18°

28°

Parma

Partecipate, Ciclosi cambia altri amministratori

Ricevi gratis le news
0

Gian Luca Zurlini

Dopo l'azzeramento dei Cda delle  partecipate in cui il Comune possiede più del 50% delle  quote, verrà affrontata successivamente la posizione dei consiglieri nelle altre partecipate in  cui l'ente municipale possiede  quote del 50% o minori. 
Qui il Comune non  può decidere in autonomia l'azzeramento dei Cda, ma è probabile  che il commissario Mario Ciclosi intenda procedere anche in questo caso a un ricambio   degli amministratori per completare l'operazione di sostituzione partita dalle partecipate  controllate in modo diretto. 
Le  società in cui il Comune possiede  quote azionarie senza avere la  maggioranza, in base a quanto  riporta il sito del Comune, sono  18, anche se non in tutte esprime  propri rappresentanti nel Cda.  Vediamo dunque la situazione e  chi potrebbe essere costretto a  «passare la mano» su decisione  di Ciclosi.
Tep e Smtp, Cda in scadenza
La scadenza più vicina riguarda Tep e Smtp, le due società che  controllano il trasporto pubblico  nella nostra provincia. Dopo il  fallimento dell'asta per la ricerca  di un socio privato per la Tep i  due Cda, sono entrambi in regime di proroga, con scadenza  convenzionale fissata per il prossimo 31 gennaio,  e  dovranno essere rinnovati al più presto con  un accordo fra Comune e Provincia, che si dividono al 50% le  quote azionarie delle due società.  Il Comune oggi esprime in  Tep il presidente Antonio Tirelli  e i 2 consiglieri Giovanni Bulloni  Serra  e Giorgio Bertorelli, mentre per la Provincia ci sono il vicepresidente Alessandro Fadda  e Graziano Buzzi. Nel rinnovo i  rapporti di forza dovrebbero  «rovesciarsi», con il Comune a  scegliere 2 soli consiglieri (tra cui  il vicepresidente) e la Provincia  gli altri tre, tra cui il presidente.   In Smtp, invece, il Comune ha  oggi come unico consigliere il vice presidente Matteo Baldin, mentre la Provincia ha nominato il  presidente  Pier Domenico Belli e  i consiglieri Ester Reverberi e  Anna Maria Pacchiani.
Il «nodo» di materne e nidi
Una scelta delicata sarà poi  quella che riguarda le due società miste pubblico-private che  hanno in gestione diverse scuole  materne e asili nido. Si tratta di  «Parma Infanzia» e di «Parma  Zerosei». Nella prima il Comune  ha il 47,99% delle quote, mentre  nella seconda ha il 49%. In entrambi i casi il socio privato di  maggioranza è rappresentato  dalla Proges, che esprime anche  la maggioranza del Cda. In entrambe le società, però, i presidenti sono di nomina comunale.  A Parma Infanzia il presidente è  Romano Botti, mentre l'altro  consigliere del Comune è Adriano Cappellini, entrambi in scadenza a fine 2012, come il resto  del Cda. In «Parma Zerosei» le  nomine sono molto più recenti e  quindi la scadenza sia per la presidente Barbara Piermarioli (che  figura anche come membro del  collegio dei revisori in un paio di  altre partecipate) che il consigliere ed ex assessore allo Sport  Vittorio Adorni dovrebbero restare in carica fino a dicembre  2014. Starà a Ciclosi decidere se  intervenire oppure no.
La presidenza di ParmAbitare
In ballo potrebbe esserci an che la presidenza di ParmAbitare, società dove il Comune, con  il 18% delle quote, esprime però il  presidente. Si tratta di Mauro  Agnetti, che è stato nominato pochi mesi fa e che dovrebbe re stare in carica fino ad aprile del  2014.
Farmacie, in vista la vendita
E' invece in arrivo la vendita  anche del restante 20% di quote  azionarie rimaste nelle mani del  Comune per la spa delle farmacie  comunali, già all'80% in mano ai  privati.  La vendita servirà per finanziare in parte la ricostruzione della scuola Racagni e dovrebbe significare la decadenza automatica del consigliere in quota  al Comune Gianmaria Gaspare  Russo.
I consiglieri «singoli»
Sono molte le società in cui il  comune di Parma esprime un so lo rappresentante nel Cda. E'  quello che avviene in Autocisa,  dove con lo 0,50% di quote il Comune è rappresentato da Arcangelo Merella, appena «silurato» da Infomobility.  Stessa  cosa al Cepim, dove Giovanni  Maria Agostini rappresenta il  14,09% di quote in mano al Comune, mentre a Parma Futuro,  di cui il comune capoluogo pos siede  un terzo delle quote così  come quelli di Fidenza e di Fornovo, l'esponente nel Cda è Paolo  Balbo, mentre la presidenza è di  Giovanni Capece, «in quota» a  Fidenza.  Anche in Parma Alimentare, con il 2,21% di azioni, la  città esprime un consigliere: si  tratta di Costantino Monteverdi,  ex assessore e ex amministratore  unico di Stu stazione da poco sostituito da Isabella Tagliavini.  In  Sogeap, la società aeroportuale,  il consigliere per il Comune  (7,73% la sua quota) è infine Paolo Mora.
Iren, Villani in «quota Parma»
L'ultimo discorso riguarda  Iren, dove il comune di Parma  possiede una quota non elevata e  le cui azioni non sono state vendute nel 2011 a causa del forte  calo del loro valore. In questo  caso a rappresentare Parma nel  Cda è il segretario provinciale del  Pdl Luigi Giuseppe Villani, che  ricopre la carica di vicepresidente nella multiutility nata dalla fusione fra Enìa e Iride.
Società senza rappresentanti
Nessun problema, infine, per  Ascaa (quota 10,70%), EmiliAmbiente (quota 8,79%) e Lepida  (quota 0,1%), dove il Comune  non esprime propri rappresen tanti nei rispettivi Cda. Va poi  segnalato  che dal 27 luglio scorso  è stata messa in liquidazione la  srl Parma Agenzia Energia, con  quote del 47,14% ciascuno di Comune e Provincia e del 5,72% di  Infomobility e di cui è stato no minato commissario liquidatore  Paolo Caggiati. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

anteprima gazzetta

"La (poca) sicurezza a Parma sta diventando un caso nazionale"

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

gazzareporter

"Acqua alta" in un vagone del treno Bologna-Milano

centro

Ponte Romano, lavori finiti: apertura confermata il 7 ottobre Video

Parma (e regione)

Ondate maltempo 2016-2107, entro il 23 ottobre le domande di risarcimento

Viabilità

Via Europa, apre il cantiere. E partono le code

2commenti

la festa

Serata Dadaumpa: beneficenza a pubblica e Croce rossa  Gallery

Formaggio

Il caseificio dove il parmigiano è questione di fede. Ebraica

1commento

BIMBO CONTESO

Fuggì in Spagna con il figlio, condannato a 1 anno

carabinieri

E prima della campanella arriva anche il cane anti-droga: controlli davanti alle scuole Foto Video

Al parco Ducale trovata droga nascosta sugli alberi

Ambiente

Dall'Olio dà mandato ai legali per diffamazione (contro M5S Forlì)

lavori

San Prospero, il fosso sarà ripulito e coperto. E nascerà un (agognato) marciapiede

SICUREZZA

Il sindaco a Presadiretta: "Chiediamo al governo un presidio permanente in stazione"

Il primo cittadino, che oggi sarà al Viminale, proporrà anche un aumento di organico per le Forze dell'Ordine

16commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

MONZA

Portata in Pakistan con l'inganno chiede aiuto (con una lettera) a scuola

rebibbia

Detenuta tenta di uccidere i due figli nell'asilo del carcere: la più piccola è morta

SPORT

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

Juventus

Sputo (gomitata e testata) a Di Francesco: 4 giornate a Douglas Costa

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

gossip

Il re delle notti? "Troppo noioso", la moglie lascia Bob Sinclar

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design