18°

28°

Parma

Bossi-Maroni, la Lega "slegata"? Parma minimizza e sta col Senatùr

Bossi-Maroni, la Lega "slegata"? Parma minimizza e sta col Senatùr
Ricevi gratis le news
0

 Nonostante il tentativo di ieri di rasserenare il clima, la tensione ai vertici della Lega nord dopo il «caso Cosentino» rimane alta, con lo scontro fra il leader Umberto Bossi e il primo dei suoi «colonnelli», Roberto Maroni, al quale era stato vietato di partecipare ai comizi del Carroccio. Dopo lo sfogo dell'ex ministro dell'Interno («mi sento umiliato e offeso, ma non mollo»), ieri la precisazione del Senatùr: «Nessun veto». Ma la ferita c'è.  E a livello locale come reagiscono i principali esponenti del partito? Il deputato Fabio Rainieri minimizza: «Da quello che so, al direttivo della Lombardia non è stato deciso nulla di quello che si è letto. Si è parlato di altri problemi, quelli relativi ad alcuni investimenti del partito fatti in modo non chiaro. Ma non di Maroni. Fra lui e Bossi ci sono state diversità di pensiero, ma nessuno scontro». Quanto al divieto a Maroni di fare comizi, Rainieri spiega che in assenza di comunicazioni ufficiali del partito, rimane confermato l'incontro nel Parmense con l'ex ministro, già deciso da tempo. E comunque, aggiunge, «non credo che si possa vietare a qualcuno di andare ai comizi». Più severo con Maroni il senatore Giovanni Torri, che non approva le dichiarazioni critiche che Bobo ha affidato a Facebook: «Se uno ha dei problemi non lo scrive su internet, se ne discute nelle sedi opportune. Il partito ha delle regole che vanno rispettate e se a qualcuno non vanno bene deve trarne le conseguenze». E ricorda i trascorsi di Maroni, quando lasciò la Lega per poi rientrarvi: «Ha già avuto un po' di confusione nel '94, pensavo che gli fosse passata. Uno può sbagliare una volta, ma due no». Il segretario provinciale della Lega, Roberto Corradi, guarda più all’unità del partito, almeno a livello locale, cercando di non lasciarsi coinvolgere dalla spaccatura fra maroniani e bossiani. «Le divisioni del partito non mi interessano - chiarisce Corradi -, non voglio entrare nel gioco di chi sta con l’uno o di chi sta con l’altro. Mi interessa preservare l’unità del partito. Di tutto il partito».  Andrea Zorandi, segretario cittadino della Lega, dice invece la sua, soprattutto in riferimento all'atteggiamento del Carroccio di fronte alla richiesta di arresto del deputato del Pdl Cosentino». «L'ex ministro Maroni aveva dato un’indicazione molto chiara - spiega Zorandi -. Dal momento in cui la giunta per le autorizzazioni a procedere della Camera aveva confermato che non esisteva fumus persecutionis, l’onorevole poteva essere giudicato». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

anteprima gazzetta

"La (poca) sicurezza a Parma sta diventando un caso nazionale"

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

gazzareporter

"Acqua alta" in un vagone del treno Bologna-Milano

centro

Ponte Romano, lavori finiti: apertura confermata il 7 ottobre Video

Parma (e regione)

Ondate maltempo 2016-2107, entro il 23 ottobre le domande di risarcimento

Viabilità

Via Europa, apre il cantiere. E partono le code

2commenti

la festa

Serata Dadaumpa: beneficenza a pubblica e Croce rossa  Gallery

Formaggio

Il caseificio dove il parmigiano è questione di fede. Ebraica

1commento

BIMBO CONTESO

Fuggì in Spagna con il figlio, condannato a 1 anno

carabinieri

E prima della campanella arriva anche il cane anti-droga: controlli davanti alle scuole Foto Video

Al parco Ducale trovata droga nascosta sugli alberi

Ambiente

Dall'Olio dà mandato ai legali per diffamazione (contro M5S Forlì)

lavori

San Prospero, il fosso sarà ripulito e coperto. E nascerà un (agognato) marciapiede

SICUREZZA

Il sindaco a Presadiretta: "Chiediamo al governo un presidio permanente in stazione"

Il primo cittadino, che oggi sarà al Viminale, proporrà anche un aumento di organico per le Forze dell'Ordine

16commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

MONZA

Portata in Pakistan con l'inganno chiede aiuto (con una lettera) a scuola

rebibbia

Detenuta tenta di uccidere i due figli nell'asilo del carcere: la più piccola è morta

SPORT

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

Juventus

Sputo (gomitata e testata) a Di Francesco: 4 giornate a Douglas Costa

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

gossip

Il re delle notti? "Troppo noioso", la moglie lascia Bob Sinclar

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design