13°

26°

Parma

Bernazzoli: "Disponibile per il bene della città. Ma voglio valutare fino a domani"

Bernazzoli: "Disponibile per il bene della città. Ma voglio valutare fino a domani"
Ricevi gratis le news
62

 

Bernazzoli: "Disponibile, ma devo valutare bene" (Tg Parma 22 novembre, ore 12,45)

Bernazzoli candidato con riserva  (22 novembre, ore 2)

Enrico Gotti

La richiesta arriva dal segretario regionale del Pd, Stefano Bonaccini: <Io chiedo a Vincenzo Bernazzoli di accettare la richiesta del partito di candidarsi alle primarie>. È passata l’una e mezza di notte nel circolo Inzani, dove si tiene il direttivo del partito democratico. Quattro ore prima, la riunione si era aperta con il passo indietro di Giorgio Pagliari, per molti il <candidato naturale> nella corsa a sindaco, che ha annunciato <l’indisponibilità> a partecipare alle primarie. Alcuni militanti tifavano per lui, altri per Bernazzoli, altri ancora per Paolo Andrei, professore universitario e vicepresidente della Fondazione Cariparma. Ma anche quest’ultimo non parteciperà alla scelta del primo cittadino, ha declinato le offerte ricevute dai vertici di partito, pur dichiarandosi pronto a <lavorare in squadra>.

Dibattito acceso su alleanze, sondaggi e primarie al circolo Inzani. A notte fonda, dopo miriadi di interventi, ha preso la parola Bernazzoli: <Bisogna guardare a cosa ha bisogno questa città, assumersi la responsabilità di affrontare la situazione in cui si trova. Io questa responsabilità me la sento. Ma non esiste che io mi autocandidi. Esiste la possibilità che accetti se mi viene chiesto, se c’è una situazione di emergenza, se c’è la mancanza di alternative>. <La situazione del comune di parma è drammatica. – continua Bernazzoli - Non la si può governare se uno non ha una fortissima condivisione, una copertura ampia. Noi abbiamo persone capaci di tirare fuori la città da questa situazione. Abbiamo un’occasione storica, non per piantare una bandierina in un municipio, ma per dare una svolta culturale a questa città, aprire una fase nuova>. Un discorso che apre alla candidatura, ma con riserva, che Bernazzoli scioglierà entro due giorni. Una condizione posta sul piatto è che il partito sia compatto, che dopo le discussioni sui nomi e sui metodi della scelta dei candidati, ora lavori unito.

La rinuncia di Pagliari (21 novembre, ore 22)

"Indisponibile a candidarmi": così Giorgio Pagliari, il capogruppo del Pd in Consiglio comunale, ha reso nota alla stampa la sua decisione di non partecipare alle primarie del centrosinistra quale candidato del Partito democratico. Le motivazioni, ha spiegato, saranno rese note in una lettera che sarà diffusa martedì.

Una mossa che sembrerebbe spianare la strada alla più volte ventilata candidatura di Vincenzo Bernazzoli. Ma allo stesso tempo, occorrerà capire quanto la rinuncia di Pagliari possa aprire uno strappo, e con quali conseguenze.

Tutti i retroscena sulla Gazzetta di Parma in edicola martedì

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Graz

    23 Novembre @ 15.55

    Il nome di Bernazzoli è stato imposto dal segretario PD Garbi, lo stesso che ha voluto con forza i candidati di Fidenza e di Salso (e pure quello del suo stesso paese, Soragna), tutti passati dal centrosinistra al centrodestra. E vai che vai bene!

    Rispondi

  • cantarelli claudio

    23 Novembre @ 11.44

    Siamo alle solite: il partito dispone e i signorsi ubbidiscono. No. Pagliari non andava bene al PD regionale e neppure a quello nazionale perciò: NIET. Mi pare di rivivere lo strappo di Mario Tommasini, il partito teme i liberi pensatori, i non indottrinati e quindi agisce di conseguenza. D'altra parte è lo specchio di una destra che ha vissuto per vent'anni il culto della personalità di Berlusconi: lì era un solo uomo a decidere, qui è l'apparato e in entrambi i casi la base va a farsi benedire. Peccato per l'avvocato Pagliari, la candidatura se l'era guadagnata sul campo, anzi sui banchi dell'opposizione, ma il partito come negli anni '60 ha deciso diversamente e tanto è bastato. Un' ultima domanda a tutti i politici in corsa: -Credete che tutti gli esperti che hanno sentenziato che l'inceneritore è una fabbrica di tumori siano dei solenni incapaci? -Pensate che il danno economico che le casse subirebbero dalla sospensione dei lavori, o dalla conversione dell'impianto, valgano la morte di un solo cittadino? Se la vostra coscienza dice si allora procedete pure ma senza porvi troppi quesiti sul perché esiste un abisso fra la politica e i cittadini.

    Rispondi

  • lalla

    23 Novembre @ 00.19

    pensavamo che la candidatura dell'avvocato pagliari fosse la piu' naturale oltre che la migliore...... ma da quando si abbandona un ente per farsi eleggere in un altro se non c'e' personalismo? mi piacerebbe sapere xche' e x chi pagliari non andava bene

    Rispondi

  • lalla

    23 Novembre @ 00.16

    pensavamo che l'avvocato pagliari fosse il giusto rappresentante di una citta'

    Rispondi

  • arianna

    23 Novembre @ 00.03

    Ora non so proprio più per chi votare. Peccato per l'avv. Pagliari che ha fatto una costante opposizione insieme ad Ablondi ed altri di minoranza contro dieci anni di malaffare parmigiano. Un'occasione persa in una città perduta.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

Foto dal profilo Twitter di Shalpy

TELEVISIONE

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

1commento

Mostra Sex & revolution

FOTOGRAFIA

"Fate l'amore senza paura!": dai libri al porno, un tuffo negli anni della rivoluzione Video Foto

Vasco Rossi: "Ecco perche' ho sempre detto no a Pavarotti"

musica

Vasco Rossi: "Ecco perche' ho sempre detto no a Pavarotti"

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Tutte le foto del  royal baby

FOTOGALLERY

Tutte le foto del royal baby

Lealtrenotizie

Si sente male mentre è alla guida e provoca incidente: è grave

fidenza

Si sente male mentre è alla guida e provoca incidente: gravissimo 67enne

sfilata

Parma, 25 Aprile: tutti i colori della libertà Foto

carabinieri

Viale Mentana, arrestato con un etto di hashish il pusher dai mille nomi

MALTRATTAMENTI

Botte e minacce alla compagna anche davanti alla figlia: condannato

Fidenza

Addio a Pederzani, una vita per il calcio

La polemica

Concerto, via Farini chiusa: «Un danno per il commercio»

2commenti

festa

25 Aprile: un parmense di appuntamenti in piazza, in bici e in musica L'agenda

Concerto in città con Baustelle e Mara Redeghieri

striscioni

L'oltraggio di Forza Nuova al 25 Aprile

E la replica dei giovani del Centro Esprit

incidenti

Una moto a terra in A1 tra Fidenza e il bivio per l'A15: due feriti

Fidenza

Matilde Farnese, da barista ad attrice

L'ASTA

Il 9 maggio si saprà il destino del centro sportivo di Collecchio

Polesine Zibello

Vuole i soldi per la dose e minaccia il padre con un coltello

Ticket

«Stangata» sulle cure per la psoriasi

Intervista

Baustelle: «Non archiviamo il 25 aprile»

FORNOVO

L'autobus degli studenti divorato dalle fiamme a Riccò Video

Scarpa e Pezzuto: "Sottovalutate le segnalazioni sulla vetustà e cattiva manutenzione dei mezzi"

2commenti

tg parma

Punta un'arma contro la fidanzata del figlio: paura in via Rezzonico Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Governo, quante baruffe. E l'interesse del Paese?

5commenti

IL VINO

Il «Troccolone» di Capitoni, il Sangiovese della festa

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

tragedia

Morto bimbo di 4 anni ricoverato Modena, cause da chiarire

tifosi violenti

Champions, la polizia inglese conferma: arrestati due romani per tentato omicidio

2commenti

SPORT

CHAMPIONS

La Roma si sveglia tardi: il Liverpool vince 5-2

Gallery sport

Sbk di nuovo a Imola. La madrina? Aida Yespica Fotogallery

SOCIETA'

NAPOLI

Scheletro di bimbo negli scavi di Pompei. Il direttore: "Grande scoperta"

gusto light

La ricetta "green" - Insalatona di cetrioli con mele e noci

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A: come uno smartphone

LA NOVITA'

Lamborghini, ecco Urus: un toro travestito da Suv

1commento