16°

28°

Parma

Stazione, quei bus "fantasma" per Fornovo

Stazione, quei bus "fantasma" per Fornovo
Ricevi gratis le news
0

Chiara Pozzati 
Fermate fantasma e pendolari nel caos. Succede nella stazione di Parma dove, fino all’8 gennaio, i treni sulla tratta Parma Fornovo e Fornovo Borgotaro sono sostituiti da pullman.
Due certezze, la prima: nessuno è al corrente di dove si trovi la fermata della corriera che conduce a destinazione. La seconda: mancano cartelli di segnalazione e orari.  Quanto basta per far infuriare i viaggiatori e triplicare il lavoro degli agenti della Polfer, sempre pronti a rispondere a richieste e informazioni.

Blocco per lavori
Il blocco post natalizio dei convogli è causato da lavori in corso, e va bene, ma la mancanza di indicazioni precise sta diventando un problema. Specialmente perché insieme ai pendolari abituali c’è una folta schiera di viaggiatori occasionali, a spasso per le feste e completamente all’oscuro di tutto.  Sono solo due i cartelli con la scritta «Avviso ai viaggiatori» che segnalano la questione e sono appiccicati accanto alla biglietteria (chiusa nei festivi e non sempre gustosa nel rispondere alle richieste dei malcapitati).
La grafia è decisamente troppo piccola per balzare all’occhio di chi cerca frettolosamente il pullman e proseguire il viaggio. Il dato di fatto è che i quattro ruote fermano proprio all’ingresso della stazione (da entrambi i lati della strada), in corrispondenza di un grande cartello, tinte arancio, che segna la mappa della città.  Di scritte «coincidenza per Fornovo e Borgotaro» o «pullman sostitutivi» nemmeno l’ombra.

Superlavoro per la Polfer
Il via vai dagli agenti della polizia ferroviaria è incessante (e impressionante). E’ già da due giorni che i viaggiatori rincorrono pullman e corriere: «Sono riuscito ad arrivare per un soffio – racconta una studentessa – prima credevo che la fermata fosse davanti all’hotel Century, poi che coincidesse con quella Tep. Infine ho chiesto alla polizia, che mi ha indicato la strada».
«Che fatica è sistemare un cartello, basta un foglio di carta scritto a mano, che possa indicare il luogo preciso della fermata!  -   si sfoga un pensionato comprensibilmente stizzito -  La dicitura ‘piazzale antistante la stazione’ è troppo vaga».
E non se la passa meglio chi deve scendere a Vicofertile (che si trova i pullman alla fermata Tep sulla statale) o a Collecchio (dove la pensilina sulla statale si trova a circa  un chilometro dalla stazione).
Ultima chicca: secondo le stime di Rete ferroviaria italiana (Rfi) sono circa 22mila gli utenti che, ogni giorno, bazzicano nella stazione di Parma.  «A maggior ragione – spiega un altro viaggiatore – non si può pensare di generare il caos. Specialmente in una tratta così frequentata».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

Foto d'archivio

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

La Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

2commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

3commenti

viabilità

Oggi chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Fontanellato

Bocconi avvelenati a Parola: due cagnoline salvate in extremis

PARMA

Gervinho, che gol!

1commento

12 TG PARMA

Controlli dei carabinieri in piazza della Pace, un 34enne arrestato Video

Assistenza pubblica

Trent'anni di automedica

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery Video

SERIE A

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

2commenti

APPENNINO

E' morto il fungaiolo colto da malore nei boschi di Albareto

Si tratta di un 80enne di Bergamo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

E' Berlusconi l'arma anti Di Maio di Salvini

di Vittorio Testa

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Radio Colonia

La Germania pensa di espellere gli italiani senza lavoro

Medicina

Primo trapianto di faccia in Italia. E' su una donna

SPORT

il videocommento

Grossi: "La "fame" di vittoria funziona. La squadra ha dato cuore e polmoni" Video

1commento

Pallavolo

L'Italia perde con la Russia al quinto set, ma è già in final-six Foto

SOCIETA'

gazzareporter

Quando il fungo pesa 2,5 kg...

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"