19°

29°

Parma

I comitati scrivono a Ciclosi. Per non abbassare la guardia sui temi "caldi"

Ricevi gratis le news
0

Inceneritore, parcheggi sotterranei, scuole, ambiente, patrimonio culturale... I comitati nati in questi anni scrivono, tutti insieme, una lettera aperta al commissario Mario Ciclosi, chiedendogli quale sia la sua posizione su questi problemi. E per continuare a discuterne.
Ecco il testo della lettera:

Signor Commissario,
come Lei sa, Parma sta vivendo ultimamente un momento di vera crisi democratica. Si è creato un grave scontro fra l’Amministrazione comunale considerata responsabile del tracollo finanziario della città e segnata da numerosi arresti negli ultimi tempi, e centinaia di cittadini che insistentemente, con manifestazioni sotto il Palazzo comunale, hanno chiesto le dimissioni del Sindaco. E’ una grave situazione di conflitto fra gli eletti e gli elettori che ha portato la città alla paralisi, mentre oggi più che mai dovrebbero essere prese decisioni urgenti per la salvaguardia dei pubblici interessi.
Le scriviamo in rappresentanza di 9 fra Associazioni e Comitati cittadini, molti dei quali sorti in questi ultimi anni, composti da persone che hanno vissuto sulla propria pelle le conseguenze e i disagi causati da scelte sbagliate dell’Amministrazione comunale. Si tratta di volontari che, mossi dall’esigenza di salvaguardare beni ed interessi comuni, si sono messi gratuitamente a disposizione di altri cittadini che come loro vivono i medesimi problemi e disagi. Le questioni trattate sono le più varie: dalle riqualificazioni di quartieri alla mobilità, dalla conservazione del patrimonio artistico ai servizi alla persona (famiglie, bambini, anziani).
Queste Associazioni e Comitati hanno recentemente costituito una rete per unire le forze e per essere ascoltati da chi governa la città.
Sono persone che si sono informate prima di attaccare, in modo peraltro sempre legittimo, alcune decisioni che ledevano gli interessi diffusi. Questi cittadini Le chiedono ora di poter fare chiarezza su alcune questioni rimaste aperte durante la passata amministrazione, ritenendo che ciò sia fondamentale per la risoluzione dei problemi e per permettere la partecipazione democratica di tutti alla vita pubblica con gli strumenti riconosciuti dalla legge, in primo luogo col voto alle elezioni amministrative del prossimo anno.
Le sottoponiamo quindi un lungo elenco di questioni urgenti che riguardano la città, sulle quali Le manifestiamo fin da ora la nostra disponibilità ad una analisi e ad un confronto più dettagliato sulla base della documentazione in nostro possesso, qualora come ci auguriamo Lei volesse concederci un incontro e dedicarci la Sua attenzione:
1. Che fine ha fatto il piano parcheggi meccanizzati sotterranei e quanto è venuto a costare ai cittadini l’essersi opposti al parcheggio di piazzale Salvo D’Acquisto (v. delibera di Giunta n. 1467 del 28.10.2010)? Quanto ancora costerà la mancata realizzazione del parcheggio di via Bodoni (v. delibera di Giunta n. 672 del 12.7.2011) e degli altri 8 previsti dal piano?
2. Che seguito hanno avuto gli esposti presentati dai cittadini su alcuni recenti interventi in Oltretorrente considerati dagli stessi poco adeguati alle loro esigenze e a scapito invece della rete sociale e commerciale nonché a danno dell'ambiente del quartiere? Ci riferiamo al taglio di 21 alberi storici e alla chiusura del parco pubblico dell’ex padiglione Vighi per realizzare il posteggio privato di un hotel; alla concessione praticamente gratuita di un immobile in piazzale Bertozzi per l’esercizio di un’attività di ristorazione che si è rivelata insostenibile, dal punto di vista del traffico, del rumore e dell’igiene, per gli abitanti delle case circostanti; o ancora ai lavori di riqualificazione in via Bixio e a quelli in via Costituente, iniziati senza idonea delibera amministrativa, e sui quali i cittadini hanno visto negato il diritto di accesso agli atti. Chiediamo inoltre quali sono stati i reali costi a carico delle casse comunali per tali opere.
3. Che danni hanno comportato per le casse comunali le operazioni “SPIP”: terreni acquistati, ad un prezzo di gran lunga superiore al prezzo di mercato, da intermediari immobiliari o addirittura dal padre di un consigliere comunale? Terreni che ovviamente non è stato possibile rivendere ad un prezzo superiore a quello di acquisto e che, rimasti nel patrimonio della società, ne hanno comportato un deprezzamento tale da portare alla riduzione del capitale sociale.
4. I coordinamenti che in città si occupano di scuole dell'obbligo e servizi educativi hanno già richiesto alla S.V. un incontro per discutere delle problematiche impellenti (esternalizzazione dei servizi, gratuità delle rette, edilizia scolastica, ridimensionamento della rete scolastica, tagli al sostegno, impossibilità di offrire tempi scuola adeguati alle famiglie, ecc.). Crediamo che queste problematiche richiedano interventi precisi ed urgenti.
5. Qual è la sua posizione in  merito al progetto dell'inceneritore, progetto che in questi anni ha visto gran parte della cittadinanza contraria e sul quale sono state rilevate gravi irregolarità per quanto riguarda l'appalto e le concessioni.
6. Il più importante plesso bibliotecario comunale, situato in vicolo Santa Maria, necessita di interventi urgenti di manutenzione ordinaria. I servizi erogati dalle biblioteche del Comune di Parma ad una numerosa, diversificata ed affezionata utenza, consentono il libero accesso alla cultura e all’informazione e sono essenziali per la vita culturale e sociale della comunità.

Confidiamo nella Sua capacità di mettere chiarezza su tali questioni prima che i cittadini siano di nuovo chiamati a scegliere i propri rappresentanti nelle prossime elezioni, perché riteniamo che il diritto di voto e quindi la democrazia possa funzionare solo sulla base della conoscenza non travisata delle fondamentali questioni cittadine.

Il Muro
Nientevoragini
Gli Amici dell’Orto Botanico
La scuola siamo noi – Coordinamento Istruzione Bene Comune
ADA – Associazione Donne Ambientaliste
Liberacittadinanza
Leggere tra le ruspe – Cittadini e utenti delle Biblioteche di vicolo Santa Maria
Comitato genitori di Parma in difesa dei servizi educativi comunali
Monumenta

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

Il caso

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

3commenti

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

1commento

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

1commento

FONTANELLATO

Brucia la corte dei Boldrocchi: addio al recupero?

gazzareporter

Viale Vittoria, nuovi cartelli anti-spaccio Foto

Intervista

Pertusi: «Nel mio sangue scorre Verdi»

COLLECCHIO

Sagra della Croce, pochi bagni chimici

Pieveottoville

E' morta Renata Barbieri, «colonna» del volontariato

Libro

Un saggio su Bartali, eroe mito del Novecento

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

2commenti

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Si comincia con la danza verticale "Full Wall" e l'installazione "Macbeth"

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

6commenti

Crédit Agricole

Giampiero Maioli insignito Cavaliere della Legione d’Onore dall'Ambasciata Francese

anteprima gazzetta

Sicurezza a Parma, il caso ora è politico: "Ma ai parmigiani interessa che si faccia qualcosa"

1commento

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

GAZZAFUN

10 piazze della nostra provincia: in quale comune siamo?

ITALIA/MONDO

cagliari

In attesa del medico impegnato in una consulenza: "Tutta colpa di un negro"

INDIA

Panico in volo: passeggeri, sangue da naso e orecchie

SPORT

Tour Championship

Molinari, primo giro in sordina. "Ora tocca migliorare" Video

EUROPA LEAGUE

Zampata di Higuain: il Milan stende il Dudelange

SOCIETA'

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

sospetto

Test di medicina, picco su Google: "Qualcuno ha barato"

MOTORI

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse