19°

30°

Parma

Bocchialini calzature - Da 90 anni fanno le scarpe a tutti

Bocchialini calzature - Da 90 anni fanno le scarpe a tutti
Ricevi gratis le news
2

Margherita Portelli

Di fronte alle poltroncine ci sono gli sgabelli. Questo basta a raccontare l’anima del negozio: «Servizio accurato al cliente, tutto qua». Su quegli sgabelli, ci spiega Fabrizio Bocchialini, 72 anni, si siede il negoziante: «L’avventore allunga il piede, appoggia la gamba sull’apposito supporto, e il commerciante calza, con cura, stivaletti, ballerine o mocassini». Quegli sgabelli, ormai, non ci sono più in nessun negozio.
Tre generazioni a coccolare i piedi: in via Mazzini, la bottega delle calzature che quest’anno festeggia novant’anni, era nata da un’idea di nonno Anteo, che nel 1917, ebbe l’intuizione. Allora di negozi di scarpe non ce n’erano tanti, c’erano i calzolai, che facevano le scarpe su misura, ma lui rilevò l’attività di una fabbrica di calzature in fallimento, aprì l’esercizio (allora in via Cavour, dove oggi c’è Galloni) e cominciò. In poco tempo le cose girarono per il verso giusto, e nel ’21 il negozio si trasferì in via Mazzini. «Pochi anni dopo si inaugurò un altro negozio, e poi altri a Reggio Emilia e Langhirano». Bocchialini scava nei ricordi tramandati da papà Emilio, che con i fratelli prese in mano l’attività di famiglia. Per alcuni anni, quando nel dopoguerra via Mazzini cambiò volto, l’attività si spostò in strada Garibaldi, ma nel ’66 ritornò a casa, sotto quei nuovi portici che non avrebbe più lasciato. E così accadde che i Bocchialini, pian piano, iniziarono «a fare le scarpe» a chi faceva le scarpe. «In realtà noi resisteremo fin tanto che si conserverà l’artigianato», specifica il commerciante.
E in effetti, entrando al 6 di via Mazzini, si accede a un negozio che conserva il fascino di una vecchia bottega artigianale. Appesa al muro c’è una vecchia forma: «Servono per creare scarpe in pelle, non quelle da ginnastica che la maggior parte dei ragazzi oggi si mette ai piedi» specifica l’esercente, indicando l’oggetto. Le pareti sono scatole di scarpe, a migliaia, e il magazzino ne contiene assai di più. C’è quello che va di moda, ci sono i classici, i cult, gli intramontabili: «Scarpe che si vendono da cinquant’anni, e che ancora i ragazzi vengono a comprare - ci racconta -. Poi ci sono quelle di tendenza, le mode che vanno e che tornano, le stravaganze che durano pochi mesi: io dico sempre che, parlando di scarpe, manca il tacco in punta e poi abbiamo visto davvero di tutto. Oggi il cliente ha esigenze diverse rispetto a un tempo, si guarda molto all’estetica e poco alla comodità».
La storia è lunga: novant’anni non si possono certo raccontare in nove minuti. Fabrizio Bocchialini, portabandiera della terza generazione cresciuta in quel negozio, ricorda che da ragazzo voleva fare il giornalista: «Una sera, poi, quando frequentavo il secondo anno di Legge all’Università, mi chiamarono per dirmi che a mio padre era venuto un infarto. Il mattino seguente entrai in negozio, e, da allora, non ne sono più uscito». In compenso, poi, il figlio Carlo avrebbe portato avanti i sogni paterni, e oggi è un giornalista che vive a Parigi.
Amante del mondo, Fabrizio Bocchialini è stato e continua ad essere un grande viaggiatore: per cinquant’anni, poi, ha anche legato la propria vita a Ascom Confcommercio, associazione che ha presieduto dal 1996 al 2004.
Una vita in cammino, insomma, sulle orme di una strada lunga quasi un secolo: impronta autentica di un amore, quello per le scarpe, a cui Bocchialini non pare avere alcuna intenzione di porre fine. Non al momento, per lo meno.  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • volontaria

    02 Dicembre @ 18.01

    Ho comprato da loro le mie scarpe da sposa e mi sono sentita curata e coccolata hanno un servizio e una gentilezza fuori dal comune....grazie ancora

    Rispondi

  • marco

    01 Dicembre @ 18.47

    <<Da 90 anni fanno le scarpe a tutti>> Dopo questa BATTUTONA, vanno avanti altri 90 anni con la forza delle risate !

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Arte e Gusto: il quarto compleanno, ecco le foto della festa

PGN

Arte e Gusto: il quarto compleanno, ecco le foto della festa

Sondaggio: qual è il miglior bar di Parma per l'happy hour?

GAZZAFUN

Sondaggio: 10 ristoranti di mare di Parma e provincia, vota il migliore!

Faraona ripiena - Ecco come renderla morbida

LA PEPPA

La ricetta Faraona ripiena - Ecco come renderla morbida

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pagamento degli stipendi: niente contanti dal 1° luglio

L'ESPERTO

Pagamento degli stipendi: niente contanti dal 1° luglio

Lealtrenotizie

I sub, l'elicottero in volo, poi il ritrovamento del cellulare: ecco i passi che hanno permesso di rintracciare Cristopher

scomparso

Cristopher ritrovato in una ex casa cantoniera di San Prospero Foto Video 

CARABINIERI

Furti sulle auto in sosta: arrestato un 23enne a Collecchio

2commenti

anteprima gazzetta

VinciCasa (Win for Life): 500 mila euro vinti da un parmigiano Video

calcio

Serie A e Coppa Italia: ecco le date ufficiali. Parma in campo il 12 agosto

CARABINIERI

Rapinarono un connazionale a Soragna: arrestati quattro indiani

I quattro uomini sono ai domiciliari e vivono a Soragna, Busseto, Guastalla (Reggio Emilia) e Castellucchio (Mantova)

Lutto

Addio a Ficini, storico pasticciere di via Bixio

calciomercato

Nell'anniversario di "Bologna 2005", il procuratore: "Dezi resta al Parma"

ANIMALI

Conigli abbandonati in varie zone della città, è allarme

9commenti

PARMA

Edilizia popolare: 8 nuovi alloggi in via Casa Bianca Video

3commenti

FIFA18

Si cerca il «videogiocatore» crociato

1commento

TRADIZIONE

«Rozäda äd San Zvàn», non solo tortelli

Sicurezza

Polizia municipale, più interventi ma organico ridotto

SOS ANIMALI

Frisky è scomparso a Calicella di Langhirano Foto

Accoglienza

Parma, dal 2015 274 migranti liberate dalla tratta

GAZZAREPORTER

Divani e reti abbandonate tra via Gazzola e borgo del Naviglio Foto

FONTEVIVO

Abbandona i rifiuti in strada, il sindaco glieli riporta

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La magia di una vita (vera) al tempo dei social

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria Armanda» una gita per la tradizione della Liguria

ITALIA/MONDO

LONDRA

Brexit: nuova sconfitta per Theresa May ai Lord sul voto in Parlamento

violenza

"Branco" picchia e rapina 2 giovani in centro a Roma, 3 arresti

SPORT

RUSSIA 2018

L'Inghilterra batte la Tunisia all'ultimo respiro

share da record

Il 99.6% degli islandesi davanti alla tv per la nazionale

SOCIETA'

kansas City

Bimbo fa cadere un scultura , i genitori devono pagare 130mila euro Video

IL CASO

Pesce allevato o pescato? Stesso gusto, prezzo molto diverso, eppure...

1commento

MOTORI

RESTYLING

Toyota: la urban car Aygo si rifà il trucco

NOVITA'

Land Rover Discovery, nuovo motore diesel V6 3.0 litri