17°

27°

Parma

Traffico di droga, Perla Genovesi condannata a 4 anni e 4 mesi di carcere

Traffico di droga, Perla Genovesi condannata a 4 anni e 4 mesi di carcere
Ricevi gratis le news
4

(ANSA) - Il gup di Palermo Fernando Sestito ha condannato complessivamente a oltre 44 anni di carcere 7 dei 10 accusati di un maxitraffico internazionale di droga scoperto dai carabinieri nel 2009. Tra gli imputati c'era anche Perla Genovesi, l’ex assistente parlamentare che fece ai pm il nome di una delle escort che avrebbero partecipato ai festini hard di Arcore con l’ex premier Silvio Berlusconi. La donna, che ha lavorato per anni con l’ex senatore di Forza Italia Enrico Pianetta, ha avuto quattro anni e quattro mesi di carcere.  Il processo si celebrava in abbreviato. Per uno degli imputati, Paolo Boninsegna, il giudice ha dichiarato il non doversi procedere perchè già giudicato per gli stessi fatti. Due gli assolti: Saverio Loria e Vito Lo Zito che sono stati scarcerati.

Secondo i pm che hanno istruito il caso, Marcello Viola e Geri Ferrara, dietro al traffico di droga c'era un’organizzazione che attraverso società di import-export appositamente costituite, era in grado di far giungere dal Perù e dalla Colombia, attraverso Spagna e Olanda, fino in Sicilia e nel Nord Italia grossi quantitativi di cocaina purissima. La droga veniva poi venduta sulle piazze della Sicilia occidentale e dell’Emilia Romagna da affiliati all’organizzazione. Durante l’indagine, i carabinieri hanno sequestrato circa 20 chili di cocaina.

Paolo Messina, 53 anni di Campobello di Mazara (Tp), sarebbe stato il capo dell’organizzazione ed era l’uomo cui era collegata Genovesi, intermediaria tra la banda e gli acquirenti: la sua posizione è stata stralciata ed è processato in ordinario insieme ad altri personaggi coinvolti nell’indagine. Messina, con l’aiuto di Tommaso Iacomino, 63 anni, esponente di spicco dell’omonimo clan camorristico, latitante in Sudamerica, avrebbe gestito il traffico trattando direttamente il prezzo di ogni partita di cocaina con i capi dei cartelli della droga colombiani e peruviani.  A nove anni e nove mesi è stato condannato Giovanni Pedemonti, accusato di avere svolto funzioni di intermediario dell’acquisto della droga e di avere raccolto il denaro da investire nella cocaina. A otto anni e quattro mesi è stato condannato Andrea Zatelli, incaricato di trovare i mezzi di trasporto per portare lo stupefacente; a otto anni Federico Ronch, che aveva il compito di reperire parte la cocaina da importare dai Balcani; a cinque anni e quattro mesi Vito Faugiana, braccio destro di Messina; a cinque e otto mesi Girolamo La Barbera; a quattro Raffaele Manna.  Dall’indagine emersero anche festini a base di droga e sesso tra escort e politici trapanesi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Mike

    08 Dicembre @ 22.46

    e bravo il nosto den che oggi ha passato la giornata a cercare nei meandri del web invece di godersi il sole ........, un solo appunto, prima di dire sciocchezze sarebbe meglio informarsi, a volte si figura meglio tacendo..

    Rispondi

  • den

    08 Dicembre @ 18.57

    e ne mancan sempre 4 (di nomi), 2 assolti e scarcerati e due condannati con rito abbreviato tra cui il famoso e pluripregiudicato per reati finanziari(Parmigiano Doc)...(Vedi link) http://trapani.blogsicilia.it/festini-a-luci-rosse-e-droga-condannati-due-imputati/51860/

    Rispondi

  • parmense doc

    08 Dicembre @ 12.51

    giusta la pena, chissà perchè quando a spacciare droga sono nigeriani e tunisini le pene sono sempre sotto i 2 anni...come mai? eparlo di cocaina, di cui in via palermo hanno l'esclusiva

    Rispondi

  • den

    08 Dicembre @ 11.25

    Notizia interessante ma come al solito tralasciate sempre e comunque di ricordare coloro che furono arrestati e già "condannati" per lo stesso reato, nonostante tra loro ci sia un pluripregiudicato Parmigiano già indagato e condannato in passato per reati finanziari......

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Sicurezza, stamane incontro al Viminale tra Pizzarotti, Casa e il sottosegretario Molteni

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

Viabilità

Via Europa, apre il cantiere. E partono le code

1commento

Formaggio

Il caseificio dove il parmigiano è questione di fede. Ebraica

1commento

BIMBO CONTESO

Fuggì in Spagna con il figlio, condannato a 1 anno

carabinieri

E prima della campanella arriva anche il cane anti-droga: controlli davanti alle scuole Foto Video

Al parco Ducale trovata droga nascosta sugli alberi

lavori

San Prospero, il fosso sarà ripulito e coperto. E nascerà un (agognato) marciapiede

SICUREZZA

Il sindaco a Presadiretta: "Chiediamo al governo un presidio permanente in stazione"

Il primo cittadino, che oggi sarà al Viminale, proporrà anche un aumento di organico per le Forze dell'Ordine

16commenti

38 anni dopo

Strage di Bologna: ultimo sopralluogo sulle macerie, poi l’analisi dei frammenti a Parma

CORCAGNANO

Piazza Indipendenza off limits, scattano le proteste

ROCCABIANCA

Profughi, soluzione alternativa a via Verdi

1commento

Fidenza

La carica dei 300 scolaretti dalla Collodi all'ex Agraria

CONSIGLIO COMUNALE

Un semaforo pedonale in viale Fratti

Sarà all’altezza del polo pediatrico

1commento

Teatro

Cevoli: «Il mio Rossini? Un mattacchione»

Fidenza

36enne apre conti bancari (veri) con documenti falsi: scoperta, denunciata e arrestata

tar

(Chiusura) Open shop di via Bixio, Comune condannato al risarcimento

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Pietro Barilla, storia di un padre

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

ITALIA/MONDO

rebibbia

Detenuta tenta di uccidere i due figli nell'asilo del carcere: uno è morto

REGGIO EMILIA

Bidello di un asilo accusato di violenza su un bimbo di 4 anni

SPORT

USA

Giovane promessa del golf trovata morta sul campo in Iowa

SERIE A

La Spal stende l'Atalanta con la doppietta dell'ex Petagna

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

NAPOLI

Il set di Gomorra al centro di una protesta degli inquilini

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design