10°

23°

Parma

"Dio vede e provvede": Provenzano indagato per minacce

Ricevi gratis le news
4

Anche un’invocazione divina banale come 'Dio vede e provvede', se pronunciata da un boss del calibro di Bernardo Provenzano, può assumere il sapore di un’intimidazione. Così almeno ritiene la procura di Parma che ha notificato al padrino di Corleone, pluriergastolano, un avviso di chiusura dell’indagine per minaccia proprio per avere così commentato la decisione del direttore del carcere di Parma di punirlo per un comportamento ritenuto poco regolare.  Deferito al Consiglio di disciplina dell’istituto di pena in cui si trova al 41 bis, il capomafia, appreso che il direttore aveva deciso di sanzionarlo – nell’atto del pm non risulta in cosa Provenzano avesse violato le regole del penitenziario – ha così esclamato: «E' soddisfatto? È in pace con la sua coscienza? In quanto Dio vede e provvede».  «Una frase dal significato inequivocabilmente intimidatorio - si legge nell’avviso di chiusura dell’indagine – in considerazione della sua elevata pericolosità sociale desumibile dal comprovato inserimento in contesti di criminalità organizzata e dai gravissimi reati a lui ascritti». Al boss, condannato per decine di omicidi e per le stragi del '92 e del '93, si contesta «l'avere minacciato un corpo amministrativo o comunque una pubblica autorità costituita in collegio per impedirne o turbarne l’attività».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • JOHN GALT

    24 Novembre @ 10.11

    PENA DI MORTE ... E STOP ALLE SPESE. COSI' CI PENSA E PROVVEDE DIO. AMEN ANCHE ALLE VELATE MINACCE.

    Rispondi

  • angelo

    24 Novembre @ 08.58

    ......"il sonno della ragione genera mostri". In Italia l'azione penale è obbligatoria, al di la delle spese e della durata dei processi che non ha nulla a che fare e vedere con il commento sopra scritto. evidentemente la persona che ha scritto il primo commento non conosce il nostro codice. La invito alla buona lettura dello stesso. Fino a quando il codice prevederà tale reato, lo stesso sarà perseguito a norma di Legge. Per quanto riguarda la durata dei processi, ci sarebbe da fare un discorso ben diverso. Ma i reati, fin quanto tali, vanno condannati tutti. Ciò fino a quando vivremo in uno Stato democratico e civile, quale siamo. Un pensiero a tutti coloro (Magistrati e Poliziotti) che hanno perso la vita per tutelare la nostra, dopo che le minacce ricevute, si sono concretizzate con attentati alla loro vita. Saluti!!!

    Rispondi

  • pier luigi

    23 Novembre @ 21.27

    ma sarà veramente Bernazzoli il candidato del PD???????

    Rispondi

  • kaf

    23 Novembre @ 20.54

    Non si sa proprio come spendere i soldi dei contribuenti....adesso facciamo un processo a Provenzano,bisogna pagare il giudice, il pm, la segretariadel giudice,il cancelliere...etc...etc...per cosa? per infliggere, se va bene, una condanna di tre anni ad un pluriergastolano? mah...mi sa tanto di campagna elettorale questa notizia...pensiamo a mandare avanti i processi della povera gente che passa anni in tribunale per avere giustizia...

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

A Fidenza i party cult Foto

PGN FESTE

A Fidenza i party cult Foto: ecco chi c'era 

Grande Fratello, soddisfazione a Canale 5: "Esordio da incorniciare"

TELEVISIONE

Grande Fratello, Canale 5: "Esordio da incorniciare" Foto: la casa

Yanchen Gar  2 -  Filippo Chiesa

ARTE

"Yarchen Gar", il corto di Filippo Chiesa premiato a Los Angeles

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Parco del Dono, abitanti contro migranti

Polemica

Parco del Dono, abitanti contro migranti

13commenti

DISASTRO COLPOSO

Alluvione, chiesto il rinvio a giudizio di Pizzarotti

10commenti

L'INCHIESTA

Maxi frode, via agli interrogatori di garanzia

PARMA

Trovata una bicicletta: di chi è?

La polizia municipale pubblica la foto su Twitter

PROGETTO

Esselunga, formazione per nuove assunzioni

mezzani

Rems più sicura: dopo la fuga di Solomon saranno alzate le recinzioni

1commento

SERIE B

Parma: stop anche per Dezi

2commenti

Varese Ligure

Comune vs parroco: la "guerra" di don Sandro, podista per protesta

Montecchio

«Nuvola», morta la maestra paladina della natura

Sala

Colpi a raffica: rubati soldi, gioielli e una banana

droga

Cocaina per oltre 1500 euro nascosta nelle scarpe: arrestato un 23enne

9commenti

PROSCIUTTO

Inchiesta sulle Dop, sospesi i certificatori. Il Consorzio: "Produttori parte lesa"

Decisione del ministero: stop per 6 mesi e impegno a correzioni

2commenti

FINANZA

Maxi frode dei malati immaginari, ecco tutti i nomi e le accuse Video

11commenti

sorbolo

Incastrato per il furto al bar. Ma nello zaino aveva anche altri bottini: di chi sono?

arresto

Ubriaco, danneggia sei auto parcheggiate e poi si scaglia contro i carabinieri

4commenti

tg parma

Sergio Romano al Collegio Europeo: "In Siria vittoria russa" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Guerre, sete, matrimoni e calci di rigore

di Michele Brambilla

CONSIGLI

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

ITALIA/MONDO

LUCCA

Minacce e offese al professore: indagati 3 minorenni Il video

2commenti

INGV

Terremoto: lieve scossa a Reggio Emilia

SPORT

Calcio

E Simy fa Ronaldo

MOTOMONDIALE

Gp delle Americhe: Marquez e Rossi verso il prossimo round?

SOCIETA'

SALUTE

Dall'analisi del sangue la diagnosi precoce per il tumore al polmone

l'intervista

Isabella Rossellini: "Io stuprata, ma è tardi per denunciare"

1commento

MOTORI

MOTORI

Mahindra KUV100, il city Suv che non ti aspetti

AUTO

Scaduto l’obbligo di pneumatici invernali: è ora del cambio stagionale