18°

28°

Parma

Rubano lo scuolabus per rubare gomme: denunciati due moldavi

Rubano lo scuolabus per rubare gomme: denunciati due moldavi
Ricevi gratis le news
11

Avevano rubato uno scuolabus con tanto di scritta "Comune di Medesano" e l'avevano utilizzato come deposito di gomme rubate. Per questo due cittadini moldavi, G.R. e S.R., entrambi 35enni di Parma sono stati indagati per ricettazione in concorso.
E' stata la segnalazione di ieri di un cittadino al 113 che riferiva un sospetto viavai davanti a un garage di via Parigi a far scattare i controlli della Sezione Antirapine della Squadra Mobile della Questura. I poliziotti hanno recuperato decine di pneumatici nuovi, risultati rubati a un gommista di via Emilio Lepido nell'area di servizio Agip presso la ditta Centro Gomme (cento in totale quelli rubati): li hanno sequestrati e riconsegnati al legittimo proprietario. Le successive indagini hanno portato a rinvenire anche il furgone utilizzato per il furto rintracciato vicino a via Torelli. 


 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • francesco brundo

    29 Dicembre @ 06.38

    Denunciati ? denuncerei chi li ha denunciati ! ma basta di questa gente !

    Rispondi

  • parmigiana 72

    28 Dicembre @ 21.27

    "indagati per ricettazione in concorso" = liberi di continuare a rubare Grazie alle leggi inutili che abbiamo.

    Rispondi

  • ps

    28 Dicembre @ 21.14

    la polizia ed i carabinieri servono..... senza di loro sarrebbe un farwest. il problema sta solo nelle leggi. abbiamo leggi che tutelano solamente i diritti dei delinquenti.... ai diritti della brava gente non ci pensa nessuno. questa è la semplice realtà. vengono da tutto il momdo a delinquere in Italia. commettono 100 crimini e vengon presi una volta... e la volta che gli va male.... una o due notti in cella di sicurezza e poi via...un processo x direttisima ove vengon condannati a 6 mesi. un anno ... con la condizionale e subito liberi... loro a commettere altri reati e quelli che li hanno arrestati a compilare altre carte.., troppa burocrazia, troppe leggi, troppi diritti x chi delinque....troppi costi x un sistema troppo garantista che scoppia ed allora via che si deve riparlare di un nuovo indulto quando, 5 anni fa, è stato un completo fallimento; la maggior parte è stata riarrestata e la giustizia non ne ha tratto beneficio in quanto le miliaia di processi si son dovuti comunque celebrare per poter fare lo sconto dei 3 anni. si voglion svuotare i carceri perchè sono sovraffollati.... costruiamone di nuovi. è inutile rimettere in libertà dei soggetti che delinquono per professione.... continuano a farlo ed ogni volta è più difficile riprenderli in quanto si fan sempre più scaltri. ogni volta che vengon arrestati vedono le carte delle forze dell'ordine e constatano gli errori commessi, la volta dopo non ripeteranno quell'errore..... questa è la realtà.

    Rispondi

  • gianfranco ferrari

    28 Dicembre @ 18.35

    Noi a lavorar e tirare la cinghia, loro, quelli dell'est, il modello a cui dovevamo conformarci per il bene e lo sviluppo della società ! a fare i delinquenti giorno e notte e poi qualcuno parla di condono e che in carcere si sta male !! mandateli a casa o a marcire in galera è già passato da un pezzo il momento di iniziare.

    Rispondi

  • Eva

    28 Dicembre @ 18.13

    Tanto x cambiare sempre la solita gente!!! Non cambieranno mai, x loro è normale rubare, non se ne parla neanche di andare a lavorare come facciamo noi ogni mattina!! Va bene che c'è la crisi, però andando avanti così non so proprio dove finiremo...

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Verdi Off - La danza verticale “Full Wall” e l'installazione “Macbeth”

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Lealtrenotizie

Parma attiva il piano regionale. Stop alle auto più inquinanti

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

anteprima gazzetta

"Visiti siti porno, paga o diciamo tutto": anche a Parma la truffa on line del momento

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

consorzio di tutela

Bertinelli: "Troppo falso Parmigiano vogliamo una 'legge autenticità' "''

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

7commenti

sicurezza

Pd: "Fondi per le periferie, scippo del governo". M5S: "Progetti esecutivi garantiti"

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

2commenti

12 TG PARMA

Incendio a Fontanellato: non si esclude l'origine dolosa del rogo Video

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

3commenti

gazzareporter

Viale Vittoria, nuovi cartelli anti-spaccio Foto

1commento

GAZZAREPORTER

Rudo a gogò!

Lo sfogo di un lettore in pieno centro

LA POLEMICA

Sagra della Croce, pochi bagni chimici a Collecchio

messa

La Guardia di finanza di Parma celebra san Matteo, il patrono

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

PIACENZA

Si ribalta il trattore, grave un agricoltore di Alseno

SPORT

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"