12°

26°

Parma

Termo freddi alla scuola Corridoni. Un genitore: "Guasti o scarsità di fondi?"

Termo freddi alla scuola Corridoni. Un genitore: "Guasti o scarsità di fondi?"
Ricevi gratis le news
0

Bimbi al freddo per alcune ore alla scuola Corridoni. Secondo quanto denuncia un genitore, è successo questa mattina ma non solo: nell'ultimo mese accadrebbe "di regola". Il riscaldamento spento riparte "grazie all'intervento di un tecnico" che, dice il genitore, compare "solo nel momento in cui le proteste dei genitori diventano più marcate". L'uomo ha scritto la lettera al blogger Luigi Boschi, che l'ha diffusa: vorrebbe sapere i reali motivi di questi black-out nel riscaldamento.
Ecco la lettera di questo "Genitore di un bambino infreddolito":  

Sono il genitore di un bambino di 4^ elementare che frequenta la scuola Corridoni. Stamattina, come di regola nell'ultimo mese, portando il piccolo a scuola, mi sono reso conto che il riscaldamento era spento. Dal momento che questa situazione si ripete continuamente e i bambini lamentano di passare svariate ore al freddo quasi quotidianamente, mi chiedo se le scuse addotte dai responsabili scolastici corrispondano alla realtà. Ci viene infatti detto che la caldaia si rompe quasi ogni giorno per poi miracolosamente ripartire grazie all'intervento di un tecnico sempre atteso e che compare solo nel momento in cui le proteste dei genitori diventano più marcate. Ai ragazzi a volte non viene consentito di tenere la giacca in classe nonostante la temperatura sia pari a quella esterna; oltretutto quando si sta fermi per delle ore il freddo lo si avverte maggiormente.

Sarebbe utile poter conoscere le vere ragioni di questi continui "guasti", per poterci eventualmente premunire di un abbigliamento consono alla situazione. In altre parole, se sapessimo quando e quanto i termosifoni vengono accesi, potremmo vestire i ragazzi a seconda dei casi. Gradirei anche sapere dai responsabili se i "guasti" sono effettivamente reali o se esistono direttive dall'alto in merito alla regolamentazione del riscaldamento, giacché i pareri fra i genitori sono molto contrastanti: si vocifera che non ci siano i soldi per pagare il riscaldamento.

Dal momento che negli ultimi anni il nostro comune di soldi ne ha buttati ovunque con poco criterio e scarsa etica, mi piacerebbe che il commissario prendesse in considerazione anche questo "piccolo" problema.

E' vero che la cultura richiede sacrificio, ma alle scuole elementari rischiare una polmonite mi sembra un po' eccessivo...

Distinti saluti
Il genitore di un bambino infreddolito

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Swinging Ballroom Closing Party: ecco chi c'era alla festa

FESTE

Swinging Ballroom Closing Party: ecco chi c'era alla festa Foto

Quanta Parma a Vinitaly (Guarda chi c'era)

manifestazione

Quanta Parma a Vinitaly (Guarda chi c'era)

Nathalie Caldonazzo

Nathalie Caldonazzo

ROMA

Incidente stradale per la Caldonazzo: ferita

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

CONSIGLI

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

Lealtrenotizie

Il pensionato e l'officina in nero: sequestro e multa da 10mila euro Video

via zanardelli

Il pensionato e l'officina in nero: sequestro e multa da 10mila euro Video

6commenti

POLIZIA MUNICIPALE

Sequestrate 120 paia di scarpe e giubbotti contraffatti. Video: ecco come scoprire i falsi

Denunciati due senegalesi

Dieci anni

Beve soda caustica: bambina di Bari salvata al Maggiore

1commento

polizia

Aggressione nella notte in via D'Azeglio

segnalazione

San Leonardo, bossoli di arma da fuoco sul marciapiede

1commento

carabinieri

Colpì il giardiniere a badilate: arrestato commerciante di Langhirano

1commento

ALLUVIONE

La Procura replica all'attacco di Pizzarotti: «Parole scomposte»

12commenti

CARABINIERI

Prima il furto all'Ikea, poi l'aggressione al cassiere: arrestato 30enne reggiano

E' divenuta esecutiva la condanna per rapina e lesioni nei confronti di un uomo per un episodio del novembre 2014

CALCIO

D'Aversa: "Il sistema di gioco si decide in base ai giocatori disponibili" Video

bardi

Cade nel bosco mentre fa legna: soccorsi difficili per un 67enne ferito

reggio emilia

Cellulare rubato passa di mano, due denunciati a Montechiarugolo, due a Felino

Inchiodati grazie al tracciamento, ma il telefono è sparito

mostra

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

gazzareporter

Rissa fra ragazze: volano bottiglie di birra (e infrangono un portone)

Stazione

Chiude il piano dei senzatetto

1commento

Traversetolo

Ancora liquami nel Termina: è allarme

7commenti

CARABINIERI

Sul ponte di Ragazzola con il rosso: pioggia di multe

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La crisi e l'alibi del voto regionale

di Luca Tentoni

L'ESPERTO

Termovalvole: se non si usa il riscaldamento si paga solo la quota fissa

di Mario Del Chicca*

1commento

ITALIA/MONDO

boretto

Non vuole lavorare e per due anni minaccia la madre per avere soldi: denunciato

Giustizia

Trattativa Stato-mafia: condannati Mori, Dell'Utri e Ciancimino. Assolto Mancino

SPORT

RUGBY

I giocatori delle Zebre allenano i piccoli giocatori Foto

tg parma

Franco Carraro a Parma: "Il nuovo ct? Io chiamerei Donadoni" Video

SOCIETA'

usa

"Carrie" tifa per l'amica "Miranda" governatrice di New York

TELEVISIONE

E' morto Marco Garofalo, coreografo di "Amici"

MOTORI

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover

ANTEPRIMA

Ford, ecco la nuova Focus. Da 20mila euro Fotogallery