamente giorno per giorno quello che fa l’amministrazione.
Adottare uno stile di amministrazione sobrio:
eliminare le auto blu pompose e di grossa cilindrata, utilizzare utilitarie per spostamenti effettivamente necessari. Eliminare le “spese di rappresentanza”, l’amministrazione si rappresenta con la semplice presenza dei suoi componenti, senza banchetti e buffet.
Ricostruire la macchina comunale:
è necessario una analisi seria e rigorosa,senza ideologismi, delle funzioni e compiti del comune da gestire direttamente e di quelli che possono convenientemente essere esternalizzati. Ne consegue una progressiva eliminazione delle società partecipate e, solamente per quelle di cui si ravvisi l’indispensabilità, l’eliminazione dei consigli di amministrazione e collegi di revisione, attribuendo la responsabilità di gestione ad un amministratore delegato, che risponde direttamente all’Assessore del ramo e alla commissione consiliare competente, e la revisione contabile agli stessi revisori del comune, scelti secondo le recenti nuove norme (estrazione a sorte).
Mettere al centro dell’azione assistenza sociale, sicurezza e istruzione:
sono settori strategici per il benessere della città, più direttamente vicini ai bisogni dei cittadini.
In particolare, per l’assistenza sociale, coordinare e unificare gli interventi verso minori, anziani ed inabili per dare maggiore efficienza e per realizzare economie. Per gli anziani, ritornare alla nobile tradizione di Parma di un intervento territorializzato capillarmente tendente a mantenere l’anziano nel suo contesto familiare e di quartiere.
Per la sicurezza ridare prestigio ed autorevolezza al corpo dei vigili come interlocutori privilegiati dei cittadini nella soluzione dei quotidiani problemi di convivenza e di rapporti con la popolazione immigrata.
Presenza attiva nel campo dell’istruzione di ogni ordine e grado, potenziando quella di competenza e stimolando quella statale per ricondurla ad una logica di intervento unitario.
Tutte le funzioni proprie del Comune nel campo socio – assistenziale - educativo devono essere ricondotte nell’alveo del totale controllo gestionale del Comune stesso.
Salvaguardia dell’ambiente :
affrontare con realismo la questione emergente relativa all’inceneritore. Ogni decisione è condizionata dalla situazione di fatto. Sono state utilizzate risorse per iniziare la costruzione. E’ ragionevole ipotizzare uno spreco di tali risorse fermandone la realizzazione ? Ci batteremo per la realizzazione di un “sistema rifiuti” nel quale l’inceneritore mantenga un ruolo residuale ed in cui assegnare la priorità a raccolta differenziata, esaminando la fattibilità di un centro di riciclo anche a Parma.
Urbanistica:
L’asse fondamentale degli interventi va individuato intorno a due obiettivi prioritari:  minimizzare il consumo del suolo, recuperare e ristrutturare l’esistente, evitando di implementare ulteriormente le potenzialità edificatorie già ridondanti. Promuovere iniziative dirette ad “abbellire la città” dando facilitazioni a privati che si propongono di  rimuovere strutture vetuste e fatiscenti che ancora ingombrano il territorio comunale.
 
Oggi non bastano i nomi dei candidati, sono necessari soprattutto gli impegni che si assumono davanti alla città. Noi ci impegniamo seriamente e sinceramente e non faremo mancare il nostro appoggio al candidato sindaco (sia esso pure proposto da altri) che assuma i suddetti impegni con noi e con la città.
 
E, in ogni caso, dopo tutto quello che è successo ai parmigiani e al Comune, sarebbe veramente strano che il candidato fosse una figura  che comunque abbia avuto parte nella tragicommedia comunale. Chi più chi meno quelli che ci sono stati, sia chi ha sostenuto, sia chi ha contestato, sia chi prima tiepido e poi più determinato, tutti questi signori  sono volti vecchi, già visti o intravisti. Si conoscono pregi e difetti di ciascuno. Che questi o quelli siano molti o pochi non importa. Si tratta delle solite facce. Per Parma Progresso c’è necessità di qualcosa di nuovo.

Rossano Rinaldi per Parma Progresso

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • FILIPPO GRECI

    09 Novembre @ 20.44

    Si legge, a chiusura del comunicato di Parma Progresso, che Il sig.Rinaldi auspica sostanzialmente l'entrata sulla scena politica di volti nuovi e non le solite vecchie facce della politica. Domanda al sig.Rinaldi: nel vs comitato direttivo e' presente un certo Beniamino Ciotti se non erro; non era forse costui il referente di Bettino Craxi a Parma negli anni ottanta o e' un caso semplice di omonimia? Sono questi i volti nuovi della politica sig.Rinaldi? Con stima. Filippo Greci

    Rispondi

  • emme

    09 Novembre @ 18.02

    Rinnovamento radicale negli amministratori??? Rileggetevi l'intervista pubblicata il 23/10/2011: http://www.gazzettadiparma.it/primapagina/dettaglio/1/108071/Parma_progresso:_Saremo_presenti_alle_elezioni_del_2012.html "I nostri primi interlocutori sono i rappresentanti civici. Con Maria Teresa Guarnieri e Elvio Ubaldi"... sì, proprio due nomi nuovi della politica parmigiana... Ma fatemi il piacere...

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Laura Pausini, cancellate le due date di Eboli: ha l'otite

oggi e domani

Laura Pausini cancella le due date di Eboli: ha l'otite

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

TELEVISIONE

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

PGN

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

LA CURIOSITA'

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

di David Vezzali

3commenti

Lealtrenotizie

Massaggi

FIAMME GIALLE

Prostituzione: sequestrati 22 centri massaggi cinesi, 34 denunciati Foto

Identificate 25 ragazze cinesi. Il denaro era spedito in Cina via money transfer

5commenti

Fontevio

Choc anafilattico, vivo per miracolo. La farmacista: "Ecco come l'ho salvato" Video

16 novembre

Le "stelle" illuminano la città: per il terzo anno la Guida Michelin presentata a Parma

anteprima gazzetta

L'export made in Parma vola: +13% nel secondo trimestre

sport

D'Aversa: "Napoli fortissimo, ma nella vita niente è impossibile" Video

dopo 12 anni

Esproprio ex Federale: Comune costretto a pagare 1,6 milioni di euro

social

Il Parma viaggia verso Napoli (in treno): "selfone" di gruppo

INCIDENTE

Autocisa, un'auto si ribalta in galleria: i soccorsi arrivano (anche) in elicottero Foto

MODENA

Pugni e testate alla capotreno sul Bologna-Parma: denunciata 26enne

3commenti

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

2commenti

PARMA

Sparano "per gioco" a un distributore e una finestra: denunciati tre giovani Foto

La pistola era ad aria compressa. La finestra è stata danneggiata. Sono intervenuti i carabinieri

MONTAGNA

Fungaiolo ferito in zona Prato Spilla

Il Soccorso alpino sta intervenendo

FONTANELLATO

Un cane in cerca del suo padrone vagava in A1: salvato dalla Polstrada

Il proprietario, un autotrasportatore di Alessandria, non si era accorto che il cane lo aveva seguito

1commento

CALCIO

Gobbi a Bar Sport: "A Napoli per tentare di fare punti" Video

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

7commenti

Via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il non-detto dietro la legge di stabilità

di Domenico Cacopardo

L'ESPERTO

Terreni comunali: quando è possibile l'usucapione

di Arturo Dalla Tana*

ITALIA/MONDO

ZOCCA

Un 16enne confessa l'omicidio del ragazzo trovato morto in un pozzo

sicurezza

Abbandono bimbi in auto: via libera del Senato al ddl "seggiolini"

SPORT

Lega pro

Berlusconi compra il 100% del Monza. Galliani ancora al suo fianco

SOFTBALL

Collecchio Under 13, la fotogallery delle finali nazionali

SOCIETA'

Reggio

Disfunzione erettile, in Italia ne soffrono tra 3 e 5 mln

Napoli

"Lo sposo è scappato con i soldi dei regali". Scoppia una rissa al matrimonio

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel