18°

28°

Parma

L'ultimo acuto di Egildo. Tenore del coro della Rai

L'ultimo acuto di Egildo. Tenore del coro della Rai
Ricevi gratis le news
1

Una bella voce di Parma s’è spenta in quest’autunno inoltrato, che ama il silenzio delle ultime foglie. E’ mancato, nei giorni scorsi, il tenore Egildo Grossi, classe 1935, in anni gloriosi artista del Coro Sinfonico della Rai di Torino.
Egildo aveva otto fratelli – racconta la figlia Grazia – di cui uno gemello, Ettore. Il padre, che di nome faceva Ildebrando, selezionava i piccoli coristi per le Voci bianche del Teatro Regio di Parma ed Egildo era tra queste, così bravo che al signor Ildebrando venne consigliato di avviare il bambino allo studio della musica con la professoressa Zarotti, nota insegnante di pianoforte.
Grazia è orgogliosa quando ricorda che il suo papà «ricevette straordinari elogi da Ferrari Trecate, direttore del Conservatorio di Parma, in occasione dell’esame per l’ammissione all’istituto».
Ma la famiglia era numerosa, la vita non facile, ed Egildo venne messo a bottega da un calzolaio che, sentendolo cantare, decise di aiutarlo a proseguire gli studi musicali: «Sì - conferma Grazia - ,  mio padre ebbe la fortuna di incontrare una persona sensibile e generosa che gli pagò per un anno gli studi, così da poter affrontare e superare l’esame per entrare a Roma nel Collegio musicale annesso a Santa Cecilia. Là c’era un altro giovanissimo parmigiano, Giovanni Veneri, che è diventato direttore d’orchestra e compositore. Mio padre aveva quattordici anni e fu inserito come borsista nella classe di violoncello».
Grazia Grossi, che canta nel Coro del Conservatorio «A. Boito» di Parma e ha studiato danza classica (oltre ad essere mamma di Chiara, che ha ereditato la passione per la musica ed è stata spesso scritturata come «mimo danzatore» al Regio), è una miniera di ricordi e rivive con emozione  la storia di babbo Egildo come fosse la propria.
Un romanzo d’altri tempi, con capitoli dedicati anche al dolore e ai sacrifici. Fra questi, sintetizzando in poche righe molte vicende, la tragica morte del gemello, la perdita del padre, la necessità di trovare un lavoro sicuro.
Egildo viene assunto alle Poste come fattorino telegrafico, si sposa, diventa papà di tre figli: Grazia, Antonella e Gianluca. Intanto continua lo studio della musica, in particolare del canto, e arrivano le vittorie in diversi concorsi lirici, tra cui il «Festival» provinciale di canto nel 1960.
 Naturalmente fa anche parte del Coro del Teatro Regio «e poi – riferisce Grazia - completa gli studi al Conservatorio di Parma con la professoressa di canto Rita Bini Devoto, superando quindi il concorso per entrare nel Coro Sinfonico della Rai di Torino. Più tardi passa alla sede di Milano, avvicinandosi finalmente a Parma».
Egildo Grossi ha lavorato con direttori del calibro di Abbado, Muti, Oren. Ha partecipato a produzioni Rai con Pani, Grassilli, Tognazzi e altri importanti attori. Ma è sempre rimasto un parmigiano doc. Speciale  l’intesa artistica con Edgardo Egaddi, indimenticato maestro del Coro del Teatro Regio di Parma negli anni della grande tradizione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • marco

    11 Dicembre @ 19.47

    E quando l'ha fatto questo ULTIMO ACUTO, il povero Grossi ? Quando ha ESALATO l'ultimo respiro ? MI SEMBRA VERAMENTE DI CATTIVO GUSTO questo titolo ! Ma, quando fanno i titoli, ci riflettono un attimo a quello che scrivono ?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

L'amarezza di Pizzarotti e Casa: «Poliziotti in più solo grazie a Minniti»

SICUREZZA

L'amarezza di Pizzarotti e Casa: «Poliziotti in più solo grazie a Minniti»

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

Lentigione

Piena dell'Enza, risarcimenti e polemiche

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

TIZZANO

Frana di Capriglio, l'ira del sindaco Bodria: «I lavori subito o evacuo il paese»

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

SERIE A

Parma, che tour de force

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

5commenti

anteprima gazzetta

"La (poca) sicurezza a Parma sta diventando un caso nazionale"

2commenti

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

5commenti

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

2commenti

gazzareporter

"Acqua alta" in un vagone del treno Bologna-Milano

centro

Ponte Romano, lavori finiti: apertura confermata il 7 ottobre Video

Parma (e regione)

Ondate maltempo 2016-2107, entro il 23 ottobre le domande di risarcimento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

MONZA

Portata in Pakistan con l'inganno chiede aiuto (con una lettera) a scuola

rebibbia

Detenuta tenta di uccidere i due figli nell'asilo del carcere: la più piccola è morta

SPORT

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

gossip

Il re delle notti? "Troppo noioso", la moglie lascia Bob Sinclar

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design