10°

19°

Parma

All'ospedale nascerà un "giardino riabilitativo"

Ricevi gratis le news
1

Un giardino riabilitativo nell’area esterna del Padiglione Barbieri, uno spazio verde attrezzato per i pazienti dell’Unità operativa di Medicina riabilitativa dell’Ospedale Maggiore: un luogo che possa aiutarli a recuperare abilità ma anche a confrontarsi con gli ostacoli della vita reale, per imparare a superare le barriere architettoniche e integrarsi nel vivere sociale. Il progetto è dell’Azienda ospedaliero-universitaria di Parma, che si propone di realizzarlo con il coordinamento gestionale della Provincia e il contributo operativo  del Centro commerciale Eurosia. Per raccogliere fondi a favore del giardino, Eurosia insieme alle associazioni del territorio lancerà un calendario di iniziative ad hoc, dall’organizzazione di eventi sportivi, alla vendita di prodotti, alle lotterie (promosse  da Alice Onlus, associazione di volontariato per la lotta all’ictus cerebrale). Tutti i cittadini saranno invitati a partecipare.
“È un progetto del quale insieme a Eurosia ci siamo di colpo innamorati, e di cui vediamo non solo l’utilità ma anche l’aspetto estremamente innovativo: in un contesto protetto si realizza qualcosa che consente ai disabili di imparare ad affrontare le barriere architettoniche”, ha spiegato nella presentazione di oggi in Provincia il responsabile dell’Agenzia per lo Sport Walter Antonini, mentre il presidente della Provincia Vincenzo Bernazzoli si è detto “contento che si possa realizzare a Parma un’esperienza del genere, così innovativa e importante”.
“Al Barbieri abbiamo realizzato un polo di lungodegenza e riabilitazione che oggi ospita 195 pazienti. L’idea di completarlo con questo giardino ha un primo dato che è l’utilità per i pazienti, e poi offre anche la possibilità di creare un importante luogo d’incontro per pazienti e familiari”, ha spiegato il direttore generale dell’Azienda ospedaliero-universitaria Leonida Grisendi, che ha aggiunto: “iniziative così contribuiscono ad avvicinare un ospedale al proprio territorio e ai propri pazienti e cittadini residenti. E qui a Parma di questo c’è molto bisogno”.
Parte dunque la grande gara per la raccolta fondi, cui tutti i parmigiani e parmensi (ma non solo) sono invitati a partecipare. Il costo previsto dell’intervento è di circa 125mila euro: 70mila per il primo stralcio (parte edile, illuminazione) e 55mila per il secondo (opere a verde). Il giardino è previsto nell’area verde prossima al Padiglione Barbieri dell’Ospedale, una superficie di circa 850mq con un perimetro di circa 120 m, e sarà a servizio dei pazienti di Medicina riabilitativa e dei loro familiari. Pazienti con un’ampia gamma di patologie (dalle cerebrolesioni e neurolesioni vascolari o traumatiche alle lesioni ortopediche) e la cui presa in carico ottimale contempla i disturbi di tipo motorio, cognitivo, psicologico, il livello di autonomia e la necessità di ausili.
“Con tutte le altre realtà che compongono Eurosia abbiamo trovato immediatamente una comunione d’intenti sull’idea che il centro commerciale sia un centro d’aggregazione dal quale far partire anche iniziative per il territorio”, ha commentato direttore di Ipercoop Gianluca Menozzi, sottolineando il valore di “un progetto che tenta di dare coraggio e dignità a persone che hanno bisogno di essere aiutate. Sono aspetti che a noi stanno molto a cuore, perché noi lavoriamo per la gente e con la gente”. “Ci siamo tutti innamorati subito di questo progetto – ha confermato il direttore del Centro commerciale Eurosia Fabrizio Pacini - proprio perché va nella direzione di ciò che deve essere Eurosia per la città di Parma: un contenitore dove poter portare e lanciare iniziative ed eventi. Noi ci crediamo molto”. 
Oltre ad aiutare i degenti a recuperare o acquisire abilità, il giardino può essere anche un luogo importante per favorire momenti ricreativi e di incontro con le famiglie. Un particolare, questo, da non sottovalutare: la possibilità che vi siano momenti di socialità al di fuori del reparto, e quindi di un contesto prettamente ospedaliero, è infatti rilevante per sostenere gli aspetti emotivi e assistenziali di tutti i pazienti che giornalmente sono impegnati nelle attività riabilitative e di recupero motorio.
Quello del giardino di Parma è un progetto originale, il primo del genere in Italia. “Ci sono elementi che rappresentano un’innovazione in Italia negli spazi esterni rispetto a strutture di riabilitazione – ha osservato il direttore del Dipartimento geriatrico-riabilitativo dell’Azienda ospedaliero-universitaria Rodolfo Brianti -. Ci saranno alcune delle più comuni barriere che si incontrano nelle città, e percorsi nei quali possiamo aiutare i pazienti ad affrontare il quotidiano: questo è l’aspetto più innovativo. Ma ci saranno anche spazi di socializzazione, di attività ludica e sportiva”.
Tra le caratteristiche previste: superfici calpestabili e percorsi diversi con materiali, gradini e pendenze differenti, da poter proporre a pazienti che deambulano (con o senza ausilio) e a pazienti in carrozzina; un percorso a ostacoli (variabili e removibili) per l’addestramento all’abilità e alla destrezza delle persone che deambulano o in carrozzina; un’area per attività manuali-laboratoristiche (pittura, piccolo giardinaggio, manipolazione di materiali plasmabili…); un’area verde dove suoni, colori, odori, rumori e superfici tattili forniscano stimoli sensoriali per attivare o rilassare il paziente o facilitino la produzione di una risposta, là dove ancora non se ne sono osservate (ad es. stati vegetativi); spazi idonei alle attività di avviamento allo sport (ad es. basket, ping-pong, tiro con l’arco) per utilizzare le abilità recuperate dal paziente, per l’intrattenimento ludico e per rendere consapevole il paziente delle potenzialità comunque presenti nelle sue abilità residue.
Verranno realizzati due gazebo, uno come area di ritrovo per pazienti e familiari e uno per le attività terapeutiche manuali. Nel giardino ci saranno inoltre una fontana e due punti acqua in prossimità dei gazebo.
Particolare attenzione sarà riservata allo studio del verde (posizione degli arbusti, altezza delle siepi, scelta delle essenze…). Ci saranno una serie di siepi sia esterne sia interne; le prime, più fitte e alte, garantiranno la privacy ai pazienti impegnati con le attività riabilitative, mentre quelle interne, più basse, saranno a delimitazione dei vialetti e dei percorsi pedonali. A completamento sono inoltre previste una serie di fioriture, alberature di alto e medio fusto e rampicanti.

Gli ideatori del progetto
La creazione del Giardino riabilitativo è il risultato del lavoro e della collaborazione tra più figure:
- il personale dell’Unità operativa di Medicina riabilitativa: Dott. Rodolfo Brianti (Direttore dell’UO e del Dipartimento Geriatrico-Riabilitativo), Dott. Fabrizio Dazzi (Fisiatra, Responsabile di Struttura Semplice di Unità Operativa), Ft. Alessia Cattaneo e Ft. Barbara Parenti (terapiste operanti nell’ambito della Terapia Occupazionale);
- la Direzione e il Servizio Attività Tecniche e Logistiche dell’Azienda Ospedaliera;
- l’Architetto Cesare Beghi del CAAD di Parma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • marco

    19 Novembre @ 18.11

    I SOLITI LAVORI SOBRII ED ESSENZIALI , Con finalità CHIARISSIME, AFFIDATI da AMMINISTRATORI INTEGERRIMI ad IMPRESE DISINTERESSATE a PREZZI STRACCIATI. Era sufficiente un articolo più corto, l'avevamo già capito.

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gli amici di Santa Maria del Piano alla "Vecchia volpe": ecco chi c'era - Foto

feste pgn

Gli amici di Santa Maria del Piano alla "Vecchia volpe"  Ecco chi c'era: foto

Grande Fratello: Benedetta Mazza e Stefano Sala sempre più vicini nella "Casa" - Foto e video

GRANDE FRATELLO

Nella Casa e in piscina, Benedetta Mazza e Stefano sempre più vicini Foto Video

Fa sesso con un alunno 14enne: condannata insegnante in Florida

USA

Fa sesso con un alunno 14enne: condannata insegnante in Florida Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

KATE FINN, la donna morta nel cercare il cibo perfetto

VELLUTO ROSSO

Teatro Due: Kate Finn, la donna morta nel cercare il cibo perfetto Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

La gente dell'Oltretorrente: «Circondati dagli ubriaconi»

Inchiesta

La gente dell'Oltretorrente: «Circondati dagli ubriaconi»

L'INCHIESTA

Centro commerciale, quei richiami (inascoltati) di Enac al Comune

Paura

Raid al peperoncino sul bus: una donna incinta e due bambini all'ospedale

WEEKEND

Campora e le altre (castagnate) e il bis del tartufo: l'agenda della domenica

FIDENZA

Basket e polemiche : «L'Academy non lascia ''liberi'' i nostri figli»

Borgotaro

Inaugurata la nuova centrale idroelettrica

FIDENZA

«Cibo abbandonato lungo la strada, temiamo siano bocconi avvelenati»

80enne truffata

«C'è una perdita di gas, metta l'oro in frigorifero»

Langhirano

Oltre 11 milioni di euro spesi in slot machine

meteo

Godiamoci l'ultima domenica "estiva": da lunedì arriva il freddo. Ma Parma si salva Video

Centro commerciale

Le associazioni ambientaliste attaccano il Comune. La replica: "Continuiamo con totale trasparenza"

3commenti

FIAMME GIALLE

Parma Urban District: i nomi e i retroscena dell'inchiesta

5commenti

ORE 15

Parma-Lazio: Gervinho non ci sarà. Tardini verso il tutto esaurito

1commento

12Tg Parma

Furto al chiosco della Cittadella: l'amarezza del gestore Video

Il gestore: "Quando c'era il custode queste cose non accadevano"

PARMA

Rapinarono un salone di parrucchiere in viale Fratti: in cella cinque nigeriani

Indagine dei carabinieri. Uno degli africani aveva cercato di fuggire ma è stato bloccato alla frontiera

UN ALTRO CASO

Fumo dal motore: evacuata una corriera Tep a Coltaro

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Alitalia e il ritorno dello Stato imprenditore

di Paolo Ferrandi

CHICHIBIO

Trattoria Mussi, semplicemente la buona cucina di montagna

ITALIA/MONDO

rieti

20enne ucciso durante una battuta di caccia al cinghiale. Il colpo esploso da un compagno

REGGIO EMILIA

Bus al capolinea, palpeggia e bacia 16enne, autista a processo

SPORT

Serie A

Il Napoli strapazza l'Udinese

brindisi

Verso della scimmia a due giocatori africani: 7 daspo a tifosi del Gallipoli

SOCIETA'

USA

Quanta paura: l'aereo atterra in autostrada

Siena

Palio straordinario vinto dai gialloblù della Tartuca con il cavallo scosso

MOTORI

MOTO

Prova Harley-Davidson Sport Glide

ANTEPRIMA

X7, il Suv di lusso di Bmw Fotogallery