13°

28°

Parma

Trovato senza vita il veterinario scomparso

Trovato senza vita il veterinario scomparso
Ricevi gratis le news
15

Tragico rinvenimento (ore 16) - Si è conclusa tragicamente la vicenda di Stefano Toma, il 34enne veterinario scomparso sabato scorso.

Il corpo senza vita dell'uomo è stato rinvenuto intorno alle 16, nei Boschi di Carrega (dove sabato si erano perse le sue tracce), in un canalone vicino al sentiero che conduce al Lago svizzero. Vicono a lui, ugualmente senza vita, il cane insieme al quale Toma si era allontanato.

Ad avvistare il cadavere è stato uin passante che stava facendo una passeggiata nei Boschi. Ora sul posto si trovano anche le forze dell'ordine.

Ovviamente,per chiarire le cause della morte, occorrerà attendere gli accertamenti medico-legali. Ma prevale l'ipotesi del gesto estremo anche alla luce di una lettera che era stata rinvenuta.

L'appello a "Chi l'ha visto?" e la lettera (giovedì 19, mattina)  -  Avrebbe lasciato una lettera prima di far perdere le proprie tracce Stefano Toma, il veterinario di 35 anni scomparso sabato scorso nel Parmense. Gli inquirenti non confermano quella che per il momento resta un’indiscrezione, ma neppure smentiscono la notizia del ritrovamento del documento autografo in casa dello scomparso.

Il giovane veterinario si è allontanato dalla casa dove vive a Parma assieme al suo cane, servendosi di un taxi per raggiungere la zona a ridosso dei boschi di Carrega. Con sè ha portato, secondo la testimonianza del tassista, anche uno zaino di piccole dimensioni. Il veterinario è uscito di casa senza il telefono cellulare. Infruttuose le ricerche condotte nei boschi da parte dei volontari della Protezione Civile, aiutati da alcune unità cinofile. A dare la notizia della scomparsa è stata la famiglia del giovane, che vive a Lecce e che ha lanciato un appello anche  ieri sera nel corso della trasmissione di Rai 3 'Chi l’ha visto?'.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Alessia

    20 Gennaio @ 23.41

    Ho sperato e pregato che si avessero sue notizie, che tristezza.Non ho avuto il piacere di conoscerlo ma mi è bastato vedere il suo sorriso in foto per capire che era sicuramente una brava e bella persona. Riposa in pace caro fratello leccese.

    Rispondi

  • Paolo

    20 Gennaio @ 16.53

    ...ho letto e ho pianto, non ti conoscevo ma ho pianto.. Io come te innamorato del mio cane e dei miei boschi, guardando le tue foto sorridenti ho pensato "se l'avessi incontrato forse una volta nei boschi, con le nostre compagne di passeggio, magari avrei bevuto una birra con te e avremmo parlato". Dobbiamo ascoltare l'altro, leggere nei suoi occhi, lasciare aperti tutti gli spiragli che possono significare un rifugio per chi sente di non farcela.La piccola bellissima Vittoria l'hai portata con te perchè senza di te avrebbe sofferto troppo, è un atto di grande attaccamento, l'incontro con un cane è un incontro di bisogni, è un'alchimia unica. Buona camminata amico mai incontrato, penserò anche a voi lungo i sentieri dell'appennino

    Rispondi

  • reah

    20 Gennaio @ 14.23

    Vittoria stava benissimo,Purtroppo devono essere scattati dei meccanismi che si possono capire solo in certi stati d'animo molto molto forti .Mi mancherete tanto,Stefano e Vicky,il mondo è più vuoto ora...che tristezza.

    Rispondi

  • geronimo

    20 Gennaio @ 11.35

    Anche se non lo conoscevo, quando leggo queste notizie mi sanguina sempre il cuore.... Io non gliela darò mai vinta, a costo di rimanerci attaccato solo con un dito, non la mollerò mai questa vitaccia piena di problemi, ma tutti risolvibili. Inutile cercare motivi al suo gesto, forse non ce ne sono, o forse lui ha trovato tutte le risposte. Spero che ora tu sia in Pace fratello, ovunque tu sia.

    Rispondi

  • Andrea

    20 Gennaio @ 10.45

    Conoscevo Stefano, persona capace e molto positiva. Appassionato veterinario, ultimamente si è lanciato in studi culinari. Sta storia è incredibile, sono basito. Ciao Stefano è stato un piacere averti conosciuto. Andrea

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

S-Chiusi in galleria

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

Si è attivato anche l'elicottero del 118

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolta anche una squadra di basket di Parma

16 indagati e sequestro per 25 milioni. Come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

MONTAGNA

Corniglio, 14enne infortunata durante una gita con classe: interviene il Soccorso alpino

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

arte

Restaurata la Cassetta Farnese di Capodimonte: presto sarà (temporaneamente) a Parma

PARMA

Gervinho non VI ricorda Tino?

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Incendio in una ditta di luminarie natalizie. Il Comune: "Chiudete le finestre"

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

CASTELFRANCO EMILIA

Sparano a uno straniero ed esultano: indagini in corso

MODA

Il Made in Italy è sempre più in mani straniere

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno