19°

30°

Parma

Tg Parma - Ciclosi: commissione d'inchiesta sul termovalorizzatore

Ricevi gratis le news
6

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Comitato La Pietra

    11 Gennaio @ 14.50

    Per utente SERIETà: Al problema dell’inceneritore e della gestione dei rifiuti la risposta non può essere “solo istituzionale”, ma deve anche essere il risultato di un’azione largamente condivisa e partecipata dai cittadini. Ecco le dieci cose da fare: (1) Estendere la raccolta domiciliare a tutta la città e introdurre la raccolta familiare “spinta” ovunque sia possibile. (2) Incentivare economicamente tutti i comportamenti che massimizzano la raccolta differenziata e minimizzano la produzione complessiva di rifiuti. (3) Attivare la tariffazione puntuale sulla base della misurazione dei quantitativi di rifiuto raccolti e dei conferimenti presso i Centri di Raccolta. (4) Avviare iniziative di sostegno economico per cittadini ed aziende disposti a modificare il proprio stile di vita, adottando comportamenti virtuosi (acquisto di beni sfusi, utilizzo dei pannolini lavabili, installazione di erogatori di acqua potabile, etc…). (5) Intervenire sulle attività produttive e commerciali obbligandole a modificare il proprio approccio alla gestione dei rifiuti, attraverso un sistema di incentivazione per chi introduce cambiamenti innovativi e penalizzazione per chi non si impegna. (6) Avviare un piano di formazione e informazione sugli stili di vita sostenibili, a partire dalle scuole e coinvolgendo la città attraverso le realtà associative, i gruppi e i comitati di cittadini. (7) Attivare i Centri di Riuso, assegnandone la gestione ad associazioni o comitati di cittadini. (8) In prima battuta, verificare la effettiva possibilità di ridurre la portata dell’impianto di Ugozzolo riportandola ai quantitiativi inizialmente previsti dal Piano Provinciale di Gestione dei Rifiuti (65.000 ton/anno vs gli attuali 130.000 ton/anno). (9) Valutare concretamente la sostenibilità tecnico-economica di un piano di riconversione delle strutture del Polo Ambientale Integrato di Parma, allo scopo di sostituire l’inceneritore con altre tipologie impiantistiche di trattamento e recupero dei rifiuti. (10) Sostenere con determinazione a livello regionale una drastica riforma del sistema di gestione dei rifiuti, tesa a penalizzare fortemente chi produce il rifiuto residuo e chi produce beni con materiali non recuperabili. L’Amministrazione Comunale deve fare ovviamente la sua parte. Ma queste proposte saranno tanto efficaci quanto i cittadini di Parma e provincia saranno disposti a modificare le loro abitudini, mettendo in moto quel cambiamento culturale che ci impone di modificare anche tante nostre piccole azioni quotidiane. Alla questione dell’inceneritore, la risposta non può quindi essere “solo istituzionale” ma deve anche essere largamente partecipata! La “termovalorizzazione” del rifiuto bruciato, verrà così sostituita dalla “ecovalorizzazione” dell’agire quotidiano di ognuno di noi.

    Rispondi

  • gerospot

    11 Gennaio @ 09.20

    BUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHH!

    Rispondi

  • cia

    11 Gennaio @ 08.36

    deve essere una commissione per accertare la verita' ??? o per cosa ??

    Rispondi

  • pier luigi

    10 Gennaio @ 19.28

    '....puntiamo alla riconversione dell'inceneritore.............che sostituisca la termovalorizzazione del rifiuto bruciato con l'eco-valorizzazione'. Cioè?

    Rispondi

  • Comitato La Pietra

    10 Gennaio @ 16.16

    Giuseppe La Pietra - Ben venga la decisione del Commissario Mario Ciclosi di incaricare una commissione per fare chiarezza e trasparenza sulle procedure che hanno portato al via libera al termovalorizzatore di Ugozzolo e coinvolto la precedente giunta. La nostra volontà è che sia fatta luce sui processi che hanno portato all’autorizzazione del Polo Ambientale integrato, accertando che tutto si sia svolto nella legalità. Qualora vengano riscontrati gli illeciti contestati, il progetto va immediatamente fermato. Se invece non emergeranno irregolarità tali da pregiudicarne l'attivazione, puntiamo alla riconversione dell’inceneritore, con altre tipologie impiantistiche di trattamento e recupero, e a lavorare su un progetto che sostituisca la termovalorizzazione del rifiuto bruciato con l’eco-valorizzazione.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Arte e Gusto: il quarto compleanno, ecco le foto della festa

PGN

Arte e Gusto: il quarto compleanno, ecco le foto della festa

Sondaggio: qual è il miglior bar di Parma per l'happy hour?

GAZZAFUN

Sondaggio: 10 ristoranti di mare di Parma e provincia, vota il migliore!

Faraona ripiena - Ecco come renderla morbida

LA PEPPA

La ricetta Faraona ripiena - Ecco come renderla morbida

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pagamento degli stipendi: niente contanti dal 1° luglio

L'ESPERTO

Pagamento degli stipendi: niente contanti dal 1° luglio

Lealtrenotizie

I sub, l'elicottero in volo, poi il ritrovamento del cellulare: ecco i passi che hanno permesso di rintracciare Cristopher

scomparso

Cristopher ritrovato in una ex casa cantoniera di San Prospero Foto Video 

CARABINIERI

Furti sulle auto in sosta: arrestato un 23enne a Collecchio

2commenti

anteprima gazzetta

VinciCasa (Win for Life): 500 mila euro vinti da un parmigiano Video

calcio

Serie A e Coppa Italia: ecco le date ufficiali. Parma in campo il 12 agosto

CARABINIERI

Rapinarono un connazionale a Soragna: arrestati quattro indiani

I quattro uomini sono ai domiciliari e vivono a Soragna, Busseto, Guastalla (Reggio Emilia) e Castellucchio (Mantova)

Lutto

Addio a Ficini, storico pasticciere di via Bixio

calciomercato

Nell'anniversario di "Bologna 2005", il procuratore: "Dezi resta al Parma"

ANIMALI

Conigli abbandonati in varie zone della città, è allarme

9commenti

PARMA

Edilizia popolare: 8 nuovi alloggi in via Casa Bianca Video

3commenti

FIFA18

Si cerca il «videogiocatore» crociato

1commento

TRADIZIONE

«Rozäda äd San Zvàn», non solo tortelli

Sicurezza

Polizia municipale, più interventi ma organico ridotto

SOS ANIMALI

Frisky è scomparso a Calicella di Langhirano Foto

Accoglienza

Parma, dal 2015 274 migranti liberate dalla tratta

GAZZAREPORTER

Divani e reti abbandonate tra via Gazzola e borgo del Naviglio Foto

FONTEVIVO

Abbandona i rifiuti in strada, il sindaco glieli riporta

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La magia di una vita (vera) al tempo dei social

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria Armanda» una gita per la tradizione della Liguria

ITALIA/MONDO

LONDRA

Brexit: nuova sconfitta per Theresa May ai Lord sul voto in Parlamento

violenza

"Branco" picchia e rapina 2 giovani in centro a Roma, 3 arresti

SPORT

RUSSIA 2018

L'Inghilterra batte la Tunisia all'ultimo respiro

share da record

Il 99.6% degli islandesi davanti alla tv per la nazionale

SOCIETA'

kansas City

Bimbo fa cadere un scultura , i genitori devono pagare 130mila euro Video

IL CASO

Pesce allevato o pescato? Stesso gusto, prezzo molto diverso, eppure...

1commento

MOTORI

RESTYLING

Toyota: la urban car Aygo si rifà il trucco

NOVITA'

Land Rover Discovery, nuovo motore diesel V6 3.0 litri