16°

28°

Parma

Morto Renato Falavigna, una vita per la musica

Morto Renato Falavigna, una vita per la musica
Ricevi gratis le news
4

Lorenzo Sartorio

Sarà la nebbia, i freddi polari d’inverno, i caldi torridi in estate. Sarà il «grande fiume» di guareschiana memoria che la attraversa, la accarezza e a volte la ferisce. Ma la Bassa è sempre stata terra di geni, di persone toste, estrose che, se fossero nate altrove e  non avessero respirato l’aria del Po, non avrebbero compiuto vere e proprie imprese in vari campi. Renato Falavigna, notissimo studioso di musica e personaggio di vastissima cultura,  nato a Guastalla, ma a Parma da una vita, è deceduto ieri all’età di 84 anni dopo una lunga e tormentata  malattia  sopportata con  coraggio e tanta dignità grazie  alla completa dedizione della moglie Lina e delle adorate figlie Silvia e Cosetta che gli sono state accanto fino all’ultimo. 

Un uomo straordinario, il maestro Falavigna. Un uomo che respirò a pieni polmoni la brezza culturale della sua amata terra. Di famiglia di artigiani, il giovane Renato, pur di frequentare il Conservatorio  di Parma, tutti i giorni  montava in sella alla sua bici per  coronare il suo sogno, quello di diventare musicista. E ci riuscì alla grande.

L'articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • marco

    30 Dicembre @ 15.01

    Ciao Maestro, ti ricordo con nostalgia nel primo giorno di lavoro.I tuoi consigli e la tua mitezza mi sono stati preziosi per la vita e per il lavoro.Grazie di cuore Marco Toscani

    Rispondi

  • valerio

    30 Dicembre @ 14.25

    Fu mio maestro di musica alle scuole medie. Lo ricordo come uomo appassionato di musica, sanguigno e a volte burbero. Ma voleva bene a noi poveri "ignoranti" di musica! Sentite condoglianze alla famiglia.

    Rispondi

  • Claudio Gandolfi

    30 Dicembre @ 12.20

    Tanti anni fa è stato mio insegnate di musica alla scuola di avviamento professionale, musicalmente eravamo delle zucche vuote, tante volte gli abbiamo fatto perdere la pazienza. Lo ricordo per la sua tenacia nel tentativo di insegnarci a leggere la musica, il tipo di scuola, la mancanza di cultura musicale che la nostra estrazione sociale non ci aveva dato hanno contribuito a dargli poche soddisfazioni. Tuttavia negli anni successivi l'insegnamento avuto ha contribuito a farmi apprezzare la musica. Grazie Maestro Falavigna

    Rispondi

  • Michele Pertusi

    30 Dicembre @ 10.55

    Unitamente ai miei cari porgo alla famiglia Falavigna le mie più sincere e sentite condoglianze nel ricordo più vivo di un insigne docente innamorato della musica e di un galantuomo che ho avuto la fortuna di conoscere all'inizio della mia attività artistica. Michele Pertusi.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

meteo

L'autunno debutta col caldo, ma da martedì temperature in calo

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

2commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

3commenti

viabilità

Oggi chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Fontanellato

Bocconi avvelenati a Parola: due cagnoline salvate in extremis

PARMA

Gervinho, che gol!

1commento

12 TG PARMA

Controlli dei carabinieri in piazza della Pace, un 34enne arrestato Video

Assistenza pubblica

Trent'anni di automedica

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

ASTI

Il pick-up del padre lo investe: muore un bimbo di tre anni

brescia

Carabiniere dà fuoco ai peluches della figlia e la chiude nella casa in fiamme

SPORT

MotoGp

Ad Aragon vince Marquez davanti a Dovizioso. Rossi solo ottavo

Tour Championship

Il ritorno della tigre: tutti pazzi per Tiger Woods Video

SOCIETA'

verona

Sciame di calabroni durante una gara podistica, in sette all'ospedale

gazzareporter

Quando il fungo pesa 2,5 kg...

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"