18°

28°

Parma

Ablondi: "Il Comune si è improvvisato immobiliarista e ha cancellato piazzale Bertozzi"

Ricevi gratis le news
0

Marco Ablondi, ex capogruppo di Rifondazione in Comune, condivide le proteste inviate alla stampa da Alessandro Bosi contro gli schiamazzi notturni in piazzale Bertozzi. Ablondi elogia l'iniziativa di denuncia di Bosi e critica la precedente amministrazione comunale, che "anziché migliorare l'accoglienza" del piazzale, a suo giudizio lo ha snaturato.
Ecco l'intervento di Ablondi:

L'Hub Cafè di piazzale Bertozzi si ripropone, a suo modo, all'attenzione dei cittadini non quale “luogo della creatività giovanile” come rappresentato da improvvidi amministratori, ma quale luogo del disturbo della quiete pubblica. Bene ha fatto, e non è la prima volta che accade, il professor Alessandro Bosi a descrivere e a rappresentare con immagini e suoni la recente notte di schiamazzi, caroselli di auto e suoni di clacson propinati ai Cittadini della zona dall' “allegra” compagnia dei frequentatori dell'Hub Cafè.
Cittadini che, scrive A. Bosi, dopo aver sollecitato l'intervento della Polizia Municipale che avrebbe «riscontrato che il locale non era autorizzato a far musica», sono stati costretti a prendere atto «che in nessun modo poteva interrompere la festa». L'allertamento dei carabinieri non avrebbe prodotto miglior effetto.
Alla luce di quest'ultime affermazioni vien da pensare che nonostante tutto quel che in questa nostra città è già accaduto e, probabilmente, dovrà ancora accadere ci sia chi si ritiene coperto da una sorta di impunità.
Qualcosa è già cambiato e ancor più dovrà cambiare in futuro nei comportamenti nostri e nell'agire del Comune.
Non possono più esserci spazi per interventi inutili e dannosi quali quello dell'Hub Cafè realizzato più per compiacere qualcuno che per migliorare la vivibilità in Oltretorrente.
Il Comune, anziché migliorare l'accoglienza di piazzale Bertozzi, ha preferito cancellare il piazzale e con esso le funzioni che sono proprie delle piazze, improvvisandosi immobiliarista a perdere mediante la realizzazione di intervento edilizio su area demaniale che, come tale, non è edificabile e deve essere lasciata aperta alla pubblica fruizione di tutti. Lo spreco di denaro pubblico per la realizzazione degli arredi lignei, ora rimossi, che abbruttivano piazzale Inzani nulla ha insegnato alla compagine di governo della città più portata al “divertimento” che al rigore amministrativo e per questo miseramente fallita.

LA LETTERA AL DIRETTORE DI ALESSANDRO BOSI (20 dicembre)
Signor direttore,la cosa accaduta questa notte in Piazza Bertozzi è di una gravità inaudita.L'Hub Café, il locale nato il 26 giugno 2010 per iniziativa del Comune come luogo della creatività giovanile e subito qualificatosi in quanto esercizio commerciale per un'improbabile Parma da bere in pieno centro, pur avendo sempre dato pessime prove di sé, ha superato ogni misura.All'una e mezza di notte sparava ancora musica dai suoi potenti altoparlanti mentre i consumatori, ubriachi benché eleganti, inscenavano gazzarre sul piazzale ripartendo con auto parcheggiate ovunque sbraitando i reciproci saluti e suonando i clacson come fossero a una festa paesana in pieno giorno. Tutto questo peggiora soltanto la qualità delle prove fornite da un locale nato per riqualificare l'Oltretorrente. L'inaudito, sta nel fatto che la Polizia Municipale, chiamata per telefono da più abitanti, riferiva, per bocca del funzionario addetto, di essere intervenuta, di aver riscontrato che il locale non era autorizzato ieri sera a far musica, ma che in nessun modo poteva interrompere la festa. Di più non hanno fatto i Carabinieri essi pure allertati.Questa è dunque la città che ha chiamato l'esercito per garantire la sicurezza e l'ordine? Nessuno è in grado di interrompere una festa, controllare la pericolosità di chi guida ubriaco, multare auto in sosta sui marciapiedi dove è previsto divieto di fermata e rimozione forzata?Siamo dunque difronte alla impotenza delle istituzioni che consegnano la città alla prova di forza tra diverse aggregazione di cittadini o forse a un grumo di interessi che collega chi fa quattrini a individui privi di qualsiasi senso civico grazie al consenso di chi dovrebbe garantire l'ordine, essendo stato più volte avvisato della situazione da esposti con molte firme? Alessandro Bosi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Belen Iannone

VIP

Belen ha lasciato Iannone: sul web impazza il gossip

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso

PGN

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

57 annunci di lavoro

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

Lealtrenotizie

Incendio di Poggio Sant'Ilario: Mohon condannato a dieci anni

Felino

Incendio di Poggio Sant'Ilario: Mohon condannato a dieci anni

Dopo il borseggio sul bus

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat

lutto

Scomparso Mino Bruschi

SIVIZZANO

Addio all'imprenditore Romano Schiappa

calcio

Riecco Ciciretti

SALSO

E' morto Ruggero Vanucci, storico edicolante

Fidenza

Audi nel mirino dei ladri: da una rubato anche il volante

MOBILITA'

Pista ciclabile pericolosa

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

AUDITORIUM PAGANINI

"Il meglio di noi": 12 TvParma presenta le novità, dal palinsesto ai nuovi studi

2commenti

FATTO DEL GIORNO

Parma Europa, lo sport, "Parma-Reggio A/R" e altri programmi: ecco come cambia 12 TvParma

CARABINIERI

Minaccia l'ex compagna e pretende sempre più denaro: arrestato 33enne di Polesine 

L'uomo è accusato di estorsione. E' stato arrestato dai carabinieri dopo l'ultima richiesta: 300 euro da consegnare in un parcheggio

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella" Video

5commenti

12 tg parma

Presto il via libera al taser anche a Parma. Ma la polemica sicurezza continua Video

5commenti

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

storia

C'era una volta Parma sul tram (e sui primi bus): inaugurato l'Archivio storico Tep Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le Olimpiadi dei litigi nel Paese dei campanili

di Aldo Tagliaferro

2commenti

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

ITALIA/MONDO

A21

Incidente a Piacenza: un morto e tre feriti gravissimi. Due bimbi portati al Maggiore

ROMA

Auto investe pedoni vicino a San Pietro: 4 polacchi feriti

SPORT

CHAMPIONS

La Juve in dieci stende il Valencia. Roma travolta dal Real

INTERVISTA

Golf, inizia il Tour Championship: sfida importante per Francesco Molinari Video

SOCIETA'

nuoto

Federica Pellegrini: "Credo ancora all'amore ma con meno paranoie"

natura

Sarà un autunno da record per la raccolta di funghi in tutta Italia

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design