17°

28°

Parma

Stato d'agitazione in carcere "Servono 60 uomini in più"

Stato d'agitazione in carcere "Servono 60 uomini in più"
Ricevi gratis le news
0

«Il personale è stanco, sfiduciato e al limite della sopportazione». Filtra un pesante disagio, dai cancelli del carcere: per la situazione presente (che si trascina dal passato, aggravandosi di anno in anno) e per le prospettive di via Burla. Così, è stato dichiarato lo stato d'agitazione per il personale della Polizia penitenziaria. Una misura accompagnata dall'ennesimo Sos: i sindacati hanno firmato, insieme, una lettera destinata a molti: dal presidente del Dipartimento amministrazione penitenziaria a Vasco Errani, Vincenzo Bernazzoli e Anna Maria Cancellieri. Si chiede a enti locali e parlamentari «di intercedere presso gli uffici Dipartimentali e del Provveditorato per la soluzione delle problematiche». E al prefetto Luigi Viana  si chiede un incontro urgente,  per «evidenziare come le criticità stiano rischiando di compromettere l’ordine e la sicurezza pubblica». Tra le richieste all'amministrazione, quella  dell'«immediato adeguamento del personale, a partire dall'emanazione di un apposito interpello straordinario, passando per l’invio di un'aliquota maggiore di personale dai futuri corsi allievi e di un congruo contingente di poliziotti del Gruppo operativo mobile del Corpo per la gestione dei detenuti 41/bis, per liberare risorse umane da assegnare ad altre unità operative».
La lettera dà uno sguardo d'insieme sulla situazione del nostro penitenziario, nel quale «sono presenti svariati circuiti detentivi», tra cui 41 bis ed ex 41 bis «declassificati per problemi sanitari e non di pericolosità, congiunti di collaboratori di giustizia, protetti (riprovazione sociale, sex  offender, ex collaboratori), paraplegici, minorati fisici, semiliberi, articoli 21, media sicurezza». Le tipologie di detenuti sono numerose. Gli spazi affollati e l'organico insufficiente.  «La carenza d’organico si è aggravata da inizio anno a seguito di pensionamenti e passaggi a ruolo civile di una dozzina di poliziotti penitenziari e che a fine ottobre, a fronte delle 479 unità previste nel 2001, costringe la Direzione degli istituti penitenziari di Parma a una forza effettiva di appena 326 unità (al netto dei 74 assenti a vario titolo). E in questi giorni altre 9 unità di polizia penitenziaria sono in uscita: 5 trasferiti e 4 distaccati».
Troppo pochi, così, i 20 agenti destinati a via Burla dal 163esimo corso. «Non sono utili nemmeno a coprire in toto l’ammanco registrato da inizio dell’anno (- 21 unità). La situazione è ancor più grave se si pensa alla mole di lavoro che quotidianamente il locale Nucleo traduzioni e piantonamenti è costretto a svolgere e che, spesso, si riversa negativamente su tutto l’istituto, in quanto molte unità vengono distolte dall’interno e dai vari uffici scoprendo posti delicati e vitali e mettendo a repentaglio la sicurezza non solo del personale operante (si esce sempre sottoscorta) ma dell’intera cittadinanza, soprattutto negli spostamenti nelle aule di giustizia e nei luoghi di cura».
«Si segnala, ancora  come dalla data del passaggio delle competenze dalla medicina penitenziaria al servizio sanitario nazionale e nonostante i protocolli d’intesa tra Regione e Prap, di fatto non siano diminuite le visite specialistiche dei detenuti in strutture ospedaliere esterne, ma aumentate, aggravando i carichi di lavoro del personale di Polizia penitenziaria impiegato in traduzioni e piantonamenti».
A questo punto, la possibilità della riapertura delle sezioni ristrutturate viene vista come uno «spettro». «Riteniamo l’eventuale adozione di tale scelta assolutamente e oggettivamente impraticabile se non previa assegnazione di una congrua aliquota di personale (almeno 60 unità di polizia penitenziaria) indispensabile per la gestione di tali sezioni».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

SERIE A

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

2commenti

parma calcio

D'Aversa promuove Gervinho: "Per Parma fa la differenza" Video

viabilità

Domani chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati Video

ricerche in corso

Albareto, soccorsi attivati per un altro fungaiolo disperso

APPENNINO

E' morto il fungaiolo colto da malore nei boschi di Albareto

Si tratta di un 80enne di Bergamo

12 TG PARMA

Controlli dei carabinieri in piazza della Pace, un 34enne arrestato Video

parma

Lavoro nero: sospesa la licenza a un kebab di via D'Azeglio. Multati altri locali

Controlli interforze in diverse zone della città

1commento

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

3commenti

NUOTO

Commenti beceri verso Giulia Ghiretti: denuncia (e tanto sostegno) via Facebook

L'atleta paralimpica pubblica la schermata con alcuni commenti per i quali si definisce "disgustata"

3commenti

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery Video

sicurezza stradale

Massese, allarme per quelle righe orizzontali ormai "fantasma"

politica

Pizzarotti sulla vicenda Casalino: "Le minacce sono il metodo 5 Stelle"

1commento

Verdi Off

Danza verticale e giochi di luce: pubblico con il fiato sospeso in piazza Duomo Foto Video

ECONOMIA

Rinnovato il contratto integrativo in Barilla: previsto premio da 10.800 euro in 4 anni

PARMA

Viale Vittoria: cartello anti-spaccio già strappato e gettato nella campana del vetro Foto

6commenti

WEEKEND

Tra street food in Ghiaia, sport in Cittadella e mercatini: l'agenda del sabato

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

E' Berlusconi l'arma anti Di Maio di Salvini

di Vittorio Testa

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Medicina

Primo trapianto di faccia in Italia. E' su una donna

governo

Pensioni: ipotesi quota 100 con 36-37 anni contributi

1commento

SPORT

Pallavolo

L'Italia perde con la Russia al quinto set, ma è già in final-six Foto

Moto

Super pole di Lorenzo, pasticcio Valentino Rossi: 18esimo

SOCIETA'

gazzareporter

Quando il fungo pesa 2,5 kg...

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"