17°

27°

Parma

Sacrifici e passioni, la vita del team di cervelloni precari

Sacrifici e passioni, la vita del team di cervelloni precari
Ricevi gratis le news
0

 Enrico Gotti

 E' il dipartimento che indaga la più indecifrabile materia vivente. Cinquanta le persone che vi lavorano, molte anche di notte, anche durante le vacanze, per capire i segreti del cervello. Quasi tutti i ricercatori, tranne una decina, non sono dipendenti stabili, ma pagati con borsa di studio, per usare una parola attuale: precari.
 Nonostante i fondi per la ricerca arrivino più dall’Europa e dagli Stati Uniti d’America che dall’Italia, il dipartimento di Neuroscienze è un universo in espansione. L’attenzione della comunità scientifica per i risultati ottenuti aumenta. Il direttore è il professore Giacomo Rizzolatti, «padre» del gruppo di ricerca, distribuito nei tre piani dell’edificio della facoltà di Medicina e Chirurgia di via Volturno, in cui lavorano laureati in filosofia assieme a dottori in psicologia, medici freschi di laurea e giovani ricercatori arrivati da ogni parte del mondo.
 «È una storia lunghissima quella di questo gruppo di ricerca – spiega il professore Leonardo Fogassi, scienziato che sotto la guida di Rizzolatti, assieme a Luciano Fadiga, Vittorio Gallese e Giuseppe di Pellegrino, scoprì, quasi venti anni fa, i neuroni specchio - è stato fondato negli anni ’70. Inizialmente Rizzolatti studiava il campo visivo, poi le proprietà superiori che guidano il sistema motorio. All’inizio degli anni ’90 è arrivato il grande salto di qualità, la scoperta dei neuroni specchio». «Tanti sono i progetti avviati in questo momento – continua Fogassi - Stiamo lavorando ad uno studio sull’autismo, attraverso il sistema dei neuroni specchio, e sul modo in cui il cervello opera per capire le intenzioni degli altri».
 Per l’ultima ricerca, quella dei neuroni all’origine del linguaggio nella scimmia, i finanziamenti sono arrivati dal programma Neurocom europeo, dal ministro dell’Istruzione italiano, dall’università del Minnesota e dall’Istituto italiano di tecnologia. «I fondi arrivano soprattutto dall’estero. L’Italia non investe sulla ricerca, per questo motivo per cui molti se ne vanno. – spiega il professore Pier Francesco Ferrari - Si investe solo sulla ricerca applicata, quella che dà risultati spendibili nell’immediato. Hanno tagliato sui fondi universitari, è difficile trovare giovani ricercatori. In Italia sono pagati 1.200 euro al mese, all’estero il doppio. Come fai ad attrarre giovani ricercatori dall’estero?».
 Nei laboratori del dipartimento ci sono ragazzi che lavorano dalla mattina alla sera, e anche dalla notte alla mattina. «Ci sono ricercatori che hanno lavorato nei laboratori per anni per mille euro: la prima volta, quando hanno visto un aumento della borsa di studio, quasi si sono messi a piangere», raccontano i giovani con il camice, nel corridoio dove sono appesi gli articoli dei giornali sulla loro ricerca. «Gli Stati Uniti investono sulla ricerca a Parma perché credono sia estremamente interessante, - continua Ferrari - di alto livello, perché può dare informazioni importanti per il domani sul nostro cervello».
 Al sabato e alla domenica, per evitare gli sprechi, l’ateneo spegne il riscaldamento di tutte le sue aule e dipartimenti. E così anche nei giorni di vacanza. Per i ricercatori non è un problema, dai dottorandi alle prime armi a Rizzolatti, vengono a lavorare con vestiti più pesanti e si portano dietro una stufetta elettrica. La ricerca non si ferma mai.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ecco i nuovi iPhone appena arrivati sugli scaffali

HI-TECH

Ecco i nuovi iPhone appena arrivati sugli scaffali Video

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Lavoro nero: sospesa la licenza a un kebab di via D'Azeglio. Multati altri locali

Foto d'archivio

parma

Lavoro nero: sospesa la licenza a un kebab di via D'Azeglio. Multati altri locali

Controlli interforze in diverse zone della città

APPENNINO

E' morto il fungaiolo colto da malore nei boschi di Albareto

Si tratta di un 80enne di Bergamo

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

2commenti

NUOTO

Commenti beceri verso Giulia Ghiretti: denuncia (e tanto sostegno) via Facebook

L'atleta paralimpica pubblica la schermata con alcuni commenti per i quali si definisce "disgustata"

WEEKEND

Tra street food in Ghiaia, sport in Cittadella e mercatini: l'agenda del sabato

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

Verdi Off

Danza verticale e giochi di luce: pubblico con il fiato sospeso in piazza Duomo Foto Video

PARMA

Viale Vittoria: cartello anti-spaccio già strappato e gettato nella campana del vetro Foto

2commenti

Emergenza

Droga: consumatori insospettabili e sempre più giovani

PARMA-CAGLIARI

Oggi ci vorrà un Parma da battaglia

Segui gli aggiornamenti in tempo reale dalle 15

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

8commenti

Colorno

Tortél Dóls: ora è guerra tra confraternita e sindaco

Montechiarugolo

Addio a Carboni, il sindaco che amava la sua terra

Meteo

Settembre da record: dall'11 al 20 i giorni più caldi in 140 anni. E la pioggia non arriva

Scuola

Cattedre vuote: a Parma mancano 1.260 insegnanti. E 300 bidelli

CRAC

Spip, chiesti 2 anni e 10 mesi per Buzzi. Frateschi e Costa rischiano 2 anni e mezzo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

TRAGEDIA

Vigile del fuoco precipita da 7 metri e muore ad Ancona Video

cosenza

Parroco vende oro della Madonna delle Grazie "per sanare i debiti della parrocchia"

SPORT

GOLF

Secondo giro del Tour Championship: Molinari in difficoltà

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"