18°

29°

Parma

Il provveditore Acri va in pensione: "La mia vita per la scuola"

Il provveditore Acri va in pensione: "La mia vita per la scuola"
Ricevi gratis le news
3

Enrico Gotti

Va in pensione Armando Acri, l’ultimo provveditore di Parma. Dal 2 gennaio, in viale Vittoria, nello studio del direttore dell’ufficio scolastico provinciale, ci sarà Rossana Mordacci, oggi vicario di Acri, che assumerà le sue funzioni, fino a quando il ministero dell’istruzione procederà a una nuova nomina.

«Vado via con malinconia e nostalgia. Ho sempre amato il mio lavoro, ho sempre creduto in quello che facevo. Ho dato il massimo e ho dato anche una parte di me stesso per servire lo Stato» spiega Armando Acri.

(...)

Tante le difficoltà da affrontare nella scuola, soprattutto negli ultimi anni, a partire dal calo di risorse: «E' stata un’impresa ardua – ammette Acri – ci sono stati tagli, ci sono state riduzioni di risorse umane. Ciò che mi rassicura per il futuro è che la scuola non si è fermata, ha risposto, ha tenuto. Le proteste devono esistere in democrazia.  Io posso non condividere una legge, ma devo rispettarla e applicarla».

 

L'articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • salvatore pizzo

    31 Dicembre @ 16.58

    Caro dottor Acri, siamo lieti di festeggiare questo momento felice. Buon Anno, Buona pensione e Buona Fortuna congratulazioni dai Maestri Autoconvocati.

    Rispondi

  • Daniele Tanzi

    31 Dicembre @ 11.39

    Signor Provveditore, la fiducia dei ragazzi le Istituzioni devono meritarsela. Da giovane, io l'avevo, ma l'ho persa da tempo, e non per colpa mia.

    Rispondi

  • guido campanini

    30 Dicembre @ 22.15

    Il nostro primo incontro fu tempestoso, quando ero un dirigente scolastico freschissimo vincitore di concorso. Poi abbiamo lavorato e collaborato insieme (ovviamente ciascuno secondo le proprie competenze e i propri incarichi) per risolvere alcune situazioni molto spinose della scuola parmense - situazioni finite anche sulla stampa locale e nazionale. E' stato un onore per me godere della sua fiducia, ed un onore anche essere richiesto di pareri su questioni delicate. Lo chiamavo scherzosamente "duca di Parma e Piacenza", è un uomo di grandissima competenza giurridico-amministrativa ed è stato un "timoniere" dal polso sicuro della scuola parmense e piacentina. Un raro esempio di "alto burocrate" nel senso nobile e positivo del termine, "servitore dello Stato" nelle persone dei cittadini, come quei "grand commis" che sono la spina dorsale della Francia, e che in Italia sono piuttosto rari. Ci mancherà - anche se credo che la sua esperienza e la sua competenza non andrano definitvamente in pensione. Auguri di buon anno, caro Acri, la pensione se la è certamente meritata e guadagnata, e non sia avaro nel dare consigli a chi li chiederà (a cominciare da me). Guido Campanini

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Arte e Gusto: il quarto compleanno, ecco le foto della festa

PGN

Arte e Gusto: il quarto compleanno, ecco le foto della festa

Sondaggio: qual è il miglior bar di Parma per l'happy hour?

GAZZAFUN

Sondaggio: 10 ristoranti di mare di Parma e provincia, vota il migliore!

Faraona ripiena - Ecco come renderla morbida

LA PEPPA

La ricetta Faraona ripiena - Ecco come renderla morbida

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pagamento degli stipendi: niente contanti dal 1° luglio

L'ESPERTO

Pagamento degli stipendi: niente contanti dal 1° luglio

Lealtrenotizie

Quella mail che inguaia Pizzarotti: il sindaco indagato per abuso d'ufficio

NOMINE

Quella mail che inguaia Pizzarotti: il sindaco indagato per abuso d'ufficio

DEA BENDATA

Gioca 2 euro e vince una casa nuova

Sosta

Rincari in vista per il parcheggio «Fleming»

LA STORIA

Salvatori dell'arte, quei parmigiani tra le macerie

Lutto

Soncini, la maglia crociata cucita addosso

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

FIDENZA

Classi spostate all'Itis, l'opposizione all'attacco

Colorno

Voleva farla finita gettandosi dal ponte: 45enne salvato dai carabinieri

Ritrovato

Il padre di Cristopher: «Grazie a tutti»

scomparso

Cristopher ritrovato in una ex casa cantoniera di San Prospero Foto Video 

CARABINIERI

Furti sulle auto in sosta: arrestato un 23enne a Collecchio

2commenti

anteprima gazzetta

VinciCasa (Win for Life): 500 mila euro vinti da un parmigiano Video

calcio

Serie A e Coppa Italia: ecco le date ufficiali. Parma in campo il 12 agosto

CARABINIERI

Rapinarono un connazionale a Soragna: arrestati quattro indiani

I quattro uomini sono ai domiciliari e vivono a Soragna, Busseto, Guastalla (Reggio Emilia) e Castellucchio (Mantova)

Lutto

Addio a Ficini, storico pasticciere di via Bixio

calciomercato

Nell'anniversario di "Bologna 2005", il procuratore: "Dezi resta al Parma"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La magia di una vita (vera) al tempo dei social

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria Armanda» una gita per la tradizione della Liguria

ITALIA/MONDO

LONDRA

Brexit: nuova sconfitta per Theresa May ai Lord sul voto in Parlamento

violenza

"Branco" picchia e rapina 2 giovani in centro a Roma, 3 arresti

SPORT

RUSSIA 2018

L'Inghilterra batte la Tunisia all'ultimo respiro

share da record

Il 99.6% degli islandesi davanti alla tv per la nazionale

SOCIETA'

kansas City

Bimbo fa cadere un scultura , i genitori devono pagare 130mila euro Video

IL CASO

Pesce allevato o pescato? Stesso gusto, prezzo molto diverso, eppure...

1commento

MOTORI

RESTYLING

Toyota: la urban car Aygo si rifà il trucco

NOVITA'

Land Rover Discovery, nuovo motore diesel V6 3.0 litri