10°

27°

Parma

Il prete anti-camorra: "I clan si espandono nel Parmense, nel Modenese, in Toscana: non conoscono crisi"

Ricevi gratis le news
0

(di Eva Bosco - agenzia Ansa)                     

ROMA, 7 DIC – «Questo colpo inferto alla camorra infonde molta speranza: bisogna dire "bravi" alle forze dell’ordine, per il lavoro che continuano a fare in silenzio, spesso senza l’aiuto della gente. E bisogna dire alla gente del Sud che deve svegliarsi, deve scrollarsi di dosso la paura: con la camorra o ti ci metti d’accordo o le fai la guerra per distruggerla. Lo Stato da parte sua deve continuare l’azione di contrasto». Don Aniello Manganiello, prete-anticamorra, per tanto tempo in prima linea a Scampia, commenta così a caldo la cattura del superlatitante Michele Zagaria.

Don Aniello conosce bene il fenomeno camorra, ci ha vissuto in mezzo da ragazzino e poi da prete. A maggio ha pubblicato un libro, «Gesù è più forte della camorra», che continua a presentare, anche nelle scuole. «La camorra - dice - ha un unico obiettivo: i soldi, da ottenere con qualsiasi mezzo. Si infiltra nell’edilizia, lavora con la droga e con l’usura, ha metodi feroci. A Scampia è sfacciata, è alla luce del sole. Nell’Aversano, a Casal di Principe, non la vedi, è sotto traccia, ma lì senti tangibile la cappa della paura. I casalesi - denuncia ancora il sacerdote – si stanno espandendo e radicando in alcune zone della Toscana, del Modenese, del Parmense. Loro non sentono la crisi e magari vanno a salvare il sedere a qualche imprenditore in difficoltà».

Oggi il sacerdote, dell’ordine dei Guanelliani, non è più in Campania: nei mesi scorsi è stato allontanato da Scampia, contro la sua volontà e quella della cittadinanza, e trasferito in una parrocchia romana. Ma continua la sua battaglia. «Va detto che anche tra le forze di polizia - afferma - c'è alle volte qualche mela marcia, qualcuno che è colluso e questo, insieme alla non certezza della pena, non aiuta a sradicare le mafie. Ma se la gente si scrollasse di dosso la paura e collaborasse di più, potremmo avere più spesso risultati come quello di oggi». La paura cresce, però, anche «nel disagio sociale, nella disoccupazione - ricorda don Aniello - tutti fattori che favoriscono lo sviluppo della camorra e che vanno combattuti».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Lavoro all'estero: il requisito dei 183 giorni

L'ESPERTO

Lavoro all'estero: il requisito dei 183 giorni

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, nel mirino sponsorizzazioni a squadra di basket parmigiana

16 indagati e sequestro per 25 milioni

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

CALCIO

Gervinho non ricorda Tino?

2commenti

COLORNO

Tortél Dóls, il sindaco contrattacca la Confraternita

gazzareporter

La segnalazione: "Capolinea del bus davanti a passo carrabile?"

Mariano

«Via Parasacchi, pericolo erbacce»

libri

Jeffery Deaver, il maestro del thriller americano  torna a Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

genova

Toti: "Il ponte si può costruire in 12-15 mesi: non accetteremo ritardi"

vezzano sul crostolo

Pizzaiolo coltiva marijuana in un bosco, preso con la "fototrappola"

1commento

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

l'indiscrezione

Versace in vendita a un gruppo americano?

il caso

Bennett in tv: "Asia? La chiamavo mamma. Lei mi ha violentato"

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street