18°

Parma

Don Porta, il "fratello di tutti" candidato alla beatificazione

Don Porta, il "fratello di tutti" candidato alla beatificazione
Ricevi gratis le news
0

 Roberta Vinci

Un sorriso pieno e una vita semplice, ma straordinaria allo stesso tempo. E’ nel rapporto intimo con Dio che don Dario Porta ha costruito il suo cammino. Un cammino che oggi, a 16 anni dalla sua scomparsa, lo candida alla beatificazione.
 Il processo diocesano si è concluso. «Sono trascorsi quattro anni e mezzo dall’apertura ufficiale della causa - spiega don Carlo Malavasi, della Commissione storica -. Adesso i documenti raccolti, le testimonianze e il suo diario saranno sigillati e inviati alla Congregazione vaticana per le cause dei Santi». 
La Congregazione avrà ora sei mesi di tempo per esaminarne la validità. Sono 4500 i documenti consegnati alla curia, riconosciuti come validi dalla Commissione storica. L’interesse maggiore è mosso dalle pagine del diario di don Dario, stati d’animo ed episodi quotidiani che descrivono la semplicità del sacerdote. La profonda fede e l’amore per il prossimo come cardine della sua vita.
 «Un uomo di rapporti umani profondi, una pastorale fatta di incontri con culture diverse – così lo ricorda don Andrea Turazzi, postulatore della causa -. La sua santità non stava nei gesti eccezionali, ma nel “chiodo fisso” che lo guidava: “ogni uomo è mio fratello”». 
Durante l’incontro, ieri mattina in Vescovado, erano presenti persone che lo avevano conosciuto, tutte a ricordare la capacità di ascolto con cui don Dario li aveva sempre accolti. «Mi piace pensare che la santità sia qualcosa di ordinario e quotidiano - sottolinea il vescovo, Enrico Solmi -. A Parma vantiamo diverse figure eccezionali: la Beata Anna Maria Adorni, Santo Guido Maria Conforti e ora don Dario Porta. Spero non siano “isole” nel mare, piuttosto un sistema montuoso con vette di eccellenza che guidino l’intera città». 
Un prete devoto a Dio e agli altri che amava scherzare e trovare il lato positivo anche nelle difficoltà della vita con un’ironia contagiosa. «Era impossibile non imitarlo - rivela don Domenico Magri, giudice delegato (sacerdote designato dal vescovo a presiedere il tribunale per la citazione dei testimoni e la raccolta delle testimonianze, ndr) che ha vissuto accanto a don Dario fino al giorno della sua morte -. Quando arrivarono le prime ondate di immigrati lui mi travolse con il suo spirito di accoglienza». Tante le testimonianze raccolte sotto giuramento, «un’esperienza significativa dove i testimoni trepidavano nel trasmettere i fatti semplici e straordinari di quest’uomo di Dio», ammette Marina Conti, che ha redatto il verbale delle testimonianze. Un sorriso ancora vivo nel volto della sorella maggiore Irma: «Eravamo molto diversi. Lui era riflessivo e profondo, io invece sono una chiacchierona». E aggiunge: «Sono felicissima di questo traguardo perché ora sento che don Dario non è solo mio fratello, ma fratello di tutti. Proprio come lui ha sempre sognato». 
Sabato prossimo, 21 gennaio, in Cattedrale alle 10 è in programma la chiusura del processo diocesano per la beatificazione di don Porta. Alle 10.30 la concelebrazione eucaristica con il vescovo Solmi e alle 11.15 il sigillo dei documenti. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

TELEVISIONE

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

Harlem Gospel Choir

Auditorium Paganini

Arriva l'Harlem Gospel Choir

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

PGN

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

LA CURIOSITA'

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

di David Vezzali

3commenti

Lealtrenotizie

Blitz nei centri massaggi, dalle tenutarie ai personaggi tuttofare: ecco i retroscena

L'INCHIESTA

Blitz nei centri massaggi, dalle tenutarie ai personaggi tuttofare: ecco i retroscena

1commento

PARMA

Scontro auto-bici in via Zarotto: un ferito

Fuga di gas nella notte: vigili del fuoco in via Gobetti

FIDENZA

Stazione, 23enne aggredita da un extracomunitario

3commenti

PARMA

Lavori in Cittadella: arrivano operai e ponteggi Foto

LAUREA

La farfalla Giulia è diventata dottoressa

3commenti

LUTTO

Addio ad Armido Guareschi, ex patron della Lampogas

LANGHIRANO

Castello di Torrechiara chiuso, rabbia e proteste

2commenti

Corniglio

Sesta diventa un set per il film di Giovanni Martinelli

Teatro Due

Jeffery Deaver presenta stasera il nuovo romanzo

EXPORT

A Parma boom nel secondo trimestre: +13%

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

2commenti

Fontevio

Choc anafilattico, vivo per miracolo. La farmacista: "Ecco come l'ho salvato" Video

16 novembre

Le "stelle" illuminano la città: per il terzo anno la Guida Michelin presentata a Parma

PARMA

Sparano "per gioco" a un distributore e una finestra: denunciati tre giovani Foto

La pistola era ad aria compressa. La finestra è stata danneggiata. Sono intervenuti i carabinieri

MODENA

Pugni e testate alla capotreno sul Bologna-Parma: denunciata 26enne

3commenti

dopo 12 anni

Esproprio ex Federale: Comune costretto a pagare 1,6 milioni di euro

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il non-detto dietro la legge di stabilità

di Domenico Cacopardo

L'ESPERTO

Terreni comunali: quando è possibile l'usucapione

di Arturo Dalla Tana*

ITALIA/MONDO

BOLOGNA

Il ragazzo ucciso scrisse: "Se mi volete morto, la fila è lunga"

RIMINI

Prostituzione e droga: sequestrato il night "Lady Godiva", 19 misure di custodia cautelare

SPORT

BASEBALL

Parma Clima: Yomel Rivera raggiunge i compagni in Arizona

Lega pro

Berlusconi compra il 100% del Monza. Galliani ancora al suo fianco

SOCIETA'

GUSTO LIGHT

La ricetta "green" - Vellutata delicata ai cannellini

Reggio

Disfunzione erettile, in Italia ne soffrono tra 3 e 5 mln

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel