17°

27°

Parma

Chiude la scuola Racagni: 6 classi alla Corazza, 10 alla Cocconi

Chiude la scuola Racagni: 6 classi alla Corazza, 10 alla Cocconi
Ricevi gratis le news
8

La scuola Racagni sarà demolita: 6 classi andranno alla scuola primaria Corazza (in via Fratelli Bandiera), 10 alla scuola primaria Cocconi. Direzione e segreteria, in alcuni locali della scuola Cocconi. Questa è la soluzione individuata dal Comune di Parma per il trasferimento dei 332 alunni della Racagni e di 52 persone fra docenti, personale di segreteria e collaboratori scolastici.
Per motivi organizzativi, le classi destinate alla scuola di F.lli Bandiera sono 3° A, 3°B, 3° C, 3° D, 4° B e 5° A.

Il trasloco inizierà il 28 dicembre per assicurare la riapertura regolare delle due scuole per lunedì 9 gennaio 2012, mentre il trasloco di direzione e segreteria, nonché del materiale didattico delle diverse classi della Racagni, verrà effettuato, su indicazione della scuola, a partire dal 9 gennaio.

«Le due scuole, che hanno offerto massima disponibilità e collaborazione, sono state individuate in quanto confinanti con lo stradario della scuola Racagni - spiega un comunicato del Comune -. Nell’individuazione delle scuole ospitanti, i cui locali sono strutturalmente adeguati alla ricezione degli alunni della Racagni, è stata premura dell’Amministrazione assicurare comunque la possibilità per esse di garantire la continuità della propria offerta formativa. Inoltre, per gli alunni della scuola Racagni accolti presso la scuola Corazza e presso la scuola Cocconi sarà garantita la continuità dei servizi di pre scuola e post scuola, del servizio di ristorazione, del servizio di trasporto scolastico da e per le due scuole ospitanti.
D’intesa con la direzione scolastica, l’Amministrazione comunale ha tempestivamente provveduto a informare i rappresentanti dei genitori, nell’ambito di un positivo incontro che si è tenuto questo pomeriggio. Per il Comune di Parma hanno partecipato il commissario straordinario Mario Ciclosi, il vice, con delega ai lavori pubblici, Michele Formiglio, e il sub commissario con delega ai servizi educativi Antonio Giannelli».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • angela

    23 Dicembre @ 22.23

    La scuola è davvero messa male, chi non l'ha vista non può capire, noi genitori abbiamo passato troppe notti insonni per la paura. La scuola la faremo ricostruire e saremo tutti i cittadini a vigilare perchè questo avvenga. Adesso è il momento per il comune di Parma di pensare alle cose serie e non più a fiori, bollette esose ecc.

    Rispondi

  • cecilia

    23 Dicembre @ 14.00

    come ho già scritto ieri ho frequentato la Racagni e mi dispiace che venga demolita.ho un bellissimo ricordo della Maestra Cavatorta che mi ha accompagnata fino alla 5elementare.una persona dolcissima e con un grande cuore.Un ricordo alla mia compagna di banco "mi sembra che si chiamasse Maria" una bambina molto malata che mi ha lasciata molto presto,ma la ricordo molto bene.ho pochissimi ricordi ma quei pochi sono molto chiari nella mia memoria,come ricordo bene, il negozietto "era molto piccolo" dove" tutte" le mattine andavo a prendere dei quaderni o matite, o le gomme da cancellare etc ..etc .. Sono passati tanti anni (1967/1971)

    Rispondi

  • simona

    23 Dicembre @ 12.16

    per giorgio...ti consiglio di dormire la sera, onde evitare pesanti scollegamenti cerebrali fin troppo evidenti dati da una convinzione alquanto errata della vicenda : 1--la scuola ha circa 60 anni e non 30 2--credo che dopo una verifica la certificazione stilata dei v.d.f parli da sola 3--non sono mai stati fatti alcun tipo d'interventi,nè di risanamento nè di manutenzione 4--forse non lo sai ma quando pioveva i bambini venivano spostati dalle loro aule dato che si allagavano letteralmente e qualche mattonella del pavimento è saltata 5--tu ci manderesti tuo figlio ? 6--chissa' di chi sei parente......!!!!

    Rispondi

  • mandruk

    23 Dicembre @ 11.34

    Mia figlia (V elementare) l'anno prossimo andrà alla Cocconi. Io in piazzale Picelli c'ho abitato una vita e sarà, per me, un tuffo al cuore, dopo tanti anni, poter rimettere piede in quella scuola. La Racagni comunque andrà ricostruita ( se sarà demolita) com'era e soprattutto DOV'ERA!!

    Rispondi

  • michele

    23 Dicembre @ 09.48

    Che peccato che chiuda... ho trascorso i primi anni delle elementari alla Racagni con la mia bravissima maestra Grassi moglie del grande dsévod (Ubaldo Grassi). Lui mi ricordo che all'epoca insegnasse alle quarte o alle quinte.... eeee bei tempi... Un saluto ai compagni dell'epoca... (1975-1978)

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Sicurezza, stamane incontro al Viminale tra Pizzarotti, Casa e il sottosegretario Molteni

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

Viabilità

Via Europa, apre il cantiere. E partono le code

1commento

Formaggio

Il caseificio dove il parmigiano è questione di fede. Ebraica

1commento

BIMBO CONTESO

Fuggì in Spagna con il figlio, condannato a 1 anno

carabinieri

E prima della campanella arriva anche il cane anti-droga: controlli davanti alle scuole Foto Video

Al parco Ducale trovata droga nascosta sugli alberi

lavori

San Prospero, il fosso sarà ripulito e coperto. E nascerà un (agognato) marciapiede

SICUREZZA

Il sindaco a Presadiretta: "Chiediamo al governo un presidio permanente in stazione"

Il primo cittadino, che oggi sarà al Viminale, proporrà anche un aumento di organico per le Forze dell'Ordine

16commenti

38 anni dopo

Strage di Bologna: ultimo sopralluogo sulle macerie, poi l’analisi dei frammenti a Parma

CORCAGNANO

Piazza Indipendenza off limits, scattano le proteste

ROCCABIANCA

Profughi, soluzione alternativa a via Verdi

1commento

Fidenza

La carica dei 300 scolaretti dalla Collodi all'ex Agraria

CONSIGLIO COMUNALE

Un semaforo pedonale in viale Fratti

Sarà all’altezza del polo pediatrico

1commento

Teatro

Cevoli: «Il mio Rossini? Un mattacchione»

Fidenza

36enne apre conti bancari (veri) con documenti falsi: scoperta, denunciata e arrestata

tar

(Chiusura) Open shop di via Bixio, Comune condannato al risarcimento

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Pietro Barilla, storia di un padre

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

ITALIA/MONDO

rebibbia

Detenuta tenta di uccidere i due figli nell'asilo del carcere: uno è morto

REGGIO EMILIA

Bidello di un asilo accusato di violenza su un bimbo di 4 anni

SPORT

USA

Giovane promessa del golf trovata morta sul campo in Iowa

SERIE A

La Spal stende l'Atalanta con la doppietta dell'ex Petagna

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

NAPOLI

Il set di Gomorra al centro di una protesta degli inquilini

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design