18°

28°

Parma

Un braccialetto con codice a barre per i pazienti del pronto soccorso

Un braccialetto con codice a barre per i pazienti del pronto soccorso
Ricevi gratis le news
7

Al via un nuovo servizio al Maggiore, per garantire più sicurezza e tutela ai pazienti. Chi arriva al pronto soccorso riceve un braccialetto con i dati personali: guarda il servizio del Tg Parma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • ANNA

    05 Gennaio @ 16.23

    Sig.ra Silvia sono perfettamente daccordo con Lei. Infatti l'ubriaco non sarebbe da portare al pronto soccorso, gli farei passare la notte al fresco e gli farei pagare una bella multa se vuole uscire, purtoppo siamo in Italia e metteranno il braccialetto elettronico anche a lui.

    Rispondi

  • Francesco

    05 Gennaio @ 16.07

    CARA SIGNORA ANNA , le auguro di non aver mai bisogno di accedere al Pronto Soccorso , e, perciò, di farsi applicare il relativo "braccialetto" identificativo. Sinceramente non so dirle se lei (e qualunque altro paziente, ovviamente) abbia facoltà di rifiutarlo. E' come se lei non volesse ricevere la classificazione del "codice colore" di gravità (bianco, verde, giallo, rosso). Il Pronto Soccorso ha i suoi "protocolli" operativi che il Personale è tenuto ad applicare. Questi "protocolli" vengono fatti nell' interesse sia degli Operatori che degli Assistiti. Il "codice colore" le verrebbe attribuito comunque, che lei lo voglia o no. Non so se abbia anche l' obbligo di farsi applicare il "braccialetto" o meno , ma, in questo secondo caso, se , per esempio, richieste e risposte degli esami, e terapie da eseguire , venissero correlate ad un "codice a barre" sul "braccialetto" stesso, rifiutandolo , lei creerebbe grosse difficoltà ed esporrebbe a grossi rischi sia se stessa che chi l' assiste. Mi scusi la franchezza , ma credo lei stia facendo una polemica inutile. C' è ben altro su cui obiettare.........

    Rispondi

  • ANNA

    05 Gennaio @ 14.46

    Probabilmente ha ragione Lei e parlo a sproposito, ma con la sua spiegazione non mi sento più al sicuro di prima. Un codice a barre mi fa solo pensare ad un prodotto da supermercato e spero di non avercelo mai. Spero almeno di poter scegliere, spero di arrivare al pronto soccorso in grado di dire no a tutta questa tecnologia inutile. Per me serve solo a quegli imprenditori che ci guadagnano. Del resto l'ospedale è un'azienda

    Rispondi

  • Silvia

    05 Gennaio @ 12.11

    il vero spreco di denaro pubblico è dover mobilitare i soccorsi per il solito cretino che si ubriaca perchè non sa controllarsi: chiama l'ambulanza e smaltisce la basa su un letto del pronto soccorso.. quello è spreco..

    Rispondi

  • Francesco

    05 Gennaio @ 11.39

    Un' altra persona che sparla di argomenti che non conosce ! Il "braccialetto" all' ingresso del Pronto Soccorso è una misura di sicurezza , volta ad evitare che un paziente possa essere confuso con un altro, con conseguenti scambi di esami, di diagnosi e di terapie. Questi incidenti si sono già verificati, non solo a Parma ed in Italia, ma in tutto il Mondo, per cui l' uso del "braccialetto" di identificazione è una misura precauzionale raccomandata a livello internazionale. La spesa è minima. La perdita di tempo è anch' essa molto piccola, poi è chiaro che i "codici rossi" in condizioni critiche non verranno fermati per mettere il "braccialetto" , che si applicherà dopo, in Sala di Terapia Intensiva. .Da anni, del resto, nelle "nursery" viene applicato il "braccialetto" identificativo a ciascun neonato , per ridurre il rischio di dare a qualche genitore il bambino di un altro (cosa già accaduta.....). Certo che, quando ci si sforza di fare qualcosa di buono, a sentire certi commenti, scappa la voglia.............

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Verdi Off - La danza verticale “Full Wall” e l'installazione “Macbeth”

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Lealtrenotizie

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

Montechiarugolo

Addio a Carboni, il sindaco che amava la sua terra

Meteo

Settembre da record: dall'11 al 20 i giorni più caldi in 140 anni. E la pioggia non arriva.

COLLECCHIO

Polemica sui bus vecchi, il Comune: «In arrivo nuovi mezzi»

Emergenza

Droga: consumatori insospettabili e sempre più giovani

Colorno

Tortél Dóls: ora è guerra tra confraternita e sindaco

CRAC

Spip, chiesti 2 anni e 10 mesi per Buzzi. Frateschi e Costa rischiano 2 anni e mezzo

Scuola

Cattedre vuote: a Parma mancano 1.260 insegnanti. E 300 bidelli

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

anteprima gazzetta

"Visiti siti porno, paga o diciamo tutto": anche a Parma la truffa on line del momento

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

consorzio di tutela

Bertinelli: "Troppo falso Parmigiano vogliamo una 'legge autenticità' "''

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

PIACENZA

Si ribalta il trattore, grave un agricoltore di Alseno

SPORT

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"