13°

23°

Parma

Inchiesta sulle consulenze: Garofano ascoltato dal pm

Inchiesta sulle consulenze: Garofano ascoltato dal pm
Ricevi gratis le news
0

Prima è arrivato il suo avvocato Daniele Carra. Poi, dopo pochi minuti,  alle 15,30, è comparso lui, Luciano Garofano, per una vita comandante dei Ris di Parma ed ora libero professionista, autore di successo e personaggio televisivo. Maglione nero a girocollo sotto una giacca scura, occhialini, aria serissima. La sua presenza non poteva passare inosservata ieri pomeriggio in Procura. Garofano non era però atteso dai magistrati in veste di consulente in qualche processo. No, era atteso per un interrogatorio dalla pm Paola Dal Monte. Interrogatorio richiesto dallo stesso Garofano nell'ambito del procedimento che lo vede indagato per reati contro la pubblica amministrazione (le ipotesi iniziali erano di falso, peculato, truffa ai danni dello Stato). Seduto tra i suoi due legali, Eraldo Stefani e Daniele Carra, il celebre investigatore in camice bianco, ha affrontato il «faccia a faccia» con il sostituto procuratore della Repubblica. Un interrogatorio che arriva a distanza di alcuni anni dall'attacco frontale dell'ormai antico «nemico pubblico» del generale, l'avvocato Carlo Taormina. Bisogna tornare indietro di parecchio, all'indagine delicatissima sul delitto del piccolo Samuele Lorenzi. Lì cominciò la «querelle» Taormina-Garofano. Una guerra di cui il 30 ottobre 2007 Taormina allargò gli orizzonti mettendo in discussione non solo i metodi d'indagine nella villetta di Cogne ma tutta l'attività di consulenza investigativa affidata al Ris parmigiano.
Quel giorno il legale depositò un esposto alla procura militare di Roma in cui chiedeva ai magistrati se fosse compatibile con le consulenze affidate al Ris l'uso di «strutture, personale e materiali delle istituzioni» e se fosse legale «espletare tali incarichi durante gli orari di servizio». Nell'esposto erano ipotizzati vari reati: dall'abuso d'ufficio al falso al peculato. La prima denuncia presentata dall’avvocato Taormina, infatti, risale al 2007. Il tribunale militare aprì un’inchiesta su Garofano non ravvisando però la commissione di reati che potessero rientrare sotto la sua competenza.
«A giugno – aveva spiegato il procuratore capo Gerardo Laguardia nel novembre di due anni fa – gli atti sono stati trasmessi a Parma e noi abbiamo aperto un fascicolo».
Garofano è l’unico iscritto nel registro degli indagati per una vicenda che ruota intorno ad alcune consulenze di cui è stato incaricato, in qualche caso in qualità di «persona fisica», non di ufficiale superiore dell’Arma.
La reazione di Garofano era stata immediata: «sono accuse che fanno molto male. Sono pronto a raccontare tutta la verità», aveva detto. E ieri potrebbe essere andata in scena una  puntata importante: destinata a smontare definitivamente il caso o a consolidare i sospetti? In ogni caso un appuntamento  destinato a mettere una parola decisiva sulla vicenda.da.ba. 


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

CALCIO

Gervinho non ricorda Tino?

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

Mariano

«Via Parasacchi, pericolo erbacce»

COLORNO

Tortél Dóls, il sindaco contrattacca la Confraternita.

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

1commento

anteprima

Una domenica di incidenti sulle strade (e non) del Parmense

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

LA PEPPA

La ricetta - Mini budini salati

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

TENDENZE

Nuovi alimenti: presto i primi prodotti sul mercato. Ma non vedremo i grilli nel piatto

MOTORI

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno