18°

Parma

Tg Parma - Ciclosi: commissione d'inchiesta sul termovalorizzatore

Ricevi gratis le news
6

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Comitato La Pietra

    11 Gennaio @ 14.50

    Per utente SERIETà: Al problema dell’inceneritore e della gestione dei rifiuti la risposta non può essere “solo istituzionale”, ma deve anche essere il risultato di un’azione largamente condivisa e partecipata dai cittadini. Ecco le dieci cose da fare: (1) Estendere la raccolta domiciliare a tutta la città e introdurre la raccolta familiare “spinta” ovunque sia possibile. (2) Incentivare economicamente tutti i comportamenti che massimizzano la raccolta differenziata e minimizzano la produzione complessiva di rifiuti. (3) Attivare la tariffazione puntuale sulla base della misurazione dei quantitativi di rifiuto raccolti e dei conferimenti presso i Centri di Raccolta. (4) Avviare iniziative di sostegno economico per cittadini ed aziende disposti a modificare il proprio stile di vita, adottando comportamenti virtuosi (acquisto di beni sfusi, utilizzo dei pannolini lavabili, installazione di erogatori di acqua potabile, etc…). (5) Intervenire sulle attività produttive e commerciali obbligandole a modificare il proprio approccio alla gestione dei rifiuti, attraverso un sistema di incentivazione per chi introduce cambiamenti innovativi e penalizzazione per chi non si impegna. (6) Avviare un piano di formazione e informazione sugli stili di vita sostenibili, a partire dalle scuole e coinvolgendo la città attraverso le realtà associative, i gruppi e i comitati di cittadini. (7) Attivare i Centri di Riuso, assegnandone la gestione ad associazioni o comitati di cittadini. (8) In prima battuta, verificare la effettiva possibilità di ridurre la portata dell’impianto di Ugozzolo riportandola ai quantitiativi inizialmente previsti dal Piano Provinciale di Gestione dei Rifiuti (65.000 ton/anno vs gli attuali 130.000 ton/anno). (9) Valutare concretamente la sostenibilità tecnico-economica di un piano di riconversione delle strutture del Polo Ambientale Integrato di Parma, allo scopo di sostituire l’inceneritore con altre tipologie impiantistiche di trattamento e recupero dei rifiuti. (10) Sostenere con determinazione a livello regionale una drastica riforma del sistema di gestione dei rifiuti, tesa a penalizzare fortemente chi produce il rifiuto residuo e chi produce beni con materiali non recuperabili. L’Amministrazione Comunale deve fare ovviamente la sua parte. Ma queste proposte saranno tanto efficaci quanto i cittadini di Parma e provincia saranno disposti a modificare le loro abitudini, mettendo in moto quel cambiamento culturale che ci impone di modificare anche tante nostre piccole azioni quotidiane. Alla questione dell’inceneritore, la risposta non può quindi essere “solo istituzionale” ma deve anche essere largamente partecipata! La “termovalorizzazione” del rifiuto bruciato, verrà così sostituita dalla “ecovalorizzazione” dell’agire quotidiano di ognuno di noi.

    Rispondi

  • gerospot

    11 Gennaio @ 09.20

    BUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHH!

    Rispondi

  • cia

    11 Gennaio @ 08.36

    deve essere una commissione per accertare la verita' ??? o per cosa ??

    Rispondi

  • pier luigi

    10 Gennaio @ 19.28

    '....puntiamo alla riconversione dell'inceneritore.............che sostituisca la termovalorizzazione del rifiuto bruciato con l'eco-valorizzazione'. Cioè?

    Rispondi

  • Comitato La Pietra

    10 Gennaio @ 16.16

    Giuseppe La Pietra - Ben venga la decisione del Commissario Mario Ciclosi di incaricare una commissione per fare chiarezza e trasparenza sulle procedure che hanno portato al via libera al termovalorizzatore di Ugozzolo e coinvolto la precedente giunta. La nostra volontà è che sia fatta luce sui processi che hanno portato all’autorizzazione del Polo Ambientale integrato, accertando che tutto si sia svolto nella legalità. Qualora vengano riscontrati gli illeciti contestati, il progetto va immediatamente fermato. Se invece non emergeranno irregolarità tali da pregiudicarne l'attivazione, puntiamo alla riconversione dell’inceneritore, con altre tipologie impiantistiche di trattamento e recupero, e a lavorare su un progetto che sostituisca la termovalorizzazione del rifiuto bruciato con l’eco-valorizzazione.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Laura Pausini, cancellate le due date di Eboli: ha l'otite

oggi e domani

Laura Pausini cancella le due date di Eboli: ha l'otite

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

TELEVISIONE

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

PGN

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

LA CURIOSITA'

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

di David Vezzali

3commenti

Lealtrenotizie

Massaggi

FIAMME GIALLE

Prostituzione: sequestrati 22 centri massaggi cinesi, 34 denunciati Foto

Identificate 25 ragazze cinesi. Il denaro era spedito in Cina via money transfer

5commenti

Fontevio

Choc anafilattico, vivo per miracolo. La farmacista: "Ecco come l'ho salvato" Video

16 novembre

Le "stelle" illuminano la città: per il terzo anno la Guida Michelin presentata a Parma

anteprima gazzetta

L'export made in Parma vola: +13% nel secondo trimestre

sport

D'Aversa: "Napoli fortissimo, ma nella vita niente è impossibile" Video

dopo 12 anni

Esproprio ex Federale: Comune costretto a pagare 1,6 milioni di euro

social

Il Parma viaggia verso Napoli (in treno): "selfone" di gruppo

INCIDENTE

Autocisa, un'auto si ribalta in galleria: i soccorsi arrivano (anche) in elicottero Foto

MODENA

Pugni e testate alla capotreno sul Bologna-Parma: denunciata 26enne

3commenti

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

2commenti

PARMA

Sparano "per gioco" a un distributore e una finestra: denunciati tre giovani Foto

La pistola era ad aria compressa. La finestra è stata danneggiata. Sono intervenuti i carabinieri

MONTAGNA

Fungaiolo ferito in zona Prato Spilla

Il Soccorso alpino sta intervenendo

FONTANELLATO

Un cane in cerca del suo padrone vagava in A1: salvato dalla Polstrada

Il proprietario, un autotrasportatore di Alessandria, non si era accorto che il cane lo aveva seguito

1commento

CALCIO

Gobbi a Bar Sport: "A Napoli per tentare di fare punti" Video

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

7commenti

Via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il non-detto dietro la legge di stabilità

di Domenico Cacopardo

L'ESPERTO

Terreni comunali: quando è possibile l'usucapione

di Arturo Dalla Tana*

ITALIA/MONDO

Aggressione

"Violento predatore sessuale", condanna tra 3 e 10 anni a Bill Cosby, il papà de "i Robinson"

sicurezza

Abbandono bimbi in auto: via libera del Senato al ddl "seggiolini"

SPORT

Lega pro

Berlusconi compra il 100% del Monza. Galliani ancora al suo fianco

SOFTBALL

Collecchio Under 13, la fotogallery delle finali nazionali

SOCIETA'

Reggio

Disfunzione erettile, in Italia ne soffrono tra 3 e 5 mln

Napoli

"Lo sposo è scappato con i soldi dei regali". Scoppia una rissa al matrimonio

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel