15°

24°

Parma

Passaggi a livello, una "via crucis" per gli automobilisti

Passaggi a livello, una "via crucis" per gli automobilisti
Ricevi gratis le news
5

Via Volturno e via Colli: due punti dolenti per il traffico cittadino. C’è il passaggio a livello sulla linea ferroviaria Pontremolese; quando le sbarre sono giù è il caos.
Ore 9.26, campanella e semaforo rosso: sta arrivando il regionale. Nell’attesa che passi, due manovali spengono il motore del loro apecar: «Non si capisce perché le sbarre debbano abbassarsi con tanto anticipo - si chiedono -. Capita di aspettare anche mezz’ora». Non è questo il caso: i vagoni transitano dopo quasi sette minuti. Sia verso la città, sia verso Vicofertile, un lungo serpentone di automobili: 23 di qua, 26 di là.
9.49: di nuovo già le sbarre. Manuel è preso dallo sconforto: «Vado tutti i giorni a trovare mia nonna di là dai binari - spiega - e quasi quotidianamente trovo chiuso il passaggio». Dietro, 25 mezzi a motore in fila, fino alla rotonda all’angolo con via Fellini ed oltre; dall’altra parte dei binari, addirittura 29. Motore acceso, per quasi tutti, nonostante un cartello lo vieti. All’appello mancano un paio di vetture, quelle che hanno invertito la marcia, preferendo prenderla larga piuttosto che aspettare. (...)

L'articolo completo con tutti i dettagli è sulla Gazzetta di Parma in edicola, dove trovi anche gli approfondimenti sui tempi lunghi per la soppressione dei passaggi a livello e sul caso di via Pontasso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Francesco

    20 Novembre @ 09.54

    Magari hanno cercato di prendere qualche PRECAUZIONE perchè i passaggi a livello, come è stato più volte denunciato, RESTAVANO PERICOLOSAMENTE APERTI AL PASSAGGIO DEI TRENI. MEGLIO ASPETTARE UN PO' CHE LASCIARCI LA PELLE ! Certo , se i tempi di chiusura ed apertura delle sbarre potessero essere un pò più ragionevoli , sarebbe meglio, ma, alla fine, noi Italiani siamo sempre Italiani . Se è cotta perchè è cotta, se è cruda perchè è cruda......... MA ATTENTI, SIGNORI MIEI, PERCHE' , FORSE , E' ARRIVATO CASTIGAMATTI ! I passaggi a livello ci sono su tutte le linee ferroviarie del Mondo ! Credo che esistano apparecchiature, installate sui binari e azionate dal treno stesso, che fanno aprire e chiudere le sbarre al passaggio del convoglio, senza "tempi morti". Un meccanismo del genere c' era al passaggio a livello di via Cremonese , prima della costruzione del sottopasso.

    Rispondi

  • sabcarrera

    19 Novembre @ 19.20

    Via crucis? Poveretti. Devono aspettare ogni tanti. Gli automobilisti sembrano bambini del asilo.

    Rispondi

  • marco

    19 Novembre @ 18.18

    VIA CRUCIS ? Ma quella almeno, PROCEDE !!! Potrebbero mettere un semaforo all'inizio della strada, Rosso se la sbarra è chiusa. Chi può, fa un altro percorso... ... se non hanno i soldi per fare il sottopassaggio. Ma gli accorgimenti piccoli e razionali, NON INTERESSANO A NESSUN AMMINISTRATORE PERCHE' costano poco e quindi ci sono pochi "margini".

    Rispondi

  • Frank

    19 Novembre @ 14.26

    La cosa veramente incredibile nel 2011 e' che mentre il treno da Parma alla staz. di Vicofertile impiega 6/7 minuti il passaggio a livello resta chiuso per molto di piu'. Credo che le sbarre vengano abbassate prima ancora che il treno parta da Parma o da Collecchio. Quando lavoravo nei paraggi mi ero addirittura preparato una tabella con gli orari dei treni per potere passare nei brevi intervalli (a volte di pochi minuti) in cui non c'era nessun treno in zona. Altrimenti ci si ritrova in camera a gas (a causa delle auto in moto, mai visto un vigile) per quasi mezz'ora.

    Rispondi

  • Giuseppe

    19 Novembre @ 10.41

    Non comprendo il senso di questi articoli nei quali sembra che il colpevole sia RFI ; non sarebbe meglio spiegare che la colpa è dei Comuni interessati che non provvedono a varianti di viabilità ? I passaggi a livello costituiscono un grosso problema anche per RFI e sono, infatti, in fase di dismissione su tutto il territorio nazionale; ma i Comuni dovrebbero fare la loro parte come, ad esempio, in via Cremonese dove è stato realizzato un sottopasso.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mondiali, continua lo spettacolo (di bellezze) sugli spalti Gallery

Russia

Mondiali, continua lo spettacolo (di bellezze) sugli spalti Gallery

giornalista

russia

Molesta la giornalista, lei lo sgrida in diretta tv Video

Elio e Storie Tese, per il loro addio un brano "compostabile"

musica

Elio e Storie Tese, per il loro addio un brano "compostabile"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Fusilli estivi, pasta fredda protagonista

LA PEPPA

Fusilli estivi, pasta fredda protagonista

Lealtrenotizie

"Indimenticabile", "grande", "un pezzo di storia": domani il rosario per Silvano Fontana Foto

LUTTO

"Indimenticabile", "grande", "un pezzo di storia": domani il rosario per Silvano Fontana Foto

4commenti

VIOLENZA

Insulti e schiaffi alla moglie a Torrile: la donna si salva barricandosi in auto Video

Salsomaggiore

Fritelli rieletto sindaco dopo un lungo testa a testa: "Ora parliamo insieme della città" Video

Affluenza in calo: ha votato il 49,6% dei salsesi

11commenti

CARABINIERI

Furti nelle case e sulle auto in tutto il Parmense e a Piacenza: 4 in manette

Uno dei furti aveva fruttato un bottino di 20mila euro

1commento

LUTTO

Busseto e Polesine piangono Elisabetta Ferrari: aveva 51 anni

PARMA

Si riunisce il Consiglio comunale: Luca Ciobani sostituisce Carlotta Marù all'opposizione  Diretta video

INCIDENTE

Si schianta contro un suv: motociclista in Rianimazione

Carabinieri

In manette il «ras» dei pusher nordafricani

8commenti

GAZZAREPORTER

Calestano: a cena con la maestra, trent'anni dopo

CALCIO

Parma: attesa per domani la firma del primo acquisto Stulac Video

2commenti

Lavoro

Donne in divisa, quattro storie di coraggio

PARMA

Concerto gratuito di Annalisa all'Euro Torri

PARMA

Autovelox e autodetector: la mappa dei controlli

CAVRIAGO

Bloccano il bonifico per non pagare il Parmigiano: 3 denunciati. Hanno colpito anche a Parma?

I carabinieri indagano per capire se vi siano stati altri raggiri fra Parma, Reggio e Modena

GAZZAREPORTER

Rifiuti vicino alla chiesa di San Quintino

4commenti

pericolo

Voragine in via Volturno, via Musini La foto

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Migranti: da Conte una proposta di buonsenso

di Paolo Ferrandi

2commenti

SONDAGGIO

Estate, tempo di musica e tormentoni: vota la tua hit Anni '80 preferita

ITALIA/MONDO

MALTEMPO

Tromba d'aria a Rimini: impressionante video

il caso

I gestori revocano lo sciopero dei benzinai

1commento

SPORT

Mondiali, primi verdetti

Uruguay, che scoppola alla Russia: 3-0. "Fallimento" Egitto

CALCIO

Alicia Piazza gela i tifosi: "Non iscriviamo la Reggiana al campionato"

SOCIETA'

mondiali

Russia a secco di birra: arriva dall'Austria

Paraguay

Neolaureata sul cantiere del padre muratore: "Grazie a te..." Video

MOTORI

MOTORI

Il bolide elettrico ID R di Volkswagen batte il record al Pikes Peak

MOTORI

Hyundai i20: restyling di sostanza