17°

27°

Parma

Il caso termovalorizzatore: nuovo intervento del Gcr

Ricevi gratis le news
2

Sul caso dell'inceneritore, l'associazione Gcr ha fatto un nuovo intervento:

Il 7 dicembre il Tar entrerà nel merito del ricorso di Iren contro l’ordinanza di sospensione dei lavori del cantiere del Pai, l'inceneritore di Parma, che viene costruito a 4 km da piazza del Duomo. Come evidenziato da più parti, Iren ha contattato l’ormai ex-Commissario Anna Maria Cancellieri, per trovare un accordo di transazione tra Comune di Parma e Multi-utility, ed evitare il giorno del giudizio.

Questo è un momento estremamente delicato. Non solo pende la decisione del Tar del 7 dicembre, ma anche la Procura ha aperto un fascicolo corposo riguardante il Paip e la rete di teleriscaldamento, mettendo in campo la Guardia di Finanza che ha prelevato molta documentazione sia in Iren che in Provincia e Comune.
Non ci sembra poi corretto che gli attuali vertici del comune disattendano le ordinanze così scrupolosamente valutate dai dirigenti dello stesso ente, e corroborate dalle memorie del valente amministrativista fiorentino Mario Chiti.
 
Oggi possiamo fornire un ulteriore elemento che ci convince che sarebbe meglio attendere il pronunciamento del Tar.
Nella nostra casella di posta abbiamo ricevuto in questi giorni un documento che attesta che Enia era ben conscia della necessità del permesso a costruire. Almeno fino al giugno del 2009, quando ancora il cantiere doveva vedere la luce.
Riportiamo qui di seguito il passaggio di una lettera inviata proprio da Enia in data 17 giugno 2009 e recapitata a Comune, Provincia, ARPA ed ASL, sottoscritta dal Direttore della Divisione Progettazione e Gestione Impianti, l'ingegner Giancarlo Giachetti.
 
“Le opere in progetto si svolgono tutte su area di proprietà Enia, che è libera da vincoli e risulta disponibile per esecuzione dei lavori medesimi previa acquisizione del permesso a costruire che sarà richiesto, prima dell’avvio dei lavori, al Comune di Parma ai sensi dell’art. 7 punto C della L.R. del 25.11.2002. Anche per questo progetto si chiede l’espressione di parere, vincolante per l’avio dei lavori nonché gli atti eventuali conseguenti all’articolo 10 del DL 59/05.”
 
Anche a noi profani queste parole non lasciano dubbi sulla necessità del permesso a costruire, ma non essendo esperti in materia legale ci affidiamo al pronunciamento del Tar.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • www.gazzettadiparma.it

    19 Novembre @ 16.47

    Quale articolo?

    Rispondi

  • pier luigi

    19 Novembre @ 16.44

    e se tutto finisse come alla 'piccola velocità' o 'scalo merci'? chi paga per tutto il periodo che i lavori si sono fermati? grazie pagliari & c. !!!! per la redazione: dov'è l'articolo?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Incidente Autocisa

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella" Video

SICUREZZA

L'amarezza di Pizzarotti e Casa: «Poliziotti in più solo grazie a Minniti»

8commenti

colorno

Botte e minacce alla moglie per costringerla a rapporti sessual: arrestato

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

TIZZANO

Frana di Capriglio, l'ira del sindaco Bodria: «I lavori subito o evacuo il paese»

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

SERIE A

Parma, che tour de force

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

Lentigione

Piena dell'Enza, risarcimenti e polemiche

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

12commenti

GAZZAREPORTER

Via Roncoroni, collage di rifiuti abbandonati... Foto

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

6commenti

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

SANITA'

33 morti sospette al Noa di Massa: indagato il primario dell'ospedale

USA

Coppia insospettabile "drogava e stuprava donne": forse centinaia di casi

SPORT

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

SOCIETA'

natura

Sarà un autunno da record per la raccolta di funghi in tutta Italia

bergamo

15enne scopre dopo un anno che dall'altra parte della chat erotica c'è il papà

1commento

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design