20°

Parma

Tep sul gradino più alto del podio nella rilevazione nazionale di Asstra sulla qualità dei servizi

Tep sul gradino più alto del podio nella rilevazione nazionale di Asstra sulla qualità dei servizi
Ricevi gratis le news
16

E’ la Tep di Parma l’azienda di trasporto che ha ottenuto la valutazione media più alta tra quelle prese in considerazione dall’indagine commissionata da Asstra, l’associazione nazionale indipendente che riunisce gran parte degli operatori del trasporto pubblico italiano.
La ricerca è stata condotta con la tecnica del “Cliente Misterioso”: ispettori professionisti si fingono clienti e compiono controlli approfonditi su determinati aspetti del servizio per rilevare eventuali punti di debolezza da parte dell’azienda e del suo personale. L’indagine ha preso in considerazione un campione di 29 aziende (22 urbane e 7 extraurbane) di tutte le regioni italiane. Diversi gli aspetti indagati: dalla qualità delle informazioni presso le fermate, ai tempi di risposta del call center, alla qualità dei servizi offerti nei punti vendita, la puntualità delle corse, la condotta dei conducenti, fino al sito web.
Tra le aziende confrontate, Tep ha registrato il voto medio più alto, pari a 7,2, contro una media nazionale di 6,6. Al secondo e al terzo posto si sono classificate la Trentino Trasporti e l’Atap di Pordenone. Tep, in particolare ha ottenuto votazioni più alte rispetto alle altre aziende, stabilendo la “best practice” a livello nazionale, per quanto riguarda le fermate e i punti vendita aziendali.
I risultati sono stati presentati ufficialmente nel corso del Comitato Consultivo di Asstra che si è tenuto presso la sede Tep, alla presenza di una cinquantina di delegati, direttori e dirigenti di aziende di trasporto italiane.
“Essere “i primi della classe” certamente ci fa piacere” – ha commentato il Presidente di Tep Antonio Tirelli – “ma queste indagini servono soprattutto per individuare gli ambiti in cui possiamo migliorare. L’attenzione al cliente rappresenta la nostra missione ed è l’elemento cui prestiamo maggiore impegno. Tep ha un’utenza giustamente attenta ed esigente e riuscire a soddisfare i nostri passeggeri è la nostra mission aziendale”.

Ufficio Stampa Tep spa
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Antonio

    03 Dicembre @ 14.29

    Servizio TEP? forse volevate scrivere disservizio TEP (ho la vaga impressione che abbiano/te invertito completamente i dati), almeno per due motivi: 1) Hanno aumentato il prezzo del biglietto, in linea con le altre città, ma con una differenza: su un pulman della Tep ci stai, male che ti vada, 20 minuti; sul pulman di una grande città, invece, sfrutti, male che ti vada, tutti i 60 minuti che hai a disposizione; da non considerare che in alcune città, allo stesso prezzo, la corsa dura 90 minuti. 2) Evidentemente non è stato affatto preso in considerazione l'intervallo orario di fruizione del servizio che di notte è praticamente assente (dopo le 21:00 tutti a nanna fino alle 6:30, circa... come le galline) e questo è molto grave. Per ovviare a quest'ultimo problema si sono inventati il ProntoBus: una sorta di giro turistico in formula 1 alla modica cifra di 2.50€ (con 2.80€ si va a Fidenza in treno). Servizio che comunque ha molti limiti tra cui il fatto che dovresti prenotarlo in previsione di un disagio successivo “notturno”. … Sul fatto che DEVE essere pagato il biglietto non si discute: non si può pretendere un servizio gratis. Per questo problema, però, dovrebbero pensarci i controllori, ma ho la vaga impressione che siano talmente pochi che è quasi impossibile incontrarne uno a bordo.

    Rispondi

  • sabcarrera

    03 Dicembre @ 13.58

    Se più viaggiatori usassero l'autobus questi sarebbero più frequenti, estesi e capillari. Purtroppo ci sono persone asociali che continuano ad usare l'automobile.

    Rispondi

  • marco

    03 Dicembre @ 13.32

    Aspettiamo le prossime INDAGINI, per sapere cosa c'è SOTTO...

    Rispondi

  • roberto

    03 Dicembre @ 12.04

    Io non so quanto possa essere veritiera questa indagine, ma se così fosse bisognerebbe fare le congratulazioni al personale dipendente dell'azienda per aver raggiunto il primo posto nonostante la scarsissima qualità dei dirigenti che si trovano sul groppone. Sono gli stessi dirigenti che hanno fatto finta di non vedere nulla quando erano stati investiti 8 milioni di euro in una banca in fallimento, anzi hanno avvallato il tutto...chissà perché. Tanto non erano soldi loro!

    Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    03 Dicembre @ 11.53

    @Filippo - Se per "midia" intendevi i "media" di Parma, tisarebbe bastato leggere almeno il titolo per capire che l'eventuale "barzelletta" non è parmigiana, ma arriva da una indagine nazionale. Che poi la si possa ritenere una barzelletta è una opinione liberissima e rispettabile, ma non vedo perchè attribuirla a noi, che ci siamo limiotatia riportarla come facciamo mille volte (e come fanno i media di tutte le città) per classifiche nazionali, più o meno attendibili.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

TELEVISIONE

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

PGN

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

Dogman di Matteo Garrone è il candidato italiano agli Oscar

Cinema

Dogman di Matteo Garrone è il candidato italiano agli Oscar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Smartphone: da nemici ad alleati in classe

HI-TECH

Smartphone in classe: nemici o alleati?

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Massaggi

FIAMME GIALLE

Prostituzione: sequestrati 22 centri massaggi cinesi, 34 denunciati

Identificate 25 ragazze cinesi. Il denaro era spedito in Cina via money transfer

1commento

PARMA

Sparano "per gioco" a un distributore e una finestra: denunciati tre giovani Foto

La pistola era ad aria compressa. La finestra è stata danneggiata. Sono intervenuti i carabinieri

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

FONTANELLATO

Un cane in cerca del suo padrone vagava in A1: salvato dalla Polstrada

Il proprietario, un autotrasportatore di Alessandria, non si era accorto che il cane lo aveva seguito

VIABILITA'

Incidente in viale Milazzo, due auto coinvolte. Auto sbanda, code in Autocisa

CARABINIERI

Operazione antidroga: arrestato tunisino sfuggito all'arresto in giugno

Il 30enne, residente a Parma, è stato fermato al porto di Genova, al suo rientro dalla Tunisia

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

1commento

Via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

Archeologia

Torna alla luce l'antica Tannetum

MEDESANO

Ladri all'asilo: rubano e danneggiano e poi si fanno la pizza

2commenti

FIDENZA

Fallimento Di Vittorio, Gli alloggi verso la vendita a una nuova coop

NUOVO PADIGLIONE

Barilla, il futuro è green

San Polo D'Enza

Perde un panetto di hashish e il telefono con i numeri dei clienti: 20enne nei guai

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Gazzareporter

Parma di sera vista da Giulia, 14enne appassionata di fotografia

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

2commenti

L'ESPERTO

Terreni comunali: quando è possibile l'usucapione

di Arturo Dalla Tana*

ITALIA/MONDO

MOTORI

Il Motor Show diventa Festival e trasloca da Bologna a Modena

MONTE SERRA

Incendio nel Pisano: 700 sfollati, in azione i Canadair. "Scenario apocalittico" Foto

SPORT

CALCIO

Doping: Giuseppe Rossi a processo, chiesto un anno di stop

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel