19°

Parma

Stt - Savi e Benecchi: "Non abbiamo concusso"

Stt - Savi e Benecchi: "Non abbiamo concusso"
Ricevi gratis le news
5

Avevano la prima occasione per poter raccontare la loro verità su quegli appalti milionari. Ammesso che si fossero decisi di parlare. E lo hanno fatto, rispedendo al mittente le accuse di concussione con cui il gip Maria Cristina Sarli aveva  ritenuto di ordinare l'arresto di Ivano Savi e Stefania Benecchi.

Ieri i due dirigenti della Stt, compagni nella sventura e nella vita,  sono stati interrogati per rogatoria nei carcere di Modena e Piacenza dove sono detenuti. Ed entrambi - l'uomo è difeso da Giuseppe L'Insalata, la donna da Mario L'Insalata - hanno deciso di parlare, rigettando l'accusa di aver obbligato  a pagare i quattro imprenditori - parmigiani e milanesi - che hanno versato mazzette. Per il gip  costretti a pagare per le pressioni ricevute.  Erano i due dirigenti di Stt, secondo il gip, i registi del sistema di mazzette legato agli appalti. E gli imprenditori, si spiega nell'ordinanza, non erano sullo stesso piano di «contrattazione» con i due funzionari pubblici, ma dovevano sottostare alle richieste di denaro per poter avere chance nelle gare pubbliche.

L'articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gazzettadiparma.it

    26 Novembre @ 09.21

    Fin dal primo giorno ho scritto che il livello del nostro sito sarebbe dipeso tanto da noi giornalisti quanto da voi lettori. Questa sua mail lo conferma: ammesso (e nel caso me ne scuso) che siano stati passati commenti che non lo meritavano, lei dimostra quanto tempo mi tocca perdere con lettori che non sanno regolarsi da soli (dovevo permettere i suoi insulti ?) o che addirittura, come fossimo all'asilo, scrivono che "siccome l'ha fatto quello là l'ho fatto anch'io"... E se invvece provassimo tutti a crescere? Grazie (G.B.) - P.S. - Per evitare equivoci, è ovvio che siamo tutti scandalizzati da chi si presume abbia corrotto o simili. Ma prima di giudicare, è meglio almeno aspettare le sentenze.

    Rispondi

  • Luca

    25 Novembre @ 22.07

    vorrei insultarli ma non posso perché mi censurano (ci avevo già provato con iacovini il mese scorso ed è andata così). meglio insultare Dio come nell'articolo di ronaldinho o nel commento di "baba" nell'articolo della povera ragazza di 35 anni assassinata a sorbolo levante, lì non si viene censurati

    Rispondi

  • sc

    25 Novembre @ 12.21

    la verità è che loro, "poverini", i soldi proprio non li volevano.. sono stati costretti da quegli imprenditori malefici ad accettarli ed a creare tutto quel giro di società e di consulenze.. fosse stato per loro li avrebbero devoluti tutti in benficenza, i soldi... al giorno d'oggi non puoi occupare una poltrona pubblica che ti fanno delle "donazioni".. bisogna comprenderli 'sti "poveretti"

    Rispondi

  • Giorgio

    25 Novembre @ 11.53

    Buondì, caro Valter è sempre colpa sua o mia o di qualcuno su cui scaricare veleni e me**a a volontà. Dategli vent'anni di galera e fateglieli fare tutti, vedrete come la concussione e la corruzione diminuisce. Basta scuse devono pagare e pagare seriamente.

    Rispondi

  • Mario

    25 Novembre @ 09.47

    Stai a vedere che la colpa è mia!!! Non sarà che mi hanno intestato gli appartamenti in Val di Fassa a mia insaputa????

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana mantiene il titolo di Miss Italia. "Quelle foto osè erano rubate"

decisione

Carlotta Maggiorana mantiene il titolo di Miss Italia. "Quelle foto osé erano rubate"

Zanza

Maurizio Zanfanti, detto "Zanza"

RIMINI

Malore fatale con una ragazza: è morto "Zanza", re dei playboy

Mirco Levati "paparazzato" con Belen

GOSSIP

Mirco Levati "paparazzato" con Belen Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il Cammino dei sapori: dall’Appennino al mare tra natura e gastronomia

La copertina del libro

NOSTRE INIZIATIVE

Il Cammino dei sapori: dall’Appennino al mare tra natura e gastronomia

Lealtrenotizie

Blitz nei centri massaggi, dalle tenutarie ai personaggi tuttofare: ecco i retroscena

L'INCHIESTA

Blitz nei centri massaggi, dalle tenutarie ai personaggi tuttofare: ecco i retroscena

1commento

CALCIO

Napoli-Parma: turnover leggero per i crociati, confermati Gervinho e Inglese Diretta dalle 21 

Segui gli aggiornamenti minuto per minuto a partire dalle 21

FIDENZA

Stazione, 23enne aggredita da un extracomunitario

3commenti

LAUREA

La farfalla Giulia è diventata dottoressa

3commenti

CONTROLLI

Polizia a cavallo nei parchi cittadini

1commento

Fontevio

Choc anafilattico, vivo per miracolo. La farmacista: "Ecco come l'ho salvato" Video

LUTTO

Addio ad Armido Guareschi, ex patron della Lampogas

università

UniRankings 2019: l'ateneo di Parma 501esimo nella classifica mondiale

PARMA

Scontro auto-bici in via Zarotto: un ferito

Fuga di gas nella notte: vigili del fuoco in via Gobetti

PARMA

Lavori in Cittadella: arrivano operai e ponteggi Foto

LANGHIRANO

Castello di Torrechiara chiuso, rabbia e proteste

2commenti

FIDENZA

Vandalismo: distrutto il lunotto di una Lancia Y

Corniglio

Sesta diventa un set per il film di Giovanni Martinelli

12 TG PARMA

Rifugiati: il Ciac lancia una petizione sul web contro il decreto Salvini Video

EXPORT

A Parma boom nel secondo trimestre: +13%

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I «like», la morte e il valore della vita

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

Borgo Casale - Chef giovane, con qualità ed equilibrio

ITALIA/MONDO

mafia

Aemilia, il procuratore generale di Bologna: "Usare l'aula bunker anche per l'appello"

CHIETI

Violenta rapina a Lanciano: arrestati tre romeni. E si cerca il capobanda italiano

SPORT

procura

Moto, Fenati ora è indagato per violenza privata

sport

D'Aversa: "Napoli fortissimo, ma nella vita niente è impossibile" Video

SOCIETA'

GUSTO LIGHT

La ricetta "green" - Vellutata delicata ai cannellini

LA CURIOSITA'

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

4commenti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel