20°

31°

Parma

Guerra allo smog Ma chi abbassa il riscaldamento?

Guerra allo smog Ma chi abbassa il riscaldamento?
Ricevi gratis le news
0

Chiara Pozzati

In camicia all’Università, commessi in mezze maniche a otto giorni da Natale, ondate di «scirocco» in Provincia. E l’incubo polveri sottili che non dà tregua. 
Sono le 11.30 del mattino, mentre fuori si oscilla tra i 5 e 6 gradi, dentro uffici pubblici, centri commerciali e aule dell’ateneo la colonnina di mercurio schizza quasi sempre oltre i 20°. E’ questo il limite per il riscaldamento dei locali pubblici «caldamente» consigliato dal Ministero della Salute. 
Disobbediente anche Parma, dunque, che sfora spesso e volentieri. Si parla di due, tre gradi extra secondo il rilevatore utilizzato per un tour nel centro storico. Non poco, secondo gli esperti, se si considera l’inquinamento dell’aria, diventato una vera e propria emergenza ambientale, e il rischio influenza sempre in agguato. Lo sbalzo termico tra strada e interno dei locali si aggira sui 16° (ore 11.30: piazza Garibaldi 6°, aula dei filosofi: 22,4°). Temperature primaverili e porte spalancate in molti casi dividono parmigiani ed esperti.
 Specialmente dopo la diffusione del dato allarmante degli 80 sforamenti del limite di legge per le Pm10, e i 20 giorni di sforamenti continui con una concentrazione di polveri sottili attorno ai 100 microgrammi per metro cubo contro i 50 fissati per legge. 
Un «caldo fai da te» che provoca potenziali malanni non solo per la salute ma per l’ambiente. Secondo il ministero della Salute il riscaldamento negli uffici pubblici non dovrebbe superare i 20°. Eppure, su sette locali parmigiani visitati, solo tre si attengono alle indicazioni ministeriali. Boutique e centri commerciali e palazzi della politica non badano a spese pur di garantire brevi assaggi estivi.
 «Virtuosi», invece, gli uffici postali decisamente sotto il limite. Il tour scatta in piazza Garibaldi. Sono le 11.30, il termometro segna 6 gradi tondi tondi. 
I parmigiani rabbrividiscono sotto piumini, cappotti e morbide cuffie, ma basta raggiungere il palazzo della Provincia per essere accolti dallo scirocco che spira dall’ingresso, dove una gentile dipendente accoglie col sorriso. Il rilevatore schizza a 22,2° (l’umidità è pari a 38,7%) e i limiti ministeriali sono già stati superati di oltre due gradi.
 Ancor più calore nell’aula dei Filosofi dell’Università dove la temperatura cresce di qualche mezzo punto (arriviamo a 22,4°) e l’umidità balza al 45%. Sforano il limite (anche se di poco) Coin e Zara dove, accanto alle ignare commesse, il rilevatore segna 21° gradi per il primo e 21,4° per il secondo. Ovviamente è presumibile una variazione di temperatura a seconda dei piani del centro commerciale e dalla folla stipata tra gli scaffali. Tra centri commerciali e negozi viene promosso invece «H&M» che (per un soffio) non supera il limite ministeriale: il rilevatore registra infatti 19,8° (peccato per la percentuale di umidità che ammonta al 44,8%).
 Perfettamente a norma è invece l’Albo pretorio del Comune, coi suoi 19,7°. I migliori rimangono gli uffici postali, come si diceva, che se la cavano con un imbattibile 16,1°. Mentre misure straordinarie come il blocco del traffico «prolungato» fanno discutere, molti parmigiani propongono una norma unitaria sul riscaldamento in negozi e uffici pubblici. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Iran-Spagna: la carica dei tifosi sugli spalti

mondiali 2018

Iran-Spagna: la carica dei tifosi sugli spalti Foto

La prima prova della Maturità: foto dalle scuole di Parma

ESAME

La prima prova della Maturità: foto dalle scuole di Parma

Dogana opening party al Best: ecco chi c'era Foto

FESTE PGN

Dogana opening party al Best: ecco chi c'era Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Musica Pop anni '80: vota la tua preferita

SONDAGGIO

Estate, tempo di musica e tormentoni: vota la tua hit Anni '80 preferita

Lealtrenotizie

La tragedia di Paolo Superchi e l'attesa struggente della sua Saky

Schianto

La tragedia di Paolo Superchi e l'attesa struggente della sua Saky

Monticelli

Truffa dello specchietto: nomade denunciato

PARMA DEFERITO

Vogliono toglierci un sogno

1commento

PARMA

Incidente tra via Fleming e via Fermi, disagi al traffico

Auto in un fosso a Bezze di Torrile: un ferito

Lutto

Addio a Lino Morini, imprenditore nell'edilizia

San Prospero

Un'auto si scontra contro un camion e si ribalta

Per fortuna solo un ferito lieve. Lunghe code sulla via Emilia

IL CASO

Sala, piazza Gramsci non cambia nome

Disagi

Via Avogadro: dopo i ripetitori, ora anche il rumore

INTERVISTA

Le Moli e «Molto rumore per nulla»

BARDI

Le Poste risarciranno gli eredi dei derubati

PARMA

Oggi l'assemblea degli industriali al «Paganini»

Parma calcio

Carra: "La Serie A del Parma non può essere messa in discussione" Video

1commento

PARMA

Auto esce di strada e prende fuoco: un ferito grave in tangenziale Il video

12 TG PARMA

Parma calcio: cosa succederà ora e cosa rischia davvero

2commenti

PARMA

Incidente in via Burla: muore un motociclista 49enne

La vittima dell'incidente è Paolo Superchi

2commenti

12 tg parma

Maturità a Parma, primo scritto fra tensione e scaramanzia: parlano i ragazzi Video

La traccia più seguita? La poesia di Alda Merini

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dazi, i pericoli di una guerra commerciale globale

di Paolo Ferrandi

PGN

La canzone dell'estate 2018?

di Mara Varoli

ITALIA/MONDO

CAMPANIA

Lucravano sull'accoglienza dei migranti: 5 arresti a Benevento

1commento

esami

Maturità: è Aristotele l'autore scelto per la versione di greco

SPORT

CALCIO

"Tentato illecito", deferiti Calaiò e il Parma. La società: "Accusa sconcertante"

33commenti

Bellezze...mondiali

La Polonia ha perso, ma le sue tifose (sugli spalti) hanno vinto Gallery

SOCIETA'

Social Network

Instagram raggiunge un miliardo di utenti e sfida YouTube

MODENA

L'Osteria Francescana di Massimo Bottura è ancora il ristorante migliore del mondo

MOTORI

ANTEPRIMA

Ecco la nuova S60, la prima Volvo costruita negli Usa

RESTYLING

La Mercedes Classe C fa il pieno. Di novità