17°

29°

Parma

"Parma sia sempre più una città solidale"

"Parma sia sempre più una città solidale"
Ricevi gratis le news
0

Ripartire dalla coesione sociale. E ricostruire la fiducia nel futuro, valorizzando famiglie e giovani.
Lunedì sera in Seminario minore, si è tenuta la tavola rotonda sul messaggio del vescovo per la festa del patrono Sant’Ilario, nell’ambito dei «Lunedì della diocesi» (incontri pubblici promossi nell’ambito del Progetto culturale diocesano). Un momento di riflessione sul futuro della nostra città e società, incentrato sull’invito di monsignor Enrico Solmi a «ritrovare un patrimonio comune, per vincere solitudine e povertà, con relazioni vere e leali, per una speranza ‘humile’ e creativa».
Durante la serata, moderata dal giornalista della «Gazzetta di Parma», Gabriele Balestrazzi, sono intervenuti Cristina Bazzini, presidente della Cooperativa Colser, Guido Cristini, docente alla facoltà di Economia e prorettore della nostra Università, Alberto Lunardini, vicepresidente dell’Unione Industriali dell’Emilia-Romagna e Sergio Manghi, docente di Sociologia dei processi culturali e comunicativi nella nostra Università.
L’incontro si è aperto con l’introduzione di monsignor James Schianchi, referente del «Progetto culturale diocesano». Manghi, rispondendo agli stimoli lanciati da Balestrazzi, ha sottolineato l’importanza di tornare a ragionare su un arco temporale ampio, «soprattutto ora che siamo pronti a concentrarci soltanto sul qui e ora». «Siamo su un crinale della storia dell’umanità - ha proseguito - e dobbiamo imparare a conoscere i segni di una nuova epoca che sta per nascere».
In una società sempre più segmentata diventa importante trovare «dei minimi denominatori comuni» ha osservato invece Cristini, che si è poi soffermato sull’importanza di ascoltare i giovani e di spingerli a lavorare in gruppo. «Solo lavorando assieme ad altri - ha spiegato - si crea apprendimento». Lunardini ha richiamato la necessità di ripartire «dai fondamentali per ricostruire fiducia nel futuro».
Famiglia e giovani sono i due elementi chiave su cui costruire il domani. «Bisogna valorizzare merito ed eccellenza - ha dichiarato - perché sono le basi su cui i giovani e il sistema sociale ed economico possono ripartire».
Fondamentale anche, secondo Lunardini, far crescere la coesione sociale, a tutti i livelli. «Bisogna partire dal basso per far crescere a livelli sempre più alti la coesione famigliare e socio produttiva». Cristina Bazzini ha quindi posto l’accento sui principi del mondo cooperativo, che si intersecano con molti dei temi e delle riflessioni presenti nel messaggio del vescovo. «Bisogna rimettere al centro dell’attenzione la persona - ha affermato - e la cooperazione vuole giocare un ruolo fondamentale in questo senso».
Parma deve essere sempre più una città solidale. «Per dare più forza a quel patrimonio di solidarietà che caratterizza la nostra realtà - ha concluso - serve uno sforzo e un’assunzione di responsabilità da parte di tutti. Si può crescere, ma soltanto se si tiene conto di ogni necessità». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso

PGN

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso Foto

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Incidente Autocisa

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

Tizzano

La Regione risponde su Capriglio: "Nessun ritardo, lavori per 1,2 milioni"

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella" Video

2commenti

12 tg parma

Presto il via libera al taser anche a Parma. Ma la polemica sicurezza continua Video

1commento

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

colorno

Botte e minacce alla moglie per costringerla a rapporti sessuali: arrestato Video

1commento

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

storia

C'era una volta Parma sul tram (e sui primi bus): inaugurato l'Archivio storico Tep Foto

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

3commenti

SERIE A

Parma, che tour de force

FIERA

Il Salone del Camper di Parma si è chiuso con 130mila visitatori

arte

Complesso della Pilotta, apre la nuova biglietteria: e i primi 100 entrano gratis

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

13commenti

GAZZAREPORTER

Via Roncoroni, collage di rifiuti abbandonati... Foto

2commenti

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le Olimpiadi dei litigi nel Paese dei campanili

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

sentenza

Caso Maugeri, in appello si aggrava la condanna a Formigoni per corruzione: 7 anni e 6 mesi

ROMA

Detenuta lancia dalle scale i figli: avviato l'iter della morte cerebrale per il secondo bimbo

SPORT

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

SOCIETA'

migranti

Thuram: "Se fossi italiano mi vergognerei di Salvini"

2commenti

natura

Sarà un autunno da record per la raccolta di funghi in tutta Italia

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design