19°

30°

Parma

Il Pdl: "In Provincia fatti di allarmante gravità"

Ricevi gratis le news
2

Duro attacco del Pdl cittadino contro la Provincia. In un comunicato diffuso ieri il coordinatore cittadino Massimiliano Bonu e il suo vice Claudio Mantovani scrivono che «le notizie, che stanno emergendo in merito alle presunte irregolarità avvenute presso la Provincia di Parma, sono di allarmante gravità, e altrettanto grave è il clima di plumbeo silenzio e spiacevole imbarazzo, che si è venuto a creare in diversi ambienti a causa di questi inaspettati sviluppi».
C'è da chiedersi, dicono Bonu e Mantovani «dove siano in questo momento gli indignados, magari troppo impegnati a trattare per qualche posto con il Pd per la prossima campagna elettorale; dove siano i titoloni dei giornali, cartacei ed on-line, dove gli editorialisti pronti a distribuire, non richieste, fette di moralità a piene mani.   Si legge di strane gare d'appalto della Provincia, dove le ditte invitate non si presentano mai, tranne quella che si occupa della comunicazione elettorale del Pd e del presidente della Provincia; si legge di altri bandi della Provincia emessi e ritirati qualche volta di troppo o disegnati stranamente su misura per chi poi li ha vinti e di tanto, tanto altro».
I vertici del Pdl cittadino  sottolineano che «sono accadimenti avvenuti alla completa luce del sole, evincibili, da chiunque, tramite un semplice accesso ad atti pubblici, nascosti in cotanta bella vista, che se eventuali indagini dimostrassero delle irregolarità o degli illeciti, non ci sarebbe che da rimanere a bocca spalancata di fronte alla protervia di chi li ha compiuti».  L'auspicio del Pdl è che  «si indaghi con la maggior perizia possibile e con tempistiche adeguate, nella serenità e nella equidistanza rispetto a tutte le parti politiche, anche rispetto a quelle che, ad arte, si sono sempre fatte paladine di comodo della magistratura. Gli enti pubblici non devono essere macchine da consulenze, realizzate ad hoc per gli amici al fine di potersi creare una struttura elettorale a spese della collettività. Noi, a differenza di chi ha sbandierato i vessilli molto sgualciti della superiorità morale delle sinistre, siamo e rimaniamo garantisti, quindi non lanceremo nessuna monetina, ne faremo tintinnare nessuna manetta, ma qualche domanda ce la poniamo, come stanno facendo i nostri eletti in Consiglio provinciale... E' giunto il momento di chiedersi pubblicamente, perché si stia parlando così poco di notizie tanto serie riguardanti la Provincia; si rischia forse di rovinare i piani di chi sperava di avviarsi troppo facilmente alle prossime consultazioni elettorali? Vorremmo essere informati, con la dovizia di particolari alla quale ci siamo abituati negli ultimi mesi,  in merito agli eventuali sviluppi giudiziari rispetto ai fatti evidenziati».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • FIL2011

    20 Novembre @ 19.49

    Pienamente d'accordo con Decima MAS. Commento sintetico ma PRECISISSIMO!!!

    Rispondi

  • lele

    20 Novembre @ 17.11

    Non erano indignati,erano solo alcool ed erbacomunisti!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Verdi Off - La danza verticale “Full Wall” e l'installazione “Macbeth”

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Lealtrenotizie

Parma attiva il piano regionale. Stop alle auto più inquinanti

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

anteprima gazzetta

"Visiti siti porno, paga o diciamo tutto": anche a Parma la truffa on line del momento

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

consorzio di tutela

Bertinelli: "Troppo falso Parmigiano vogliamo una 'legge autenticità' "''

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

7commenti

sicurezza

Pd: "Fondi per le periferie, scippo del governo". M5S: "Progetti esecutivi garantiti"

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

2commenti

12 TG PARMA

Incendio a Fontanellato: non si esclude l'origine dolosa del rogo Video

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

3commenti

gazzareporter

Viale Vittoria, nuovi cartelli anti-spaccio Foto

1commento

GAZZAREPORTER

Rudo a gogò!

Lo sfogo di un lettore in pieno centro

LA POLEMICA

Sagra della Croce, pochi bagni chimici a Collecchio

messa

La Guardia di finanza di Parma celebra san Matteo, il patrono

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

PIACENZA

Si ribalta il trattore, grave un agricoltore di Alseno

SPORT

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

GOLF: Tour Championship

Molinari, primo giro in sordina. "Ora tocca migliorare" Videointervista

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"