17°

28°

Parma

Incertezza sulle pensioni. "Assalto" ai patronati

Incertezza sulle pensioni. "Assalto" ai patronati
Ricevi gratis le news
0

 Monica Tiezzi

Si susseguono le voci sulla riforma pensionistica e chi  è prossimo  a lasciare il posto di lavoro  corre a chiedere informazioni ai patronati e  all'Inps. 
«Soprattutto a inizio settimana abbiamo avuto un'affluenza tripla rispetto al solito al patronato: diciamo un centinaio di persone al giorno contro le 40-50 che rappresentano la nostra media», spiega ad esempio   la segretaria provinciale della Cgil  Patrizia Maestri. 
«Molti  chiedono quando e come potranno andare in pensione e sono molto preoccupati. Ma  non riusciamo a dare informazioni certe e restituire tranquillità - continua la Maestri - Le notizie che stanno filtrando dai media, se confermate,  significano per tanti lavoratori allungare la permanenza in aziende  che stanno licenziando, e lo stanno facendo colpendo proprio  chi è  vicino al pensionamento, ossia gli ultrasessantenni. Si rischia di penalizzare soprattutto chi lavora in fabbrica, chi fa turni pesanti o notturni, e chi svolge lavori manuali di fatica. Sono pochissimi   coloro che possono usufruire della legge sui lavori usuranti, e molti lavoratori rischiano di doversi sobbarcare lavori pesanti fino ad età insostenibili».
«Già da settembre  abbiamo notato un aumento di richieste di informazioni sulle pensioni, e il fenomeno si è accentuato con la caduta del governo Berlusconi. Ma da lunedì l'emergenza è esplosa: riceviamo  oltre 50 persone al giorno e  il telefono è ‘bollente’», conferma Lorella Alinovi, responsabile del patronato Ital-Uil. «C'è una notevole affluenza di persone che hanno maturato i 40 anni di contributi e vogliono fare domanda di pensionamento - continua Alinovi - .  Ma noi stessi siamo in difficoltà, perchè possiamo dare informazioni solo sulla normativa ad oggi». Lo stato d'animo di questi aspiranti pensionati? «Preoccupazione e malcontento. Ci sono diritti acquisiti e spiegare a chi lavora da 40 anni il momento di incertezza non è facile. C'è chi aspetta da sette-otto mesi la finestra per lasciare il lavoro e rischia di vederla sfumare». 
«Lavoriamo molto, come tutte le volte che si parla di riforme pensionistiche: apriamo il  distributore di numeretti alle 8,30 e  dopo venti minuti sono esauriti -   dice   Italo Fiorani Verardi, segretario provinciale aggiunto della Cisl - Molte le richieste non solo al patronato, ma anche negli uffici che si occupano delle varie categorie. E abbiamo registrato un aumento consistente di domande, ad esempio nel comparto scuola, di lavoratori che vogliono andare in pensione entro il 31 dicembre». «C'è paura per il futuro e a volte anche angoscia -  aggiunge  Matteo Dall'Aglio, responsabile del patronato Inas-Cisl - Stiamo vivendo in un limbo: chi negli ultimi anni ha maturato il diritto alla pensione ne ha senz'altro usufruito. Gli altri attendono rassegnati». 
Se la paura «da pensionamento» sembra lasciare immuni commercianti e piccoli imprenditori («Più richieste di informazioni del solito, ma la situazione è   governabile», dice il direttore di Confesercenti Luca Vedrini), sono molti coloro che si sono rivolti all'Inps per avere chiarimenti. Circa 100 utenti al giorno questa settimana:  nella media, ma la maggioranza era lì per le pensioni. 
«In realtà non c'è stato un grande afflusso anche perchè di solito le domande di pensionamento si fanno a fine mese, e in questa situazione non conosciamo quale sarà la normativa dal prossimo gennaio - spiega il direttore dell'Inps di Parma, Carmelo Romeo  - Cerchiamo di figurare gli scenari delle varie ipotesi  in ballo, ma al momento non si possono dare informazioni certe». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Sicurezza, stamane incontro al Viminale tra Pizzarotti, Casa e il sottosegretario Molteni

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

Parma (e regione)

Ondate maltempo 2016-2107, entro il 23 ottobre le domande di risarcimento

Viabilità

Via Europa, apre il cantiere. E partono le code

2commenti

Formaggio

Il caseificio dove il parmigiano è questione di fede. Ebraica

1commento

BIMBO CONTESO

Fuggì in Spagna con il figlio, condannato a 1 anno

carabinieri

E prima della campanella arriva anche il cane anti-droga: controlli davanti alle scuole Foto Video

Al parco Ducale trovata droga nascosta sugli alberi

Ambiente

Dall'Olio dà mandato ai legali per diffamazione (contro M5S Forlì)

lavori

San Prospero, il fosso sarà ripulito e coperto. E nascerà un (agognato) marciapiede

SICUREZZA

Il sindaco a Presadiretta: "Chiediamo al governo un presidio permanente in stazione"

Il primo cittadino, che oggi sarà al Viminale, proporrà anche un aumento di organico per le Forze dell'Ordine

16commenti

38 anni dopo

Strage di Bologna: ultimo sopralluogo sulle macerie, poi l’analisi dei frammenti a Parma

CORCAGNANO

Piazza Indipendenza off limits, scattano le proteste

ROCCABIANCA

Profughi, soluzione alternativa a via Verdi

1commento

Fidenza

La carica dei 300 scolaretti dalla Collodi all'ex Agraria

CONSIGLIO COMUNALE

Un semaforo pedonale in viale Fratti

Sarà all’altezza del polo pediatrico

1commento

Fidenza

36enne apre conti bancari (veri) con documenti falsi: scoperta, denunciata e arrestata

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

rebibbia

Detenuta tenta di uccidere i due figli nell'asilo del carcere: la più piccola è morta

OLIMPIADI 2026

Il Governo: "La candidatura a tre è morta qui"

SPORT

serie d

Audace Reggio - S.Marino al Tardini? Pare improbabile...

USA

Giovane promessa del golf trovata morta sul campo in Iowa

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

NAPOLI

Il set di Gomorra al centro di una protesta degli inquilini

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design